Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ebbe», il significato, curiosità, forma del verbo «avere» sillabazione, anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ebbe

Forma verbale
Ebbe è una forma del verbo avere (terza persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di avere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole palindrome [Dvd « * » Effe]
Parole Monoconsonantiche [ « * » Ebbi]
Parole Monovocaliche [E « * » Ebbene]
Giochi di Parole
La parola ebbe è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica). In particolare risulta avere una consonante doppia: bb.
È una parola palindroma (la parola è uguale anche se si legge da destra verso sinistra).
Divisione in sillabe: éb-be. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: bebè (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di ebbe con quelle di un'altra parola si ottiene: +[dan, dna] = dabbene; +tir = trebbie; +[avrà, vara] = abbevera; +[riva, vari, vira] = abbeveri; +[avrò, varo] = abbevero; +[nati, tina] = abbiente; +[atti, tait] = abbiette; +[cura, urca] = barbecue; +rari = barbiere; +vili = bevibile; +[ardi, dirà, idra, ...] = debbiare; +[dati, dita] = debbiate; +[agri, gira, riga] = gabberei; +[agri, gira, riga] = gabbiere; +[inno, noni] = nebbione; +sino = nebbiose; +[dirò, dori, ordì, ...] = obbedire; +[dito, doti] = obbedite; +ratta = abbattere; ...
Vedi anche: Anagrammi per ebbe
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ebbi, erbe.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: abbi.
Con il cambio di doppia si ha: effe, elle, emme, enne, erre, esse.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: ebbre.
Parole con "ebbe"
Iniziano con "ebbe": ebbene, ebbero.
Finiscono con "ebbe": crebbe, riebbe, avrebbe, darebbe, direbbe, farebbe, sarebbe, udrebbe, accrebbe, adirebbe, agirebbe, amerebbe, andrebbe, arerebbe, beerebbe, berrebbe, cadrebbe, decrebbe, dorrebbe, dovrebbe, godrebbe, oserebbe, parrebbe, porrebbe, potrebbe, ricrebbe, saprebbe, starebbe, terrebbe, udirebbe, ...
Contengono "ebbe": sebbene, crebbero, riebbero, avrebbero, darebbero, direbbero, farebbero, sarebbero, udrebbero, accrebbero, adirebbero, agirebbero, amerebbero, andrebbero, arerebbero, beerebbero, berrebbero, cadrebbero, decrebbero, dorrebbero, dovrebbero, godrebbero, oserebbero, parrebbero, porrebbero, potrebbero, ricrebbero, saprebbero, starebbero, terrebbero, ...
»» Vedi parole che contengono ebbe per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola farro dà FARebbeRO; in conterrò dà CONTERebbeRO; in proverrò dà PROVERebbeRO; in sosterrò dà SOSTERebbeRO; in tratterrò dà TRATTERebbeRO.
Inserendo al suo interno rodere si ha ErodereBBE; con sumere si ha EsumereBBE; con leggere si ha EleggereBBE; con mettere si ha EmettereBBE; con rompere si ha ErompereBBE; con seguire si ha EseguireBBE; con vincere si ha EvincereBBE; con spandere si ha EspandereBBE; con stendere si ha EstendereBBE; con storcere si ha EstorcereBBE; con straniere si ha EstraniereBBE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ebbe" si può ottenere dalle seguenti coppie: ebro/robe.
Usando "ebbe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * beano = ebano; * era = ebbra; * ere = ebbre; * eri = ebbri; * ero = ebbro; * beola = ebola; terree * = terrebbe.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ebbe" si può ottenere dalle seguenti coppie: ebano/beano, ebola/beola.
Usando "ebbe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * robe = ebro; * ree = ebbre; * eroe = ebbero.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "ebbe" (*) con un'altra parola si può ottenere: ni * = nebbie.
Frasi con "ebbe"
»» Vedi anche la pagina frasi con ebbe per una lista di esempi.
Citazioni
  • Il 3 dicembre 2013, il quotidiano Corriere della Sera, in un articolo sul "Premio Sila", volto a promuovere la letteratura di impegno civile, scrive: "La nuova avventura culturale del «Premio Sila» riparte nel luogo in cui tutto ebbe inizio: Cosenza, città di Telesio, l'«Atene calabrese», secondo Piovene".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ebaniste, ebanisteria, ebanisterie, ebanisti, ebanite, ebaniti, ebano « ebbe » ebbene, ebbero, ebbi, ebbra, ebbre, ebbrezza, ebbrezze
Parole di quattro lettere: duro « ebbe » ebbi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): burkinabé, arabe, jarabe, panarabe, filoarabe, tabe, mastabe « ebbe (ebbe) » riebbe, darebbe, ridarebbe, farebbe, rifarebbe, sarebbe, starebbe
Indice parole che: iniziano con E, con EB, iniziano con EBB, finiscono con E

Commenti sulla voce «ebbe» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze