Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «enorme», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Enorme

Aggettivo
Enorme è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: enorme (femminile singolare); enormi (maschile plurale); enormi (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di enorme (gigantesco, smisurato, immenso, spropositato, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
grande (22%), grosso (8%), gigantesco (7%), gigante (7%), immenso (5%), piccolo (5%), grandissimo (5%), masso (4%), danno (2%), vasto (2%), errore (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola enorme è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: e-nór-me. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: menerò, morene, romene.
Componendo le lettere di enorme con quelle di un'altra parola si ottiene: +ara = amenorrea; +[era, rea] = amenorree; +alé = aneleremo; +oca = anemocore; +[ami, mai, mia] = animeremo; +mas = anseremmo; +[tau, tua] = aumenterò; +tac = canteremo; +[csi, ics, sci] = censiremo; +tic = cimenterò; +tic = cinteremo; +col = cloneremo; +[ciò, coi] = conieremo; +toc = conteremo; +[csi, ics, sci] = cremonesi; +dna = danneremo; +idi = dominerei; +ili = eliminerò; +sei = emersione; +sii = emersioni; +ani = enarmonie; +una = enumerano; +[tau, tua] = enumerato; +uva = enumeravo; ...
Vedi anche: Anagrammi per enorme
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: enormi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: norme.
Altri scarti con resto non consecutivo: erme, nome.
Parole con "enorme"
Iniziano con "enorme": enormemente.
Parole contenute in "enorme"
orme, norme.
Lucchetti
Usando "enorme" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fieno * = firme.
Lucchetti Riflessi
Usando "enorme" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: corone * = come; durone * = dume; lirone * = lime; beone * = berme; terrone * = terme; torrone * = torme.
Lucchetti Alterni
Usando "enorme" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: firme * = fieno.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "enorme"
»» Vedi anche la pagina frasi con enorme per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il disinteresse delle istituzioni ha creato un enorme danno al patrimonio artistico.
  • Al cuore non si comanda: questa è un'enorme fesseria, molte persone vengono dominate e soggiogate da esso.
  • Data l'enorme mole di lavoro, Luciano quell'anno non prese nemmeno un giorno di ferie.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Enorme, Spropositato, Eccessivo, Smisurato - Enorme è tutto ciò che è fuori della norma e della misura comune, e si dice più spesso di cose morali, ma in mal senso: Delitto enorme. Anche nel proprio però si usa: Peso enorme, Caldo enorme, Fatica enorme; che più spesso si dice Smisurato. cioè Senza misura. - Spropositato è cosa che è fuor del proposito comune; ed è tra mezzo all'enorme e allo smisurato.- «E' una fatica spropositata.» - Eccessivo è tutto ciò che passa i termini del consueto: Freddo eccessivo. Trasportato al morale, è ciò che passa i termini del dovere, del convenevole. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Enorme, Smisurato, Eccessivo, Immenso, Sterminato, Infinito, Innumerabile, Interminabile, Immensurabile, Smoderato, Smodato - Enorme, che eccede da qualche lato e in qualche modo strano, da fare in certa maniera maraviglia; sta fuori delle norme segnate dalla ragione, dalla natura, dalla consuetudine. Smisurato, che eccede in misura da quella misura normale e regolare propria della cosa. Eccessivo, che tocca proprio all'eccesso, al troppo. Immenso, che non può comprendersi o abbracciarsi da una discreta misura. Sterminato, che non finisce, o non può vedersene la fine. Infinito, che non ha limiti da nessuna parte; l'infinito abbraccia tutto, tempo, spazio e perfino la comprensibilità del pensiero. Smoderato, che non serba moderazione. Innumerabile, che non può numerarsi, e che oltrepassa ogni idea di numero per grande che sia. Interminabile, che non ha termine o fine in durata. Immensurabile, che non può assolutamente misurarsi. L'eternità è, per quanto possiamo figurarcela, una innumerabile e interminabile serie di secoli. Smodato, che non ha modi, norma, regola, come ciò che conviene e sta bene: s'applica all'uomo più particolarmente perchè vale a significare sì le qualità fisiche che le morali. Delitto enorme, albero smisurato, caldo eccessivo, pianura immensa, distanza sterminata, tempo infinito, desiderii smoderati, uomo smodato in tutto. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Enorme - Agg. com. T. Fuori della misura solita e naturale. Smisurato, che eccede le ordinarie misure. E perchè violare le norme è cosa più prossima al male, che eccedere le misure; però Smisurato può avere senso men reo. Aureo lat. – Enorme della mole, non Eccessivo. – Sasso enorme, non Eccessivo. Targ. Viagg. 10. 68. Abeti d'una grossezza enorme.

Varch. Boez. Consol. l. 3. p. 170. ediz. Crus. (Gh.) Di molte e varie forme Calcan la terra diversi animali; Questi, con piatto steso corpo enorme, Spazzan strisciando co'l petto la polve,… Firenz. Asin. Apul. l. 10. p. 326. ediz. fior., Giunti, 1603. L'enormi orecchie, spiantandosi, ritrovaron la loro pargolezza. Salvin. Id. perf. pitt. Rol. Freart, p. 65. Dánno a conoscere (certe pitture) quale enorme gola bisognava a quello spaventoso Musico (il Ciclope) per mettersi in bocca un tal flauto.

T. Enorme differenza. – Enormi perdite. – Enorme aggravio. – Imposte enormi.

2. (Tom.) Nel mor. ha sempre mal senso: Eccessivo, non tanto. Peccato enorme; Eccessiva allegrezza. = Maestruzz. 2. 4. (C) G. V. 12. 56. 3. Per gli altri suoi più enormi peccati… Iddio ne mostrò e fece tosto vendetta. Lab. 334. Ricordar ti dèi quanti e quali, e come enormi mali per malizia operati egli abbia. T. Varch. St. Fir. Enormi cupidigie. – Enorme delitto è più di Grande. – Enorme ingiustizia.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: enoplia, enoplide, enoplidi, enoplie, enoplio, enopoli, enopolio « enorme » enormemente, enormi, enormità, enostosi, enoteca, enoteche, enotecnica
Parole di sei lettere: enopli « enorme » enormi
Lista Aggettivi: ennesimo, enologico « enorme » entomologico, entrambi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): gruiforme, oviforme, larviforme, informe, conforme, norme, abnorme « enorme (emrone) » torme, ciurme, tachisme, alisme, risme, omeoritme, monoritme
Indice parole che: iniziano con E, con EN, iniziano con ENO, finiscono con E

Commenti sulla voce «enorme» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze