Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «equinozio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Equinozio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola equinozio è formata da nove lettere, sei vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: e-qui-nò-zio. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
equinozio si può ottenere combinando le lettere di: zoo + [equini, inique]; [ozino, ozoni] + quei; zioni + equo.
Componendo le lettere di equinozio con quelle di un'altra parola si ottiene: +[adulati, dualità] = autoliquidazione.
Vedi anche: Anagrammi per equinozio
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: equinozi.
Altri scarti con resto non consecutivo: equini, equo, enzo, quiz.
Parole contenute in "equinozio"
ozi, qui, zio, equi, ozio, equino, equinozi.
Incastri
Si può ottenere da equino e ozi (EQUINoziO).
Lucchetti
Usando "equinozio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nozionismi = equinismi; * nozionismo = equinismo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "equinozio" si può ottenere dalle seguenti coppie: equine/nozione, equini/nozioni, equinismi/nozionismi, equinismo/nozionismo.
Usando "equinozio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * equine = nozione; * equini = nozioni; * equinismi = nozionismi; * equinismo = nozionismo.
Sciarade e composizione
"equinozio" è formata da: equino+zio.
Sciarade incatenate
La parola "equinozio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: equino+ozio, equinozi+zio, equinozi+ozio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "equinozio"
»» Vedi anche la pagina frasi con equinozio per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Equinozio - S. m. (Astr.) Agguaglianza del giorno e della notte, che è quando il sole incontra l'equinoziale: il che ha luogo due volte l'anno, cioè nella primavera verso il 21 marzo, e nell'autunno verso il 21 settembre; onde dicesi Equinozio di primavera, ed Equinozio autunnale. Aequinoctium, aureo lat. But. Par. 1. 1. (C) Ed è equinozio parificamento del dì colla notte. Filoc. 7. 48. Dicendo nella fine di quelli, il coluro d'Ariete cominciarsi insieme con lo equinozio del detto segno. Petr. cap. 4. Era nella stagion che l'equinozio Fa vincitore il giorno. Burch. 2. 63. Secondo che gli mostra l'equinozio, Ogni influenza ha visto del tuo male.

[Cont.] G. G. Cosm. III. 27. Di questi due equinozi l'uno è detto di primavera, ed è nel principio dell'Ariete, cioè in quel segamento per lo quale passa il sole quando dai segni australi passa alli settentrionali. Spet. nat. VIII. 67. I due punti, dove l'eclittica taglia l'equatore, si chiamano equinozi; cioè giorno e notte uguali.

[Tor.] Targ. Ar. Vald. 2. 601. Questo mirabil fiume (il Nilo)… per una metà dell'anno, cioè dall'equinozio di primavera, fino a quello di autunno, va crescendo di corpo, fino a traboccare dalle sponde, ed allagare per molti giorni la sua pianura; nell'altra metà dell'anno egli va gradatamente diminuendo, finattantochè ridottosi alla sua massima bassezza, ritorna di nuovo ad ingrossare gradatamente: sicchè il suo augumento altro non è, che il cessare di diminuire.

T. Precessione degli equinozi.

2. Si dice anche del tempo in cui accade tale agguaglianza. [Cont.] Barbaro, Arch. Vitr. 366. Quando il giorno e la notte son eguali, il qual tempo si chiama equinozio, che viene due fiate l'anno, di marzo e di settembre.

3. Per estens. T. I giorni che lo precedono e lo seguono. Procelle dell'equinozio.

Cr. 12. 9. 1. (C) I luoghi magri a pendio si deono arare e seminare intorno all'equinozio.

4. (Astr.) [Cont.] Coluro degli equinozi. Mol. Geog. 6. Oltre a questo v'è un altro coluro, che passa per la commune sezione, che fa il zodiaco con l'equinoziale, il quale vien detto coluro de gli equinozi, e si dice così, perchè, quando il sole va a lui, fa gli equinozi.

5. [Tor.] Detto per ischerzo invece di Equivoco. Comune anche oggidì. Red. G. Mor. 34. Mi rimandi i miei ringraziamenti a conto di quell'uva, e di quelle pere, che io mi credetti, che me le avesse mandate V. S., ma fu un altro che me le mandò… ma mi arrivò con lettera di V. S., ed io presi l'equinozio.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: equini, equinismi, equinismo, equino, equinozi, equinoziale, equinoziali « equinozio » equipaggerà, equipaggerai, equipaggeranno, equipaggerebbe, equipaggerebbero, equipaggerei, equipaggeremmo
Parole di nove lettere: equinismo « equinozio » equipaggi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): oziò, ozio, sacerdozio, negoziò, negozio, rinegoziò, rinegozio « equinozio (oizoniuqe) » sclerozio, prozio, sesterzio, consorzio, consorziò, litisconsorzio, divorzio
Indice parole che: iniziano con E, con EQ, iniziano con EQU, finiscono con O

Commenti sulla voce «equinozio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze