Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «esistenza», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Esistenza

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
vita (35%), vivere (9%), essere (4%), grama (4%), nostra (3%), terrena (3%), morte (3%), presenza (3%), inutile (2%), felice (2%), esistere (2%), travagliata (2%), realtà (2%), magra (2%), tranquilla (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola esistenza è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: e-si-stèn-za. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
esistenza si può ottenere combinando le lettere di: zen + [asseti, esista, estasi, ...]; sei + stanze; [site, stie, tesi] + senza; [sesti, stesi, tessi] + zane; zenit + [asse, essa]; [nessi, sensi] + zeta; [seste, stese, tesse] + [anzi, nazi]; [sente, tense] + sazi.
Componendo le lettere di esistenza con quelle di un'altra parola si ottiene: +oda = detassazione; +[dio, odi] = dissezionate; +[ila, lai] = essenzialità; +zen = insensatezze; +[pio, poi] = ispezionaste; +per = presenziaste; +qua = quietanzasse; +olé = selezionaste; +[ilo, oli] = selezionasti; +mio = sistemazione; +cip = spazientisce; +psi = spazientisse; +tre = stanziereste; +tir = stanzieresti; +[lisa, sali, sial] = assistenziale; +[nato, nota, onta] = attenzionasse; +[ipod, podi] = depotenziassi; +[dirò, dori, ordì, ...] = dissertazione; +[dino, doni, nido, ...] = dissezionante; +[dosi, sodi] = dissezionaste; +oidi = dissezioniate; ...
Vedi anche: Anagrammi per esistenza
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: esistenze.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: esista, esita, essenza, esse, essa, etna, site, sita, siena, senza, iena.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: desistenza, resistenza.
Parole con "esistenza"
Finiscono con "esistenza": desistenza, preesistenza, inesistenza, coesistenza, resistenza, farmacoresistenza, radioresistenza, magnetoresistenza, fotoresistenza.
Parole contenute in "esistenza"
sten, esiste.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "esistenza" si può ottenere dalle seguenti coppie: esisterò/ronza.
Usando "esistenza" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: paesiste * = panza; dee * = desistenza; ree * = resistenza; pere * = persistenza.
Lucchetti Riflessi
Usando "esistenza" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: desse * = desistenza; resse * = resistenza.
Lucchetti Alterni
Usando "esistenza" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ronza = esisterò; panza * = paesiste.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "esistenza" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ile = esistenziale; * ili = esistenziali.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "esistenza"
»» Vedi anche la pagina frasi con esistenza per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non tutti credono nell'esistenza di un Dio, Essere Supremo.
  • Non ero al corrente dell'esistenza di un posto di tale bellezza.
  • La nostra esistenza è solo un minuscolo tassello della scala evolutiva.
Canzoni
  • Cambierò la mia esistenza (Cantata da: Riccardo Fogli; Anno 1990)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Esistenza - [T.] S. f. Atto e anche Modo dell'esistere. È in Aug. (Rosm.) Nulla possiamo concepire senza pensare all'esistenza di ciò di che intendiamo avere un concetto. E: Essenza è la determinazione dell'idea di esistenza. E: L'errore nasce dal confondere l'esistenza coll'essenza specifica della cosa. E: La sostanza è quell'energia in cui si fonda l'attuale esistenza dell'ente. E: L'esistenza soggettiva (a cui si riduce anche l'estrasoggettiva) non può conoscersi senza unire ad essa anche l'oggettiva. E:Facilità di correre dalla possibilità all'esistenza, quanto dannosa. – Aristotele riduce le questioni possibili a quattro: esistenza, quiddità, qualità e ragione o fine. T. Il Kant alla modalità, ch'è una delle sue dodici categorie, subordina le idee di possibilità, d'esistenza, di necessità. Basterebbe ciò solo a escluderlo dal piccolo numero de' grandi filosofi.

T. Esistenza di Dio, delle cose create. (Rosm.) Il sentimento della propria esistenza. T. Affermare, Negare l'esistenza di un Ente. È un negarla l'ammettere l'unità di sostanza; ond'è cosa logica il miscuglio che fanno i Panteisti dell'Ente col nulla.

2. In senso di realtà, non com., segnatam. come l'usa ne' due es. il Boccaccio. Gal. Sist. 437. (Man.) Non si può negare che il vostro discorso non sia ingegnoso ed abbia assai del probabile; dico, però, probabile in apparenza, ma non già in esistenza e realtà. Bocc. Lett. Pin. Ross. 277. (C) Nella ruina venne, che al presente veggiamo; che è in nome alcuna cosa, ed in esistenza niuna. Lab. 264. Avendo tu il viso (lo sguardo), come gli altri, più diritto all'apparenza, che all'esistenza.

3. T. Siccome in D. 3. 14. Sussistenza per Ente sussistente, così e più a ragione nel seg., Esistenza, l'Ente reale per essenza. Mar. Vit. G. C. innanzi tutte le cose che sono, in verità prima e assoluta esistenza, prima e assoluta intelligenza.

4. Nel senso dichiarato a Esistente (V. § ult.); T. Esistenza politica d'una nazione; esistenza civile insieme e politica delle sue parti, le quali, se non hanno, nell'esercizio dei diritti, da esercitare il sentimento dell'essere proprio, daddovero, non hanno coscienza, e chiamansi libere per ischerno. – Comuni che hanno un'esistenza propria. Attribuire a un ente capacità d'esistenza legale. – Esistenza d'un patto. D'un monumento (ma può dirsi in modo più sempl. e più elegante).

Per abus. è il seg., ma il disordine essendo nulla, non si dovrebbe dire che esista. T. Salvin. Pros. Tosc. 2. 2. Fin qui dell'esistenza del disordine: e, additatene brevemente le cause, passo alle proposizioni dei rimedii.

5. T. †† Dicono alla fr. Esistenza per Vita, segnatam. con agg. di male, per far apparire più impr. il modo, Penosa esistenza. – Pochi anni di esistenza. Il popolo non si vergogna di nominare e sentire la vita.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: esisté, esiste, esistei, esistemmo, esistendo, esistente, esistenti « esistenza » esistenze, esistenziale, esistenziali, esistenzialismi, esistenzialismo, esistenzialista, esistenzialiste
Parole di nove lettere: esistenti « esistenza » esistenze
Vocabolario inverso (per trovare le rime): superpotenza, partenza, ripartenza, vertenza, avvertenza, inavvertenza, disavvertenza « esistenza (aznetsise) » desistenza, preesistenza, inesistenza, coesistenza, resistenza, farmacoresistenza, radioresistenza
Indice parole che: iniziano con E, con ES, iniziano con ESI, finiscono con A

Commenti sulla voce «esistenza» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze