Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «farsi», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Farsi

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola farsi è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: fàr-si. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: frasi (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di farsi con quelle di un'altra parola si ottiene: +[amo, moa] = aforisma; +mio = aforismi; +tao = afrosità; +ace = asferica; +eco = asferico; +[beo, boe] = biosfera; +[csi, ics, sci] = cifrassi; +tic = cifrasti; +tic = cifrista; +[dio, odi] = disforia; +ala = falsaria; +alé = falsarie; +[lao, ola] = falsario; +alé = falserai; +[csi, ics, sci] = farcissi; +tic = farcisti; +ano = farinosa; +[neo, noè] = farinose; +noi = farinosi; +ace = fascerai; +ace = fasciare; +tre = ferrasti; +tre = ferrista; +[ciò, coi] = fiorisca; ...
Vedi anche: Anagrammi per farsi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: darsi, falsi, farai, farci, farei, farli, farmi, farri, farsa, farse, farti, farvi, tarsi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: parsa, parse, parso, tarso.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: arsi, fasi, fari.
Parole con "farsi"
Finiscono con "farsi": rifarsi, beffarsi, confarsi, disfarsi, tuffarsi, rarefarsi, schifarsi, tumefarsi, abboffarsi, abbuffarsi, arruffarsi, assuefarsi, azzuffarsi, camuffarsi, ingolfarsi, rituffarsi, acciuffarsi, rabbuffarsi, soddisfarsi, abbaruffarsi, riazzuffarsi.
»» Vedi parole che contengono farsi per la lista completa
Parole contenute in "farsi"
far, arsi.
Incastri
Inserendo al suo interno regi si ha FregiARSI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "farsi" si può ottenere dalle seguenti coppie: faradica/radicarsi, fasatura/saturarsi, fasto/storsi, fata/tarsi, fate/tersi, fati/tirsi, fato/torsi, fauni/unirsi, fave/versi, favela/velarsi, favole/volersi, faranno/annosi, fareste/estesi, farle/lesi, farli/lisi, farmi/misi, faro/osi, farri/risi, farro/rosi, farti/tisi, farvi/visi.
Usando "farsi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * silo = farlo; * siti = farti; sofà * = sorsi; tifa * = tirsi; * siete = farete; * sigli = fargli; * sieste = fareste; * iene = farsene; turf * = turarsi.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "farsi" si può ottenere dalle seguenti coppie: farlocca/accolsi, farro/orsi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "farsi" si può ottenere dalle seguenti coppie: farà/sia, fareste/sieste, farete/siete, fargli/sigli, fari/sii, farlo/silo, farti/siti.
Usando "farsi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tersi = fate; * tirsi = fati; * torsi = fato; * versi = fave; sorsi * = sofà; tirsi * = tifa; * lesi = farle; * lisi = farli; * misi = farmi; * risi = farri; * rosi = farro; * tisi = farti; * visi = farvi; * storsi = fasto; * unirsi = fauni; * volersi = favole; farsene * = senesi; * annosi = faranno; * estesi = fareste; * elei = farsele; ...
Sciarade incatenate
La parola "farsi" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: far+arsi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "farsi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * acca = farsaccia; * alca = farsalica; * alci = farsalici; * erre = ferraresi; * ilio = filariosi; * alche = farsaliche; grafi * = graffiarsi.
Frasi con "farsi"
»» Vedi anche la pagina frasi con farsi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non sopporto le persone che non sanno farsi gli affari propri!
  • Aspettiamo Massimo e Mario e ragioniamo sul da farsi.
  • Nella vita a volte serve alzare la voce per farsi valere.
Proverbi
  • Gli sciocchi sono i primi a farsi sentire.
Espressioni e Modi di Dire
  • Farsi cattivo sangue
  • Farsi le ossa
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
largo, fare largo, farsi largo, farsi far largo - Largo è spesso spazio vuoto e libero da ingombri, dove altri possa andare e stare liberamente e con agio; onde anche metaforicamente suol dirsi che in un negozio c'è del largo, quando si argomenta esservi utilità quasi certa. - Far largo è il far tirare da parte la gente che ingombra una via, affinchè passi qualche personaggio, o per altra cagione; e vale anche il volontario tirarsi da parte affine di lasciar libero il passo. - Farsi largo e Farsi far largo, si usa spesso figuratamente parlando di persona che con lo studio e con l'ingegno acquista la comune estimazione e il credito appresso tutti; salvochè Farsi far largo accenna ad autorità già acquistata, e che si usi con tanta o quanta imperiosità. [immagine]
Rabbujarsi, Farsi bujo - Rabbujarsi, propriamente quando l'aria si fa oscura per grossi e densi nuvoloni che annunziano tempesta. - Farsi bujo si dice quando verso sera si fa oscura l'aria andando sotto il sole. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Divenire, Diventare, Farsi - Il primo dicesi di cangiamento più lento, di gradazione meno sensibile; il secondo, di cangiamento o subitaneo, o molto essenziale: senz'accorgersene diventiamo vecchi; un colpo inaspettato ci fa diventare guardinghi per l'avvenire: ma ciò che si diviene, appunto perchè lentamente maturato, quasi, si rimane; ciò che si diventa è sovente per poco, momentaneamente; la qual cosa succede per la legge del nil violentum durabile; si divien calvo, si diventa rosso. Farsi, si dice per lo più alla lunga; il che indica una certa ritrosia naturale a piegarsi a quel modo; onde si può argomentare che farsi non dirà che di rado volgimento in bene, o dal bene in meglio. Nel farsi poi ha parte il volere; nel divenire ha soltanto azione la forza delle cose, delle circostanze: farsi ricco, bravo, è un merito della ferma volontà, almeno; il divenirlo, e più il diventarlo è caso: farsi grande, bello, è frase di fina adulazione, come se il crescere, lo svilupparsi delle grazie giovanili fosse virtù nostra e dipendesse dal volerlo o no. [immagine]
Farsi, Rifarsi, Cominciare - Cominciare è assoluto: si comincia un lavoro, un'opera; si comincia a leggere, a scrivere, a lavorare: si comincia, in ordine alla cosa, quando vi si dà principio; si comincia, anche in ordine al tempo, ogni volta che vi si rimette la mano per proseguirlo: l'artefice che comincia di buon mattino il suo lavoro, non comincia ogni giorno un'opera nuova. Farsi da un punto, da un capo, da un numero per seguir poi l'ordine progressivamente: rifarsi, oltre essere ripetizione del farsi, pare anche un mettersi da troppo lontano, un ripigliare il filo da troppo rimoto cominciamento, e quindi ritornare, seguendo l'ordine, a quello o quei punti dai quali ci eravano già fatti altra volta. Farsi da un punto già stabilito è vantaggioso per trarne le conseguenze che si vogliono; ma se il professore che fa un corso d'una scienza qualunque ad ogni lezione si rifacesse dalle idee preliminari, finirebbe per non andar mai avanti, anzi per non cominciar mai a sviluppare i veri principii della scienza stessa; ciò che gli giova è il farsi ad ogni lezione dal punto in cui avea finita l'antecedente. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: farsesche, farseschi, farsesco, farsetta, farsette, farsetti, farsetto « farsi » fartela, fartele, farteli, fartelo, fartene, farti, farvi
Parole di cinque lettere: farse « farsi » farti
Vocabolario inverso (per trovare le rime): allearsi, permearsi, incunearsi, crearsi, ricrearsi, laurearsi, nausearsi « farsi (israf) » tumefarsi, rarefarsi, assuefarsi, beffarsi, abboffarsi, abbuffarsi, rabbuffarsi
Indice parole che: iniziano con F, con FA, iniziano con FAR, finiscono con I

Commenti sulla voce «farsi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze