Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «folla», il significato, curiosità, associazioni, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Folla

Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di folla (moltitudine, stuolo, schiera, casino, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
gente (29%), ressa (7%), calca (5%), pazza (5%), moltitudine (5%), massa (4%), persone (3%), inferocita (3%), immensa (3%), popolo (2%), impazzita (2%), gruppo (2%), bagno (2%), gremita (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Foto taggate folla

maltempo sul Vaticano

Boom Boom Boom Boom ...........

Variopinti !
Tag correlati: persone, gente, ombrelli, pioggia, passanti, piazza
Giochi di Parole
La parola folla è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (allo).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: fallo (scambio di vocali).
Componendo le lettere di folla con quelle di un'altra parola si ottiene: +noi = allofoni; +aro = aloflora; +[ero, reo] = aloflore; +[ami, mai, mia] = falliamo; +[csi, ics, sci] = fallisco; +[est, set] = fastello; +nei = fellonia; +idi = fillodia; +[ere, ree] = floreale; +[eri, ire, rei] = floreali; +bot = football; +tre = fratello; +[tar, tra] = frollata; +tre = frollate; +tir = frollati; +sii = isofilla; +pie = pelofila; +[afri, fari, rifa'] = affilarlo; +[afre, fare] = affollerà; +[fino, foni, info] = affollino; +agii = algofilia; +[agri, gira, riga] = allografi; ...
Vedi anche: Anagrammi per folla
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bolla, colla, falla, folle, folli, folta, iolla, molla, polla, rolla, tolla, zolla.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bolle, bolli, bollo, bollì, bollò, colle, colli, collo, collò, jolly, molle, molli, mollo, mollò, polle, polli, pollo, rolli, rollo, rollè, rollò, volle, volli, zolle.
Con il cambio di doppia si ha: forra, fossa.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: olla, fola.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: follia, frolla, sfolla.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: ballo, callo, dallo, fallo, gallo, hallo, mallo, tallo, vallo.
Parole con "folla"
Iniziano con "folla": follare, follatoi, follatoio, follatore, follatori, follatura, follature, follatrice, follatrici.
Finiscono con "folla": sfolla, affolla, riaffolla.
Contengono "folla": sfollai, affollai, sfollano, sfollare, sfollata, sfollate, sfollati, sfollato, sfollava, sfollavi, sfollavo, affollano, affollare, affollata, affollate, affollati, affollato, affollava, affollavi, affollavo, sfollammo, sfollando, sfollante, sfollasse, sfollassi, sfollaste, sfollasti, affollammo, affollando, affollante, ...
»» Vedi parole che contengono folla per la lista completa
Parole contenute in "folla"
olla. Contenute all'inverso: allo.
Incastri
Inserito nella parola si dà SfollaI; in sta dà SfollaTA; in sto dà SfollaTO; in afre dà AFfollaRE; in afta dà AFfollaTA; in afte dà AFfollaTE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "folla" si può ottenere dalle seguenti coppie: fobie/biella, foca/calla, foce/cella, foga/galla, foie/iella, fora/ralla, foro/rolla, fosco/scolla, foste/stella, fosti/stilla, foto/tolla, fola/ala, folte/tela.
Usando "folla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cefo * = cella; * lati = folti; * lato = folto; tifo * = tilla; tofo * = tolla; * laica = folica; * laici = folici; * laico = folico; * aia = follia; * aie = follie; sbafo * = sballa; * laiche = foliche; * aoni = folloni.
Lucchetti Riflessi
Usando "folla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alta = folta; * alte = folte; * alti = folti; * alto = folto; * alata = folata; * alate = folate; * alati = folati; * alato = folato; * alici = folici; * altezza = foltezza; * altezze = foltezze; * altamente = foltamente.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "folla" si può ottenere dalle seguenti coppie: folica/laica, foliche/laiche, folici/laici, folico/laico, folti/lati, folto/lato.
Usando "folla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cella * = cefo; * calla = foca; * cella = foce; * galla = foga; * iella = foie; * ralla = fora; tilla * = tifo; * biella = fobie; * tela = folte; * stella = foste; * stilla = fosti; sballa * = sbafo; * area = follare; folleggiamo * = leggiamola; * leggiamola = folleggiamo.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "folla" (*) con un'altra parola si può ottenere: seri * = sfollerai; site * = sfolliate; ricino * = rifocillano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "folla"
»» Vedi anche la pagina frasi con folla per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La folla chiede a gran voce che venga fatta giustizia.
  • La folla si strinse intorno agli eroi che avevano salvato i dispersi.
  • Quando sono tra la folla, sento mancarmi il respiro.
Titoli di Film
  • La folla (Regia di King Vidor; Anno 1928)
  • Un volto nella folla (Regia di Elia Kazan; Anno 1957)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Affluenza, Concorso, Moltitudine, Folla, Calca - Affluenza è delle persone e delle merci, ed è quando da una o più parti ne vengono tante a un tratto, che sembrano una fiumana. - «Il treno è ritardato per l'affluenza dei viaggiatori.» - Delle sole persone è il Concorso; ed è quando ne vengono molte in un dato luogo, da varii luoghi, ma spicciolatamente. - Moltitudine indica solo gran numero di persone considerate come unite insieme; mentre Folla significa molta gente raccolta in un luogo, dove sta a disagio; ma quando il disagio è molto, e l'una persona sta quasi pigiata addosso all'altra, allora si dice Calca. [immagine]
Folla, Calca, Folta - Folla è quantità grande di gente raccolta in un dato luogo di concorso, ma che va e viene. - Calca è gente in gran numero concorsa a qualche spettacolo o a qualche funzione; e dove l'una persona sta stretta all'altra per mancanza di spazio. Orazio significò la calca con le parole Densum Humeris vulgus. - [Folta non è più dell'uso vivo familiare, ma può cadere opportuno nel senso di fitta schiera di nemici.

«Sta nella folta e gioca d'ogni mano,
Mandando pezzi d'arme e corpi al piano.»
Berni.

«Dove la più stretta e maggior folta,
Stipar si vede, impetuoso assale.»
Ariosto.


Folta in questo senso s'userebbe tanto in prosa quanto in poesia; in quello di folla in genere, soltanto in poesia. Si noti poi che folta dice folla più fitta, quasi più compatta. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Affluenza, Ridondanza, Concorso, Moltitudine, Folla, Afflusso - Affluenza, concorso, abbondanza di persone, di cose in un luogo. Ridondanza, di cose più che di persone; è quella soprabbondanza che reca fastidio. Concorso dicesi di persone e di cose: concorso di gente, di circostanze, ecc., in concorso il moto sembra più volontario o almeno più rapido che in affluenza. Moltitudine non include necessaria l'idea di moto a, può essere in uno spazio più o meno ristretto. Folla non dice neppure moto a, racchiude l'idea della ristrettezza dello spazio relativamente al numero di persone che in esso sono: ha senso traslato e dicesi: folla d'affari, di pensieri ecc. Afflusso è propriamente concorso di umori in qualche parte: affluenza ha quasi perduto il senso proprio di afflusso da cui deriva; afflusso invece non ha più che di rado senso traslato. [immagine]
Calca, Turba, Folla, Pressa, Concorso, Serra, Frotta - Turba è moltitudine confusa. Calca, moltitudine ristretta. Pressa, pure moltitudine ristretta o affrettata; ha questi due sensi. Folla, moltitudine affollata per concorso ad un luogo, o per sortire da quello: alla porta de' teatri e delle chiese v'è folla: ha un poco del senso del fouler de' Francesi, pestare e calcare. Il concorso produce la pressa, la calca, la folla.

« La serra è calca che impedisce di uscire, che serra il passo; onde la frase toscana: rimaner nella serra ». Romani.

« La frotta è di gente che va e viene, o sta per andare ». Gatti. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: folklorista, folkloriste, folkloristi, folkloristica, folkloristiche, folkloristici, folkloristico « folla » follare, follatoi, follatoio, follatore, follatori, follatrice, follatrici
Parole di cinque lettere: foibe « folla » folle
Vocabolario inverso (per trovare le rime): glicocolla, ittiocolla, litocolla, protocolla, barcolla, scolla, midolla « folla (allof) » affolla, riaffolla, sfolla, gargolla, iolla, cucciolla, molla
Indice parole che: iniziano con F, con FO, iniziano con FOL, finiscono con A

Commenti sulla voce «folla» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze