Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fondi», il significato, curiosità, forma del verbo «fondare» forma del verbo «fondere» forma dell'aggettivo «fondo», sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fondi

Forma verbale
Fondi è una forma verbale di: fondare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente), fondere (seconda persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di fondare, Coniugazione di fondere.
Forma di un Aggettivo
"fondi" è il maschile plurale dell'aggettivo qualificativo fondo.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Forme verbali di più verbi [Fonderò « * » Fondiamo]
Giochi di Parole
La parola fondi è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: fón-di. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di fondi con quelle di un'altra parola si ottiene: +afa = affidano; +fai = affidino; +ape = anfipode; +[api, pia] = anfipodi; +cra = cifrando; +alé = defilano; +[ile, lei] = defilino; +[eri, ire, rei] = definirò; +[evi, vie] = definivo; +aia = diafonia; +aie = diafonie; +san = disfanno; +[sai, sia] = disfonia; +sei = disfonie; +[eta, tea] = endofita; +ace = fecondai; +[ere, ree] = federino; +ora = fidarono; +mal = filmando; +[era, rea] = fiondare; +[eta, tea] = fiondate; +tai = fiondati; ...
Vedi anche: Anagrammi per fondi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: condi, fendi, fonda, fonde, fondo, fonti, mondi, sondi, tondi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: donde, monda, monde, mondo, mondò, ronda, ronde, rondò, sonda, sonde, sondo, sondò, tonda, tonde, tondo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: foni.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fiondi, fondai, sfondi.
Parole con "fondi"
Iniziano con "fondi": fondina, fondine, fondini, fondino, fondiamo, fondiari, fondiate, fondigli, fondista, fondiste, fondisti, fondiaria, fondiarie, fondiario, fondibile, fondibili, fondiglio, fonditore, fonditori, fonditura, fonditure, fonditrice, fonditrici.
Finiscono con "fondi": sfondi, affondi, effondi, infondi, rifondi, confondi, diffondi, profondi, riaffondi, sprofondi, tirafondi, approfondì, bassifondi, battifondi, sottofondi, controfondi.
Contengono "fondi": sfondino, affondino, rifondino, sfondiamo, sfondiate, affondiamo, affondiate, effondiamo, effondiate, infondiamo, infondiate, profondità, rifondiamo, rifondiate, approfondii, confondiamo, confondiate, diffondiamo, diffondiate, profondiamo, profondiate, riaffondino, rifondibile, rifondibili, sprofondino, approfondirà, approfondire, approfondirò, approfondita, approfondite, ...
»» Vedi parole che contengono fondi per la lista completa
Parole contenute in "fondi"
fon.
Incastri
Inserito nella parola riamo dà RIfondiAMO; in sprono dà SPROfondiNO; in approva dà APPROfondiVA; in approvi dà APPROfondiVI; in approvo dà APPROfondiVO; in prossima dà PROfondiSSIMA; in prossime dà PROfondiSSIME; in prossimi dà PROfondiSSIMI; in prossimo dà PROfondiSSIMO; in approvano dà APPROfondiVANO; in approvate dà APPROfondiVATE; in approssimo dà APPROfondiSSIMO.
Inserendo al suo interno era si ha FONDeraI; con ere si ha FONDereI; con est si ha FONDestI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fondi" si può ottenere dalle seguenti coppie: foca/candì, fosca/scandì, foste/stendi, foto/tondi, fonemi/emidi, foni/idi, fono/odi, fonte/tedi.
Usando "fondi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dite = fonte; * diti = fonti; tofo * = tondi; grafo * = grandi; sbafo * = sbandi; scafo * = scandì; * iati = fondati; * iato = fondato; * iuta = fonduta; * iute = fondute; * ialini = fondalini; * ialino = fondalino; * dietista = fonetista; * dietiste = fonetiste; * dietisti = fonetisti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "fondi" si può ottenere dalle seguenti coppie: fonica/acidi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fondi" si può ottenere dalle seguenti coppie: fonetista/dietista, fonetiste/dietiste, fonetisti/dietisti, fono/dio, fonte/dite, fonti/diti.
Usando "fondi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * candì = foca; * tedi = fonte; * scandì = fosca; * stendi = foste; grandi * = grafo; sbandi * = sbafo; scandì * = scafo; * emidi = fonemi; * atei = fondate; * eroi = fonderò.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fondi" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = sfondai; afa * = affondai; * ace = facondie; * era = fonderia; * ere = fonderie; ria * = rifondai; lino * = linfonodi; sera * = sfonderai; sere * = sfonderei; * azoni = fondazioni.
Frasi con "fondi"
»» Vedi anche la pagina frasi con fondi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi mancano i fondi necessari per poter acquistare una nuova macchina fotografica.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Posatura, Fondata, Feccia, Fondi, Fondo - La Posatura è l’assieme di tutte quelle minime particelle materiali che sono in molti liquidi non distillati, e che a poco per volta fanno uno strato leggiero nel fondo del vaso che gli contiene. — «Il vino, anche puro, fa sempre un po' di posatura.» — La Fondata è posatura più grossa e più abbondante. — La Feccia è grossa fondata dove sono anche materie estranee. Si chiama generalmente così, in certi liquori, quel tanto di scorze, di noccioli e simili, che rimane nel fondo del vaso dove sono state spremute o infuse frutta o altro, per fare tali liquori. — [«Posatura è quel sedimento, o precipitazione della polvere del caffè, la quale pel cessato bollimento, e pel riposo, cade in fondo alla caffettiera.» Così il Carena: ma in Toscana la Posatura del caffè si dice comunemente Fondi. — «Far ribollire i fondi.» — «Caffè fatto co‘ fondi.» — «Serbare — buttar via i fondi.» — Fondo, in singolare, si dice quella po' di polvere che il caffè non ben riposato lascia nelle tazze ove si mesce o nei recipienti ove si conserva, o quella che tiene ancora sospesa. — «I Turchi bevono il caffè col fondo.» — «Una tazza di caffè tutta fondo.» — «Io il fondo non lo voglio.» G. F.] [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fondete, fondeva, fondevamo, fondevano, fondevate, fondevi, fondevo « fondi » fondiamo, fondiari, fondiaria, fondiarie, fondiario, fondiate, fondibile
Parole di cinque lettere: fonde « fondi » fondo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): assecondi, wattsecondi, rubicondi, giocondi, circondi, nascondi, ridondi « fondi (idnof) » tirafondi, affondi, riaffondi, effondi, diffondi, rifondi, bassifondi
Indice parole che: iniziano con F, con FO, iniziano con FON, finiscono con I

Commenti sulla voce «fondi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze