Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «foro», il significato, curiosità, forma del verbo «forare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Foro

Forma verbale
Foro è una forma del verbo forare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di forare.
Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: foretto, forellino.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Forno « * » Forzo]

Foto taggate foro

Pertugio

Cinque piani

occhi
Tag correlati: cerchio, cupola, cerchi
Giochi di Parole
La parola foro è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (oro).
Divisione in sillabe: fò-ro. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: forò.
Anagrammi
Componendo le lettere di foro con quelle di un'altra parola si ottiene: +fai = affioro; +blu = brufolo; +ace = coefora; +bis = fibroso; +tai = fiorato; +rii = fiorirò; +ivi = fiorivo; +nei = fiorone; +gal = folgora; +gel = folgore; +gli = folgori; +[gol, log] = folgoro; +[dan, dna] = forando; +tai = foratoi; +[ami, mai, mia] = foriamo; +[eri, ire, rei] = foriero; +mas = formosa; +sim = formosi; +ani = fornaio; +tir = fortori; +san = franoso; +dna = frodano; ...
Vedi anche: Anagrammi per foro
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: boro, coro, doro, faro, fono, fora, fori, foto, loro, moro, poro, toro.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bora, bort, cora, core, cori, dora, dori, gora, gore, lord, lori, mora, more, mori, morì, nord, pori, tori, tory, torà.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: oro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: formo, forno, forzo, fuoro.
Parole con "foro"
Iniziano con "foro": foronidei, foronideo, foronomia, foronomie.
Finiscono con "foro": ooforo, riforo, riforò, canforo, fosforo, perforo, perforò, reoforo, teoforo, traforo, traforò, zooforo, aeroforo, doriforo, fotoforo, ginoforo, idroforo, osmoforo, piroforo, poroforo, semaforo, straforo, tedoforo, teleforo, xifoforo, cistoforo, cromoforo, ctenoforo, discoforo, necroforo, ...
Contengono "foro": forforosa, forforose, forforosi, forforoso, fosforosa, fosforose, fosforosi, fosforoso, solforosa, solforose, solforosi, solforoso, ipofosforosa, ipofosforose, ipofosforosi, ipofosforoso, iposolforosa, iposolforose, iposolforosi, iposolforoso, idrosolforosa, idrosolforose, idrosolforosi, idrosolforoso, pirosolforosa, pirosolforose, pirosolforosi, pirosolforoso.
»» Vedi parole che contengono foro per la lista completa
Parole contenute in "foro"
oro.
Incastri
Inserito nella parola forse dà FORforoSE; in fossa dà FOSforoSA; in fosse dà FOSforoSE; in fossi dà FOSforoSI; in fosso dà FOSforoSO.
Inserendo al suo interno bit si ha FORbitO; con gin si ha FORginO; con tofo si ha FOtofoRO; con mente si ha FOmenteRO (fomenterò); con cacci si ha FORcacciO; con restie si ha FOrestieRO; con mulari si ha FORmulariO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "foro" si può ottenere dalle seguenti coppie: foca/caro, focacce/caccerò, focale/calerò, foce/cero, focene/cenerò, foci/ciro, fola/laro, fomenti/mentirò, fosca/scaro, foschie/schiero, foste/stero, fosti/stiro, foto/toro.
Usando "foro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cefo * = cero; * roca = foca; tifo * = tiro; tofo * = toro; tufo * = turo; * roche = foche; * rogge = fogge; * rogna = fogna; * rogne = fogne; * rolla = folla; * rollè = folle; * rolli = folli; * ronda = fonda; * ronde = fonde; * rondò = fondo; * oca = forca; * oli = forlì; * ora = forra; * ore = forre; * osé = forse; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "foro" si può ottenere dalle seguenti coppie: foca/acro, foga/agro.
Usando "foro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orca = foca; * orci = foci; * orla = fola; * orni = foni; * orno = fono; * orto = foto; * orche = foche; * orioli = foioli; * oriolo = foiolo; * orlata = folata; * orlate = folate; * orlati = folati; * orlato = folato; * ornare = fonare; * ortone = fotone; * ortoni = fotoni; * ortogenesi = fotogenesi; * ortografia = fotografia; * ortografica = fotografica; * ortografici = fotografici; ...
Lucchetti Alterni
Usando "foro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cero * = cefo; * caro = foca; * cero = foce; * ciro = foci; * laro = fola; tiro * = tifo; turo * = tufo; * mio = formi; * reo = forre; * umo = forum; * zio = forzi; * zoo = forzo; * scaro = fosca; * stero = foste; fon * = onoro; scaro * = scafo; sturo * = stufo; * calerò = focale; * cenerò = focene; * ateo = forate; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "foro" (*) con un'altra parola si può ottenere: si * = sfioro; * fra = forfora; * tre = fortore; * usi = fusorio; ante * = anfotero; * arno = forarono; ride * = rifodero; sire * = sfiorerò; trii * = triforio; * matti = formatoti; * nitri = fornitori; afgano * = affogarono; * rizine = frizionerò; ridere * = rifodererò; sciano * = sfociarono; sacchi * = sforacchio; * mentano = fomentarono; incarno * = inforcarono; sciasse * = sfociassero; rimatori * = riformatorio; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "foro"
»» Vedi anche la pagina frasi con foro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per chi decide di andare a Roma consiglio sempre di visitare il foro italico vicino allo stadio olimpico.
  • Chi costruisce un pozzo artesiano fa un foro nel terreno di diversi metri.
  • Per la garanzia di quel prodotto era competente il foro di Roma.
Proverbi
  • Disse il tarlo alla noce, dammi il tempo che ti foro.
Titoli di Film
  • Dolci vizi al foro (Regia di Richard Lester; Anno 1966)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Forame, Buco, Foro - Forame, che non è di uso comune, è apertura piccola, e anche fessura, o in usci, o finestre, o in una parete; ma si usa anche per nominare onestamente la parte onde si scarica il ventre. - Buco è piccola apertura che sia in qualsivoglia luogo, nel muro, nella carta, nelle vesti, e che passi da parte a parte. - Foro è buco fatto con istromento da ciò. [immagine]
Piazza, Foro, Piazzale, Piazzetta, Piazzone, Piazzino - Piazza è luogo più o meno spazioso, scoperto e circondato da edifizii. - Foro è termine storico, e significa piazza dove convenivano i cittadini per trattar negozii o per ragione di mercature, onde Foro boario, Foro olitorio, ecc. Particolarmente era la maggior piazza di Roma tra il Capitolino e il Palatino, nella quale si trattavano pubblici negozii, si agitavano le cause, ecc. - Piazzale è gran piazza, per lo più a prato o sterrata, e non circondata da edifizii. - Piazzetta è piazza piccola circondata da edifizii piuttosto alti, spesso detta così per rispetto a piazze più grandi, come la Piazzetta di San Marco a Venezia. - [Piazzone può essere accrescitivo di Piazza, Grande Piazza; ma in Firenze suol dirsi di grande Piazzale sterrato in mezzo a giardini pubblici. - E' famoso il Piazzone delle Cascine a Firenze dove si fanno le corse. - Si noti che Piazzino non è diminutivo di Piazza, ma che si dice di persona maleducata e plebea negli atti o nelle parole. G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Buco, Foro, Forame, Apertura - «Il buco non è grande per lo più, e apre da un lato: se passa da banda a banda gli è foro: se fatto con l'arte, forame (quello dell'ago). Apertura è generico». Gatti. [immagine]
Apertura, Orifizio, Bocca, Foro, Pertugio - «Orifizio, apertura a guisa di bocca; bocca d'ordinario è apertura non piccola. Orifizio d'un cannellino: bocca del forno, del pozzo. Apertura è più generale: apertura d'un muro». Romani.

L'apertura può esser regolare o no, diuturna o temporanea. Foro e pertugio sono sempre aperture; il foro passerà sempre da parte a parte, il pertugio non sempre; quest'ultimo mi pare entrato nella lingua per la via di qualche dialetto, perchè lo trovo in molti; perciò è più dell'uso del popolo e più basso di foro. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Foro - I Romani si servivano di questa parola per esprimere una Piazza pubblica, unendovene poi sempre l'indicativa per denotare ciascuna di esse in particolare, come ex. gr. Forum boarium la Piazza de' bovi, o vaccina; Forum Piscarium la Piazza de pesci, ec. Ma ve n'era trall'altre una in Roma, che era la Piazza pubblica o principale, che per antonomasia chiamavasi semplicemente Forum, e se mai vi s'univa qualche aggiunto od epiteto non era che quello di Romanum, o Latinum. Questa Piazza, alla quale è meglio lasciare la sua denominazione Latina, era vastissima ed ornata in tutta la sua circonferenza di Edifizj pubblici e privati, la magnificenza de' quali corrispondeva alla Romana grandezza. Ivi si tenevano le Assemblee della Città, ed i Magistrati vi aringavano al Popolo dalla Tribuna, conosciuta sotto il vocabolo di Rostra. Questo luogo era per conseguenza la scuola degli affari pubblici, e della eloquenza, dove tutti gli interessi dell'Impero venivan discussi, e perciò si riguardava come la sorgente delle universali speranze, e delle fortune dei respettivi particolari.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: forniva, fornivamo, fornivano, fornivate, fornivi, fornivo, forno « foro » foronidei, foronideo, foronomia, foronomie, forra, forre, forse
Parole di quattro lettere: fori « foro » foto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): subodoro, deodorò, deodoro, teodoro, commodoro, pomodoro, verdeoro « foro (orof) » semaforo, traforo, traforò, straforo, teleforo, riforo, riforò
Indice parole che: iniziano con F, con FO, iniziano con FOR, finiscono con O

Commenti sulla voce «foro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze