Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «giusto», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Giusto

Aggettivo
Giusto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: giusta (femminile singolare); giusti (maschile plurale); giuste (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di giusto (legittimo, equo, imparziale, onesto, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
sbagliato (29%), esatto (18%), corretto (9%), ingiusto (5%), compenso (3%), prezzo (2%), retto (2%), buono (2%), vero (2%), premio (2%), senso (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola giusto è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: giù-sto. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di giusto con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eta, tea] = autogestì; +din = disgiunto; +din = distinguo; +fan = fungosità; +fan = fustigano; +[adì, dai, dia] = giudoista; +dei = giudoiste; +idi = giudoisti; +zii = giustizio; +nel = glutinose; +ras = grisutosa; +sir = grisutosi; +ama = guastiamo; +tav = gustativo; +[tar, tra] = gustatori; +sta = gustosità; +nei = inseguito; +mal = mugolasti; +rna = rigustano; +[tar, tra] = rigustato; ...
Vedi anche: Anagrammi per giusto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: giunto, giusta, giuste, giusti.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: gusto.
Parole con "giusto"
Finiscono con "giusto": aggiusto, aggiustò, ingiusto, riaggiusto, riaggiustò.
Parole contenute in "giusto"
giù, sto. Contenute all'inverso: sui.
Incastri
Inserendo al suo interno tizia si ha GIUStiziaTO; con stappo si ha GIUstappoSTO; con tifica si ha GIUStificaTO.
Lucchetti
Usando "giusto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ustori = giri; * storia = giuria.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "giusto" si può ottenere dalle seguenti coppie: giri/ustori, giuria/storia.
Sciarade e composizione
"giusto" è formata da: giù+sto.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "giusto"
»» Vedi anche la pagina frasi con giusto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'uomo giusto è colui che sa giudicare il prossimo con obiettività!
  • E' giusto che tu mi dica perché non sei d'accordo ma è anche giusto che tu proponga l'alternativa.
  • Non sempre si può fare quello che si ritiene più giusto!
Proverbi
  • Paga il giusto per il peccatore.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Imparziale, Giusto - Imparziale è colui che procede senza accettazione di persone, che premia o punisce, loda o biasima, senza lasciarsi vincere dall'affetto o dall'odio. - Giusto è colui che si governa secondo le leggi immutabili della giustizia e della equità. [immagine]
Conforme, Giusto, Secondo, Secondo che, A seconda - Conforme, quando è avverbio, accenna il modo di operar nella forma medesima, o secondo la forma da altri assegnata. - «Conforme a ciò che mi impone la sua lettera.» - Quando si dice Giusta, pare che si voglia dire anche più, pare cioè che valga: Senza punto scostarsi dal precetto, dalla volontà, dal desiderio altrui. - Secondo e Secondo che viene a dire, così in generale, che si seconda l'altrui desiderio, si ubbidisce al precetto e simili. - A seconda, come usano molti in questo significato, non è in tutto proprio: perchè, essendo questa una metafora dall'Andare a seconda di un fiume, piuttosto che la buona volontà di chi seconda gli altrui desiderii o comandi, accenna a qualche cosa come di piacenterìa; usandosi appunto la frase Andare a seconda dell'altrui volontà o desiderio, per ciò che i Latini dicevano Gerere morem. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Giusto, Appunto - Il primo sembra corrispondere meglio a idea di giustizia o di giustezza: il secondo, a idea di esattezza, di precisione: uno che sente un ragionamento così esattamente vero, cui non si possa replicare od obbiettare, esclama da quando a quando: giusto!...giusto! poi alla conclusione dice: è giusto quello che voleva dire anch'io; è giusto come la penso io. Un altro che ascolti uno giustificarsi o perorare la sua causa, a un certo passo l'arresta dicendogli: è appunto qui che ti voglio, è appunto qui che io t'aspettava; e gli dimostra l'inesattezza e l'insussistenza del suo ragionare. Eh giusto! vale: non ci credo. Per l'appunto, vale: così è difatto e non altrimenti. Nell'uso comune però si scambiano usandosi uno o l'altro senza differenza. [immagine]
Giusto, Retto - E' giusto chi non ritiene l'altrui roba, chi dà a ciascheduno il debito suo, chi non fa torto a nessuno nè in parole nè in opere: chi mai può dirsi giusto a questi patti? Retto è chi la pensa bene, sia per chiarezza di raziocinio che per delicatezza di sentimento; retto pertanto chi non devia dalla diritta strada. Il giusto, per l'uomo giusto, ha una significazione che retto non ha; il giusto secondo la Chiesa è l'uomo eminentemente religioso, perchè chi sinceramente crede, spera ed ama, ha in sè di necessità ogni altra virtù, ogni giustizia. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: giustizieresti, giustizierete, giustizieri, giustizierò, giustizino, giustiziò, giustizio « giusto » glabra, glabre, glabri, glabro, glacé, glaciale, glaciali
Parole di sei lettere: giusti « giusto » glabra
Lista Aggettivi: giustificato, giustizialista « giusto » glabro, glaciale
Vocabolario inverso (per trovare le rime): angusto, buongusto, monogusto, retrogusto, disgustò, disgusto, augusto « giusto (otsuig) » aggiusto, aggiustò, riaggiusto, riaggiustò, ingiusto, frusto, frustò
Indice parole che: iniziano con G, con GI, iniziano con GIU, finiscono con O

Commenti sulla voce «giusto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze