Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «gradino», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Gradino

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate gradino

Vicolo di Liguria

Foto 121716006

Santorini
Giochi di Parole
La parola gradino è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: gra-dì-no. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: dragoni, girando, gradoni (scambio di vocali), gridano (scambio di vocali), grondai, ingorda, rigando.
gradino si può ottenere combinando le lettere di: [giro, rigo] + [dan, dna]; ring + oda; don + [agri, gira, riga]; nord + [agi, gai, già]; drin + ago; dong + [ari, ira, ria]; [dogi, godi] + rna.
Componendo le lettere di gradino con quelle di un'altra parola si ottiene: +ani = androginia; +nei = androginie; +[lao, ola] = andrologia; +olé = andrologie; +rna = arringando; +bui = bugiardino; +[bau, bua] = bugiardona; +bue = bugiardone; +bui = bugiardoni; +che = cadreghino; +dee = deidrogena; +mie = denigriamo; +alé = deragliano; +[evi, vie] = digerivano; +ito = digitarono; +gin = digrignano; +sos = digrossano; +[lao, ola] = dilagarono; +[evi, vie] = dirigevano; +avo = divagarono; +fen = frangionde; ...
Vedi anche: Anagrammi per gradino
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: gradini, gradirò, gradito, gradivo, gratino, gravino, grazino, gridino, guadino.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: radino. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: gaio.
Altri scarti con resto non consecutivo: grado, grano, gran, gino, radio, rado.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: graduino.
Parole con "gradino"
Finiscono con "gradino": degradino, digradino.
Parole contenute in "gradino"
adì, din, dino, radi, gradi, radino.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "gradino" si può ottenere dalle seguenti coppie: gradirà/diradino, grafi/fidino, grame/medino, gramo/modino, grani/nidino, grano/nodino, grate/tedino, grato/todino, gradimento/mentono, gradiresti/restino, graditi/tino, gradito/tono, gradiva/vano, gradivi/vino.
Usando "gradino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: digradi * = dino; * nota = gradita; * note = gradite; * noti = graditi; * noto = gradito; * nova = gradiva; tardigradi * = tardino.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "gradino" si può ottenere dalle seguenti coppie: graal/ladino, grana/andino, granoni/inondino, granose/esondino, gradiate/etano, gradirà/arno, gradirete/eterno, gradirò/orno.
Usando "gradino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * onta = gradita.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "gradino" si può ottenere dalle seguenti coppie: digradi/nodi.
Usando "gradino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * digradi = nodi; nodi * = digradi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "gradino" si può ottenere dalle seguenti coppie: gradii/noi, gradita/nota, gradite/note, graditi/noti, gradito/noto, gradiva/nova.
Usando "gradino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * fidino = grafi; * medino = grame; * modino = gramo; * nidino = grani; * nodino = grano; * tedino = grate; * todino = grato; * tono = gradito; * vano = gradiva; gradirà * = diradino; * ateo = gradinate; * mentono = gradimento.
Sciarade incatenate
La parola "gradino" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: gradi+dino, gradi+radino.
Intarsi e sciarade alterne
"gradino" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: gran/dio, gin/rado.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "gradino"
»» Vedi anche la pagina frasi con gradino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il gradino della scala sociale è diventato sempre più ripido.
  • Sono scivolato dal gradino e mi sono lussato un dito.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Gradino, Scalino - In certi dialetti si scambiano; ma pe' Toscani il Gradino è cosa più nobile che lo Scalino. Quelli della scala di casa o di scala a mano, sempre Scalini. Gradini per salire all'altare e quelli su' quali stanno i candelieri; Gradini del trono. G.F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Gradino, Scalino, Scaglione, Grado - Gradini quei degli altari o di altra gradinata analoga, per cui si ascende da un piano più basso ad uno più elevato, ma all'aperto e senza giravolte e non nell'angustezza d'una scala: quei delle scale delle case hanno necessariamente ad essere scalini. Gradi propriamente quei che sono sull'altare, e sui quali si dispongono i candelieri, i fiori e gli analoghi adornamenti di esso. Scaglione, è scalino di marmo o di pietra più grosso e più largo degli ordinarii: è quello per lo più che mette al portone della casa. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Gradino - S. m. Dim. di GRADO, e talora anche lo stesso che Grado, altrimenti Scaglione, Scalino. Gradiculus, b. lat. nel De Vit.

T. Gradini del trono.

2. (Tom.) Gradino, d'opere d'arte o di pompa. Gradini di S. Pietro; Gradini, quelli dappiè dell'altare.

3. Fig. T. Scendere d'un gradino, di più gradini. In dignità, in autorità, in credito, nell'affetto di taluno. – Essere all'ultimo gradino. – Salire d'un gradino di più, dice il contr.

4. Gradino dicesi anche a quell'Arnese fatto a guisa di scalino che si pone sopra gli altari ad uso di sostener candellieri, palme, e sim. Segner. Pred. Pal. App. 8. 9. (M.) Che caricare di candellieri i gradini, se quattro avanzano, con due vasetti di legno?

5. † A gradino a gradino, post. avverb. Un gradino dopo l'altro; e fig. A poco a poco. Segner. Mann. Lugl. 3. 4. (C) La pioggia casca dal cielo; il lume del sole non casca, è vero, come la pioggia, ma cala almen secondo il nostro occhio; non però scende, perchè non vien quasi a gradino a gradino; vien tutto insieme.
† Gradino - S. m. (Scul.) Lo stesso che Gradina. Bellin. Disc. 2. 302. (M.) E più intraversando il marmo con solchi più fini, lascia l'uso di questo scarpello, che si chiama il gradino. E poco dopo: E questo parrebbe che dovesse solamente spianare di vantaggio l'eminenze lasciate dal gradino. E appresso: Anco lo scarpello lascia i suoi risalti nel marmo; segno che anch'egli è fatto a punte, ma più basse, e a solchi più fitti di quei del gradino.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: gradinamenti, gradinamento, gradinata, gradinate, gradinatura, gradinature, gradini « gradino » gradirà, gradirai, gradiranno, gradire, gradirebbe, gradirebbero, gradirei
Parole di sette lettere: gradini « gradino » gradirà
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ladino, aladino, paladino, armadino, grenadino, spadino, radino « gradino (onidarg) » degradino, digradino, diradino, irradino, estradino, instradino, contadino
Indice parole che: iniziano con G, con GR, iniziano con GRA, finiscono con O

Commenti sulla voce «gradino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze