Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «grammatica», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Grammatica

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Liste Parole: Parti del discorso
Giochi di Parole
La parola grammatica è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: mm. Lettera maggiormente presente: a (tre).
Divisione in sillabe: gram-mà-ti-ca. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
grammatica si può ottenere combinando le lettere di: tram + [gamica, magica]; [grati, triga] + camma; cra + gammati; traci + [gamma, magma].
Componendo le lettere di grammatica con quelle di un'altra parola si ottiene: +ani = anagrammatici; +ano = anagrammatico; +idi = diagrammatici; +[dio, odi] = diagrammatico; +logo = grammatologica; +[porti, proti, tropi] = programmaticità; +[coronide, cronoide, decorino, ...] = cinetocardiogramma; +ipergolo = particolareggiammo; +fiocinerò = microcinematografia.
Vedi anche: Anagrammi per grammatica
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: drammatica, grammatici, grammatico, prammatica.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: drammatici, drammatico, prammatici, prammatico.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: grammi, grama, grami, grati, grata, gammati, gammata, gamma, gamica, gamia, gaia, ramati, ramata, ramaia, ramai, rami, rata, amati, amata, amai, amaca, amica, maia, mica.
Parole con "grammatica"
Iniziano con "grammatica": grammaticale, grammaticali, grammaticalità, grammaticalizza, grammaticalizzai, grammaticalizzammo, grammaticalizzando, grammaticalizzano, grammaticalizzante, grammaticalizzanti, grammaticalizzare, grammaticalizzarono, grammaticalizzarsi, grammaticalizzasse, grammaticalizzassero, grammaticalizzassi, grammaticalizzassimo, grammaticalizzaste, grammaticalizzasti, grammaticalizzata, grammaticalizzate, grammaticalizzati, grammaticalizzato, grammaticalizzava, grammaticalizzavamo, grammaticalizzavano, grammaticalizzavate, grammaticalizzavi, grammaticalizzavo, grammaticalizzazione, ...
Finiscono con "grammatica": diagrammatica, anagrammatica, epigrammatica, ideogrammatica, neogrammatica, monogrammatica, lipogrammatica, programmatica.
Contengono "grammatica": sgrammaticata, sgrammaticate, sgrammaticati, sgrammaticato, sgrammaticatura, anagrammaticamente, epigrammaticamente, programmaticamente, monogrammaticamente.
»» Vedi parole che contengono grammatica per la lista completa
Parole contenute in "grammatica"
ram, tic. Contenute all'inverso: cita.
Incastri
Inserito nella parola sta dà SgrammaticaTA; in sto dà SgrammaticaTO; in stura dà SgrammaticaTURA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "grammatica" si può ottenere dalle seguenti coppie: grame/ematica, grammature/ureica.
Usando "grammatica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: emagramma * = ematica; psicogramma * = psicotica; antibiogramma * = antibiotica; * cache = grammatiche; * casta = grammatista; * caste = grammatiste; * casti = grammatisti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "grammatica" si può ottenere dalle seguenti coppie: programmati/capro.
Usando "grammatica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * programmati = capro; capro * = programmati.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "grammatica" si può ottenere dalle seguenti coppie: grammatista/casta, grammatiste/caste, grammatisti/casti.
Usando "grammatica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ureica = grammature; psicotica * = psicogramma; * alea = grammaticale; antibiotica * = antibiogramma.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "grammatica"
»» Vedi anche la pagina frasi con grammatica per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quanti errori di grammatica nei compiti degli alunni delle scuole medie.
  • La conoscenza della grammatica, tanto odiata dagli studenti, è indispensabile per poter scrivere e parlare correttamente.
  • E' allarmante la quantità di errori di grammatica e di ortografia che trovo nei documenti scritti da diversi miei colleghi.
Proverbi
  • Vale più la pratica che la grammatica.
Libri
  • Nuova grammatica finlandese (Scritto da: Diego Marani; Anno 2001)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario grammaticale della lingua italiana del 1869
Grammatica - La parola Grammatica deriva dal greco, ed è formata da gramma, lettera; onde dapprima significò la conoscenza dell'alfabeto e l'arte di tracciare le lettere. Prese indi un incremento considerevole: i più grandi filosofi, come Aristote, Thèodete ed altri se ne occuparono seriamente; gli uomini di stato, gli oratori e i poeti vi si applicarono con tutto ardore, ed elargarono il suo patrimonio. Gli antichi insomma diedero un'importanza, un'estensione grandissima alla scienza grammaticale.

I moderni intanto vi hanno apportato, come in ogni altra branca di sapere, quello spirito d'ordine e di metodo che i Greci ed i Romani non avevano. In quel tutto eglino hanno distinto altri studii diversi, mentre quei popoli non ve ne scorgevano che un solo; cosicchè la filologia, la storia delle lingue e la conoscenza delle loro origini, la letteratura, la critica istorica e letteraria sono state, a ragione, separate dalla Grammatica propriamente detta; la quale comprende la conoscenza delle lettere, delle parole e del loro collocamento tra esse, ed è detta l'arte che insegna a parlare ed a scrivere correttamente. Essa ha quattro parti cioè: l'Etimologia, la Sintassi, l'Ortoepia e l'Ortografia. ( V. queste parole ).

La Grammatica, avverte il Fulci, non è altro che una raccolta di osservazioni sulle locuzioni dei classici, ma secondo l'uso più frequente; in guisa che le regole esposte dal grammatico sono fondate sopra migliaia di esempii; e che quindi lo scrittore dee imitare quelle forme confermate dal maggior numero degli autori, e non già i pochi esempii in contrario, che non distruggono la regola generale; il che fu l'errore del Bartoli nel suo Torto e Dritto del non si può.

E sullo studio grammaticale il Castrogiovanni dice: Chi deve insegnar grammatica, se si tenesse stretto al solo libro di testo, riuscirebbe forse a formare una mezza dozzina di grammaticucci, ma non uno bene avviato al bello scrivere. Questo s'impara studiando e tesoreggiando su' classici; e i classici, perchè s'intendano e compiutamente si svolgano (senza di che son ciance sonore i precetti) fa d'uopo che la viva voce del maestro additi non pure per via di regole, ma eziandio per osservazioni (che non han nome in grammatica), tutte quelle bellezze e leggiadrìe della nostra favella, le quali intanto sono bellezze, in quanto si dipartono dalla regola ordinaria; o se sono in ragion di grammatica, non appartengono alla elementare, ma a quella ch'io chiamo la grammatica de' dotti. (Castrogiov. op. cit.). [immagine]
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Grammatica, Linguistica, Filologia, Etnologia - La Grammatica è la scienza che dà le regole costitutive di una lingua; la Grammatica, come inesattamente si dice da tutti, non è l’arte di parlare e scrivere correttamente, ma dovrebbe dirsi che insegna l’arte di correttamente parlare e scrivere. – La Linguistica abbraccia lo studio comparato di molte lingue. – La Filologia studia la lingua o le lingue sulle opere dei classici, e pesa il valore letterario delle parole e delle frasi e non il solo valore grammaticale. – L’Etnologia studia la lingua, o a meglio dire le lingue, come elemento della storia dell’umanità. Il grammatico sa o studia una o più lingue per saperle; il filologo studia la propria o le altre lingue non tanto sulle grammatiche quanto più sui monumenti letterarii delle lingue stesse; l’etnologo studia la figliazione delle lingue e la relazione che hanno le une colle altre, e da questo studio arguisce di molti fatti storici e antropologici, che non potrebbero altrimenti spiegarsi nelle loro ultime o presenti conseguenze. (Zecchini). [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Grammatica, Linguistica, Filologia, Etnologia - La grammatica è la scienza che dà le regole costitutive di una lingua; la grammatica, come inesattamente si dice da tutti, non è l'arte di parlare e scrivere correttamente; ma dovrebbe dirsi, che insegna l'arte di correttamente parlare e scrivere. La linguistica abbraccia lo studio comparato di molte lingue; la filologia studia la lingua o le lingue sulle opere dei classici e pesa il valore letterario delle parole e delle frasi e non il solo valore grammaticale. L'etnologia studia la lingua o a meglio dire le lingue come elemento della storia dell'umanità. Il grammatico fa o studia le grammatiche: il linguista sa o studia molte lingue per saperle; il filologo studia la propria o altre lingue non tanto sulle grammatiche quanto più sui monumenti letterarii delle lingue stesse; l'etnologo studia la figliazione delle lingue e la relazione che hanno le une colle altre, e da questo studio arguisce a priori di molti fatti storici e antropologici che non potrebbero altrimenti spiegarsi nelle loro ultime e attuali conseguenze. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Grammatica - Non si sa in qual'epoca quest'arte nascesse nella Grecia, dove la lingua era digià alla sua perfezione ai tempi di Omero. Credesi che Platone sia il primo autore in cui si trovi qualche vestigio dell'arte grammaticale. Tra quelli che più si distinsero in questo genere di scienza, può annoverarsi Filetao dell'isola di Cos, cui Tolomeo il primo di questo nome e re di Egitto diede per precettore a suo figlio Tolomeo Filadelfio. Al risorgere delle lettere, benchè si dasse molta cura alle lingue greca e latina, si trascurò la grammatica generale. Solo nel secolo seguente comparve la Minerva di Sanzio (Franc Sanchez, professore in Salamanca) che fu stampata nel 1587. Nel 1660 Arnaud pubblicò la Grammatica generale e ragionata di Port-Royal, prima opera veramente filosofica e speciale sulla teoria pura delle lingue. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: grame, grami, gramigna, graminacea, graminacee, graminacei, graminaceo « grammatica » grammaticale, grammaticali, grammaticalità, grammaticalizza, grammaticalizzai, grammaticalizzammo, grammaticalizzando
Parole di dieci lettere: graminaceo « grammatica » grammatici
Vocabolario inverso (per trovare le rime): enzimatica, immunoenzimatica, dalmatica, drammatica, melodrammatica, filodrammatica, diaframmatica « grammatica (acitammarg) » diagrammatica, anagrammatica, epigrammatica, ideogrammatica, neogrammatica, monogrammatica, lipogrammatica
Indice parole che: iniziano con G, con GR, iniziano con GRA, finiscono con A

Commenti sulla voce «grammatica» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze