Dizy - dizionario Informazioni utili sulla parola italiana «grande», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. login/registrati

contest - guida

Grande

Aggettivo
Grande è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: grande (femminile singolare); grandi (maschile plurale); grandi (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di grande
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
piccolo (29%), enorme (13%), grosso (5%), amore (4%), immenso (4%), uomo (3%), abbuffata (3%), misura (2%), campione (2%), montagna (2%), casa (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola grande è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Componendo le lettere di grande con quelle di un'altra parola si ottiene: con ano = androgena; con [neo, noè] = androgene; con noi = androgeni; con noi = androgine; con big = brandeggi; con eco = congedare; con eco = congederà; con [ile, lei] = dargliene; con oda = degradano; con [dio, odi] = degradino; con noi = denigrano; con [eri, ire, rei] = denigrare; con tai = denigrata; con ito = denigrato; con [avi, iva, vai, ...] = denigrava; con ivi = denigravi; con voi = denigravo; con [eri, ire, rei] = denigrerà; ...
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: brande, glande, grandi, gronde.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: arando, branda, brandy, brandì.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: rande, gande, grane.
Altri scarti con resto non consecutivo: rane, rade.
Parole con "grande"
Iniziano con "grande": grandeur, grandeggi, grandetta, grandette, grandetti, grandetto, grandezza, grandezze, grandeggia, grandeggio, grandeggiò, grandeggerà, grandeggerò, grandeggiai, grandeggino, grandemente, grandeggerai, grandeggerei, grandeggiamo, grandeggiano, grandeggiare, grandeggiata, grandeggiate, grandeggiati, grandeggiato, grandeggiava, grandeggiavi, grandeggiavo, grandeggeremo, grandeggerete, ...
Finiscono con "grande": stragrande.
Contengono "grande": ingrandendo, ingrandente, ingrandenti.
»» Vedi parole che contengono grande per la lista completa
Parole contenute in "grande"
gran, rand, rande. Contenute all'inverso: dna.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "grande" si può ottenere dalle seguenti coppie: gradisce/discende, gradiste/distende, grado/donde, grafo/fonde, gramo/monde, grate/tende, grato/tonde, grave/vende, graverà/verande, granari/aride, grano/ode.
Usando "grande" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * deità = granita; integra * = intende; * deduca = granduca; * decollare = grancollare.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "grande" si può ottenere dalle seguenti coppie: graal/lande.
Usando "grande" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * edita = granita; * edite = granite; * edito = granito; * edicola = granicola; * edicole = granicole.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "grande" si può ottenere dalle seguenti coppie: grana/dea, grancollare/decollare, grane/dee, grani/dei, granita/deità.
Usando "grande" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * donde = grado; * fonde = grafo; * monde = gramo; * tende = grate; * tonde = grato; * vende = grave; * granduca = deduca; * aride = granari; intende * = integra; * discende = gradisce; * distende = gradiste.
Sciarade incatenate
La parola "grande" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: gran+rande.
Definizioni da Cruciverba
  • Esteso, vasto
  • Lo è un famoso canale di Venezia
  • Non piccolo
Frasi con "grande"
»» Vedi anche la pagina frasi con grande per una lista di esempi
Esempi d'uso
  • Il più grande amore della mia vita mi lasciò incinta e senza un euro.
  • Da grande vuole fare il pompiere, il camionista o il meccanico. Ho proprio un figlio intellettuale!
  • Ciò che a te sembra grande ad altri può sembrare piccolo!
Proverbi
  • Grande amore, gran dolore.
  • Per essere un buon comandante, bisogna aver fatto una grande guerra.
  • Una piccola scintilla desta grande fuoco.
  • Donna e vino ubriaca il grande e il piccolino.
  • Sotto il grande sasso, dorme il grande pesce.
Espressioni e Modi di Dire
  • Il grande fratello
Libri
  • Il grande amico (Scritto da: Alain-Fournier; Anno 1913)
  • Il furto del grande dinosauro (Scritto da: David Forrest; Anno 1970)
  • Il grande imperatore e i suoi automi (Scritto da: Jean Lévi; Anno 1987)
  • La grande rapina al treno (Scritto da: Michael Crichton; Anno 1975)
  • Il grande tiratore (Scritto da: Kurt Vonnegut; Anno 1985)
  • La grande sera (Scritto da: Giuseppe Pontiggia; Anno 1989)
  • Il grande Meaulnes (Scritto da: Alain-Fournier; Anno 1913)
  • Il grande Gatsby (Scritto da: Francis Scott Fitzgerald; Anno 1925)
  • Grande Sertão (Scritto da: João Guimarães Rosa; Anno 1956)
  • Il grande sonno (Scritto da: Raymond Chandler; Anno 1939)
Titoli di Film
  • Il grande sonno (Regia di Howard Hawks; Anno 1946)
  • La grande guerra (Regia di Mario Monicelli; Anno 1959)
  • Il grande dittatore (Regia di Charlie Chaplin; Anno 1940)
  • Il grande caldo (Regia di Fritz Lang; Anno 1953)
  • La grande sparata (Regia di Frank Capra; Anno 1926)
  • La grande parata (Regia di King Vidor; Anno 1925)
  • Il grande freddo (Regia di Lawrence Kasdan; Anno 1983)
  • Affari in grande (Regia di James W. Horne e Leo McCarey; Anno 1929)
  • Il grande sentiero (Regia di Louis R. Loeffler e Raoul Walsh; Anno 1930)
  • La grande corsa (Regia di Blake Edwards; Anno 1965)
Canzoni
  • Grande grande amore (Cantata da: Lena Biolcati; Anno 1986)
  • Grande mistero (Cantata da: Irene Fornaciari; Anno 2012)
  • Da grande (Cantata da: Alexia; Anno 2005)
  • Questa nostra grande storia d'amore (Cantata da: Matia Bazar; Anno 2001)
  • Grande (Cantata da: Paolo Meneguzzi; Anno 2008)
  • Qualcosa di grande (Cantata da: Lunapop; Anno 2000)
  • Per vedere quant'è grande il mondo (Cantata da: Wilma Goich; Anno 1967)
  • Un amore grande (Cantata da: Pupo; Anno 1984)
  • Grande, grande, grande (Cantata da: Mina; Anno 1972)
  • Grande Joe (Cantata da: Banco del Mutuo Soccorso; Anno 1985)
  • Fiume grande (Cantata da: Franco Simone; Anno 1974)
  • Nel respiro più grande (Cantata da: Tosca; Anno 1997)
  • Questo piccolo grande amore (Cantata da: Claudio Baglioni; Anno 1972)
  • Una casa grande (Cantata da: Lara Saint Paul; Anno 1973)
  • Il regalo più grande (Cantata da: Tiziano Ferro; Anno 2008)
  • Sei grande (Cantata da: Nek; Anno 1997)
  • Un grande addio (Cantata da: Valentina Greco; Anno 1975)
  • Grande (Cantata da: Paolo Vallesi; Anno 1996)
  • È troppo grande questo amore (Cantata da: Piero Darini; Anno 1976)
  • Piazza Grande (Cantata da: Lucio Dalla; Anno 1972)
  • A me mi piace vivere alla grande (Cantata da: Franco Fanigliulo; Anno 1979)
  • Quando sarai più grande (Cantata da: Milva; Anno 1965)
  • Il mondo avrà una grande anima (Cantata da: Ron; Anno 1988)
  • Volevi un amore grande (Cantata da: Loredana Berté; Anno 1974)
  • Un grande amore e niente più (Cantata da: Peppino di Capri; Anno 1973)
  • Grande sud (Cantata da: Eugenio Bennato; Anno 2008)
  • Il grande fiume (Cantata da: Scialpi; Anno 1990)
  • Il mare più grande che c'è (Cantata da: Fiordaliso; Anno 1991)
  • Il grande Baboomba (Cantata da: Zucchero; Anno 2004)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Badiale, Grande, Spropositato, Sformato - Grande è il generico, e si dice di tutte le cose che eccedono le dimensioni ordinarie o la ordinaria capacità. - Badiale si dice specialmente di cose morali, e segnatamente di errori gravissimi. - Spropositato è del discorso quando sgarra dal suo proposito; ma si dice comunemente a significare grandezza eccessiva, p. es.: « Una cassa spropositata. » - Sformato, suona presso a poco lo stesso, e dicesi così del discorso come di altre cose che eccedono molto le forme ordinarie. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Eccelso, Alto, Elevato, Eminente, Sublime, Grande, Grandioso - Eccelso è il più, e tanto è vero, che non ha superlativo, poichè eccelsissimo non s'usa. Posizione eccelsa; l'eccelsa gloria del cielo; e si noti che cel entra appunto nella composizione di eccelso. Sublime si dice più propriamente di concetto, d'idea, di pensiero, di detto, che di posizione: non è misura di altezza, ma di grandezza morale, di bellezza, di dignità. Alto invece è opposto a basso; elevato, a depresso: parlar alto, vale con un certo orgoglio e jattanza; stile elevato è quello che sdegna le parole triviali, i modi famigliari; stile sublime, discorso sublime non potrebbesi dire propriamente, poichè è assolutamente impossibile che, toccata la sublimità con una parola, con un detto, si mantenga il discorso tutto quanto a quell'altezza, felicemente o a caso arrivata con uno slancio. Eminenza è un'altezza che domina un altro punto, rispettivamente più basso: grado eminente è quello che n'ha qualche altro soggetto. Alto poi racchiude un'idea più generale e che perciò può abbracciare un più ampio spazio: non v'è grado o posizione così eccelsa o eminente che non sia dominata dall'altezza di Dio. Grande è opposto a piccolo, grandioso a meschino: ciò che è grande ha proporzioni più che comuni; ciò che è grandioso ha in sè una certa magnificenza vera o apparente che vuol farsi ammirare: il grande è bello; il grandioso vuol esser bello; il grandioso è quasi stragrande: il grandiose de' Francesi, per voler essere troppo magnifico, mi sa d'esagerato e d'ironico; e perciò un pocolino anche il grandioso degl'Italiani. [immagine]
Magno, Grande - Magno s'unisce ad alcuni nomi antichi; Carlo Magno, Alessandro Magno, s. Gregorio il Magno; pei moderni si usa grande: Luigi il Grande, Federico il Grande: e la ragione sta che anticamente si parlava o si scriveva latino, e ora si parla e si scrive italiano; e grande è la traduzione letterale di magnus. Magno ha senso bernesco: magno naso, magna bocca, magne cose, per dire stragrandi, esagerate, grandi e non belle, non buone. [immagine]
Il (tanto) grande, Sì grande - «L'articolo aggiunto, aggiunge forza al dire e però spesso in Toscana si sente: tanta la gran roba si sciupa nelle case di certi grandi, i quali pure si stimano virtuosi, che servirebbe alla fame di cento e cento infelici. E similmente: tanto il gran chiasso, tanta la grande allegrezza. Sì grande e dice un po' meno ed esprime intensità piuttosto che quantità; l'altra frase e l'uno e l'altro». Tommaseo. [immagine]
Ampio, Largo, Vasto, Grande, Esteso - L'ampio sarà sempre largo; indica grandezza relativa in ogni senso e perciò anche capacità. Largo non può essere talvolta ciò che s'intende per ampio. Si dice: fettuccia larga un dito, strada larga, ampia contrada. Grande in genere è ciò che non è piccolo: preso assolutamente indica non solamente la grandezza delle proporzioni, ma eziandio la nobiltà dell'oggetto che riguarda: grande è un pensiero che riflette Dio, l'universo, l'umanità. Vasto indica proprio le proporzioni colossali della cosa: un progetto di strade ferrate o d'altro consimile può esser vasto; la sua vastità se è ben concepita, regolare, fattibile, lo rende grande: esteso indica una dimensione più che discreta in larghezza e lunghezza: grande abbraccia le tre dimensioni di larghezza, lunghezza, profondità. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Grande - Tra i re di Francia Carlomagno fu il primo a cui si dasse il nome di Grande, stato accordato innanzi a lui solamente ad Alessandro, Pompeo, Costantino e Teodosio. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: grandacci, grandaccia, grandaccio, grandangolare, grandangolari, grandangoli, grandangolo « grande » grandeggerà, grandeggerai, grandeggeranno, grandeggerebbe, grandeggerebbero, grandeggerei, grandeggeremmo
Parole di sei lettere: granai « grande » grandi
Lista Aggettivi: gramo, granata « grande » grandguignolesco, grandioso
Dizionario inverso (per trovare le rime): espande, rande, jacarande, brande, venerande, miserande, verande « grande (ednarg) » stragrande, controrande, dottorande, serrande, maturande, mutande, bevande
Indice parole che: iniziano con G, con GR, iniziano con GRA, finiscono con E

Commenti sulla voce «grande» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

Foto taggate grande

Quando la sedia significa lavoro

Min8

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze