Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «incessante», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Incessante

Aggettivo
Incessante è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: incessante (femminile singolare); incessanti (maschile plurale); incessanti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di incessante (ininterrotto, continuato, continuo, inarrestabile, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola incessante è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: in-ces-sàn-te. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: incensaste (scambio di consonanti), innescaste, inscenaste.
incessante si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [est] + [incensa]; sten + [casine]; [sesti] + canne; [nesti] + [nasce]; stinse + [acne]; tenni + [casse]; tennis + [asce]; [sete] + scanni; ente + scansi; [sente] + [nasci]; tenne + cassi; [estensi] + can; ennesi + cast; tic + annesse; [csi] + astenne; [esci] + stanne; cinte + [nasse]; [censi] + [senta]; cenni + [sesta]; scene + [santi].
Componendo le lettere di incessante con quelle di un'altra parola si ottiene: +toc = acconsentiste; +oro = coesisteranno; +din = disinnescante; +[eri, ire, rei] = incasinereste; +rii = incasineresti; +[aro, ora] = incatenassero; +oro = necessitarono; +avo = necessitavano; +miao = annessiectomia; +[laro, orla] = cantilenassero; +zero = cointeressenza; +[damo, doma, moda] = decontaminasse; +[dite, tedi] = diciassettenne; +diti = diciassettenni; +[davi, diva] = disinnescavate; +[erto, otre, rote] = incastonereste; +[irto, orti, otri, ...] = incastoneresti; +[rivo, rovi, viro] = incentivassero; +tifi = intensificaste; +nero = necessiteranno; ...
Vedi anche: Anagrammi per incessante
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: incassante, incensante, incessanti, ingessante.
Con il cambio di doppia si ha: inceppante.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: inca, insane, inane, iene, issante, issate, issa, nane, nate, cessate, ceste, cent, cene, cane, esse, ente, sane.
Parole con "incessante"
Iniziano con "incessante": incessantemente.
Parole contenute in "incessante"
san, ante, essa, cessa, sante, cessante. Contenute all'inverso: asse, etna, nasse.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "incessante" si può ottenere dalle seguenti coppie: incesto/tosante.
Lucchetti Riflessi
Usando "incessante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: proni * = processante.
Lucchetti Alterni
Usando "incessante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tosante = incesto.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "incessante"
»» Vedi anche la pagina frasi con incessante per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Questa pioggia incessante mi manda l'umore sotto i piedi!
  • La pioggia incessante di questi giorni ha causato molti allagamenti.
  • Il rumore incessante causato dalla fuoriuscita del gas da un tubo rotto è stato eliminato dal tecnico intervenuto per la sua riparazione.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Assiduo, Continuo, Continuato, Incessante - Assiduo dicesi di persona, continuo, di cosa: essere assiduo allo studio è bene; ma l'applicazione continua nuoce, perchè stanca l'intelletto. Incessante è veramente ciò che non ha termine, nè sosta: continuo indica eziandio un tempo discreto; incessante, quando non voglia dire infinito, interminabile, che sarebbe troppo, indica tempo più lungo: continuare si può anche rallentando; incessante pare voler significare che in nulla cessa, nè il moto, nè il grado suo, nè la forza. Continuato, che dura un tempo assai considerevole: continuo può essere, ed anzi è ciò che non prova interruzioni; continuato ha le interruzioni, che la fiacchezza dell'uomo richiede: lavoro continuato, quello che non ha da cessare sì tosto; che finita una parte, un'altra subito ve n'ha cui por mano. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Incessante - Agg. com. Che non cessa da un atto, da un'operazione, ecc., espressa o sottintesa. (Fanf.) È in Cassiod. – Segner. Mann. Apr. 30. 3. (C) La rabbia di cui parliamo, è ne' demonii, oltre a tutto questo, ostinata, perfida, pertinace, incessante. Vit. S. Gir. 11. (M.) Così affrigendomi, la repugnante mia carne subjugava, e la mia celluzza avea in odio per gl'incessanti pensieri. T. Cooperazione incessante. – Baruff. Canap. 106. Il tiglio non maturo ancora, Alle frequenti ed incessanti scosse, Nell'acqua pregna di sì acuti sali… Lascia le canne, e si converte in filo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: incespichiate, incespichino, incespicò, incespico, incessabile, incessabili, incessabilmente « incessante » incessantemente, incessanti, incesto, incestuosa, incestuosamente, incestuose, incestuosi
Parole di dieci lettere: incespichi « incessante » incessanti
Lista Aggettivi: incensurato, incerto « incessante » incestuoso, inchiodato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tassante, detassante, ritassante, tartassante, sconquassante, squassante, cessante « incessante (etnassecni) » processante, riprocessante, confessante, riconfessante, sconfessante, professante, gessante
Indice parole che: iniziano con I, con IN, iniziano con INC, finiscono con E

Commenti sulla voce «incessante» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze