Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «indizio», il significato, curiosità, forma del verbo «indiziare» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Indizio

Forma verbale
Indizio è una forma del verbo indiziare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di indiziare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola indizio è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Divisione in sillabe: in-dì-zio. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: indiziò.
Anagrammi
indizio si può ottenere combinando le lettere di: ozi + nidi; zii + [dino, doni, nido, ...].
Componendo le lettere di indizio con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = addizionai; +eco = coedizioni; +[ave, eva] = deviazioni; +ala = dilazionai; +[leu, lue] = diluizione; +[aro, ora] = dizionario; +[dan, dna] = indiziando; +[ira, ria] = indiziario; +sta = nazistoidi; +per = predizioni; +ara = radiazioni; +[ere, ree] = riedizione; +[eri, ire, rei] = riedizioni; +tar = tradizioni; +data = addizionati; +[dava, vada] = addizionavi; +[andò, dona, onda] = addizionino; +[maso, soma] = adozionismi; +acme = decimazioni; ...
Vedi anche: Anagrammi per indizio
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: indizia.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: inizio, indizi.
Altri scarti con resto non consecutivo: indio, inizi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: indizino.
Parole con "indizio"
Iniziano con "indizio": indizione, indizioni, indizionale, indizionali.
Parole contenute in "indizio"
zio, indi, indizi.
Incastri
Inserendo al suo interno ari si ha INDIZIariO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "indizio" si può ottenere dalle seguenti coppie: ingiù/giudizio, indio/ozio.
Lucchetti Alterni
Usando "indizio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * giudizio = ingiù; * ateo = indiziate.
Sciarade e composizione
"indizio" è formata da: indi+zio.
Sciarade incatenate
La parola "indizio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: indizi+zio.
Intarsi e sciarade alterne
"indizio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: inizi/do.
Intrecciando le lettere di "indizio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * cane = indicazione; * cani = indicazioni; * arno = indiziarono; * terne = interdizione; * terni = interdizioni; * connata = incondizionata; * connate = incondizionate; * connati = incondizionati; * connato = incondizionato; * sposine = indisposizione.
Frasi con "indizio"
»» Vedi anche la pagina frasi con indizio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un terremoto può essere indizio di una prossima eruzione vulcanica.
  • Partecipammo ad una caccia al tesoro e fu al parco comunale che trovammo il primo indizio.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Dato, Indizio, Congettura - Dato suol dirsi, abusando la voce matematica, per ogni notizia, ammessa la quale per vera, se ne desumono conseguenze teoriche e pratiche. - «L'accusa e la condanna si fondavano su questi dati.» - Ciascun segno, o argomento che mette sulla via da venire in cognizione di un fatto, quello si chiama Indizio: per es.: «Ci sono molti indizii per far credere che l'autore di quel libro sia egli.» - L'Indizio è quasi una Congettura; solamente i fatti su cui si fonda la Congettura sono più incerti; e in questa opera assai più il raziocinio. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Contrassegno, Segno, Indizio - «Il contrassegno è segno pattuito: ha per iscopo il riconoscere persona o cosa, il rammentare, l'avvisare. Segno, come ognun vede, è voce generalissima». A.

L'indizio è segno più sicuro e preciso; è talora quasi un principio della cosa: le nuvole ammonticchiate una sull'altra e spinte dal vento sono indizio di temporale e di pioggia: la disappetenza è indizio di stato morboso. Il segno può essere per uso nostro soltanto, il contrassegno è convenuto fra due o più persone, l'indizio è dato da uno all'altro; e così dal sintomo all'occhio del medico. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Indizio - e INDÌCIO. S. m. Aff. al lat. Indicium. Segno, Segnale, Argomento. (Nel plur. Indizi; e † f. Indizia.) [Cont.] Bart. C. Arch. Alb. 278. 1. Troverai con questi indizi le acque nascoste. Sarattene indizio la forma e la faccia del luogo, e la sorte del terreno. = Bocc. Nov. 19. 12. (C) E sì fatti e tanti indizi, che tu medesimo confesserai esser vero. Dant. Purg. 7. Ma, se tu sai, e puoi, alcuno indizio Dá' noi, per che venir possiam più tosto. G. V. 9. 219. 2. Sentendosi la sera al tardi lor venuta, non per certo, ma per alcuno indizio, la città fu ad arme. Ar. Fur. 4. 1. (M.) Quantunque il simular sia le più volte Ripreso, e dia di mala mente indicii. E 23. 68. Vide a tutti gl'indicii manifesto Ch'altri esser che Zerbin non potea questo. Guicc. Stor. 4. 189. Apparendo molti indizi espressi d'industria e di consiglio,… Vit. S. Elisab. 49. (Man.) Le cui indizia di morte erano queste. [B.] Ar. Fur. 9. 18. Dar indizio. E 23. 127. Far indizio. (Dare più com. e più deliberat. del Fare.)

T. Non dubbio, Certo, Forte, Grave, Leggiero, Fedele, Fallace. – Indizio diretto, indiretto, lontano. [B.] Ar. Fur. 23. 49. Chiaro. E 42. 33. Manifesto. E 17. 133. Non vero.

T. Indizio del vero, di benevolenza o d'altro affetto.

T. Lo sguardo è indizio dell'anima. – Il turbamento è indizio di colpa: può essere d'innocenza. – Atto che è indizio di buon cuore. – È un indizio. – Non sono che indizi.

T. Indizi raccolti. – Indizi in favore, contro.

2. Far indizio è lo stesso che Dar Indizio. Ar. Fur. 45. 67. (M.) Ruggier, che solo studia e solo ha mente Come da lei non sia riconosciuto, Nè vuol Frontin, nè vuol cosa altra avere, Che di far di sè indizio abbia potere. Rem. Fior. Ep. Ovid. 15. 190. E di me stesso feci Sotto coperti e simulati nomi Indicio vero,…

3. T. Col Che. Questo mi è indizio che la cosa sta appunto così. – Se mi lodate troppo, l'avrò per indizio che m'amate poco.

T. Col Di e l'Inf. Dá indizio di voler essere un onest'uomo

4. Per Contrassegno. Fir. As. 164. (M.) Egli sarà bene che tu manifesti gli indizi coi quali ognuno lo possa chiaramente conoscere.

5. Per Saggio, Cominciamento. Bocc. g. 4. n. 10. (Mt.) Senza andar più dietro a così dolorosa materia, da alquanto più lieta e migliore comincerò, forse buono indizio dando a ciò che nella seguente giornata si dêe raccontare.

6. Per Delazione, Accusa. Car. En. 2. 141. (M.) Con falso e scellerato indizio Di tradigion… Ei fu da' Greci indegnamente ucciso.

7. [Camp.] Per Manifestazione di fatto d'ira, di sdegno, con castigo del colpevole. Lett. anon. 1. Certo questo terribile indizio (il Diluvio) fece Dio per questo isporcissimo peccato di lussuria.

8. (Leg.) [Can.] T. de' criminalisti, per designare le traccie di un reato, ovvero quelle circostanze di fatto che, sebbene non siano vere prove, fanno però presumere con qualche fondamento chi sia l'autore di un misfatto. T. Ambr. Bern. 2. 4. Mandi un dove gli è che qualche indizio ha di quelli assassini, e forse usandosi diligenza ritrovar si potrebbe.

[Cont.] Bandi Fior. XI. 1. 18. Fare ogni opera da lui possibile di ritrovare d'ogni cosa, e massime delle predette, la verità del fatto, e soprattutto quando contro a' petitori (confiscati) circa dette cose militino o militeranno ragionevoli e verisimili indizi e conjetture.

Onde Purgar gl'indizi che vale Sopportare il tormento senza confessare il delitto, sicchè la giustizia si appaghi della pena sostenuta nel tormento in purgazione ed ammenda delle congetture e degli indizi che avea di colui nel delitto. (C)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: indizieremmo, indizieremo, indiziereste, indizieresti, indizierete, indizierò, indizino « indizio » indizionale, indizionali, indizione, indizioni, indocile, indocili, indocilire
Parole di sette lettere: indizia « indizio » indorai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): screzio, lutezio, elvezio, lecizio, sincizio, apocizio, esercizio « indizio (oizidni) » giudizio, pregiudizio, malefizio, benefizio, orifizio, sfizio, egizio
Indice parole che: iniziano con I, con IN, iniziano con IND, finiscono con O

Commenti sulla voce «indizio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze