Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «infanzia», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Infanzia

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere infanzia (felice, infelice, difficile, bella, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola infanzia è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: in-fàn-zia. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: finanzia (spostamento di una lettera).
infanzia si può ottenere combinando le lettere di: fini + zana; nazi + [fani, fina, naif].
Componendo le lettere di infanzia con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ciò, coi] = anfizionica; +[ciò, coi] = cofinanziai; +don = finanziando; +ira = finanziaria; +[eri, ire, rei] = finanziarie; +ori = finanziario; +[est, set] = finanziaste; +[ire, rei] = finanzierai; +uro = funzionaria; +[ilo, oli] = inflazionai; +tic = nazificanti; +rii = rifinanziai; +feto = affezionanti; +como = cofinanziamo; +cono = cofinanziano; +[cero, core, creo, ...] = cofinanziare; +ceto = cofinanziate; +cito = cofinanziati; +[cavo, cova] = cofinanziava; ...
Vedi anche: Anagrammi per infanzia
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: infanzie.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: inani, inni, nani, nana, nazi, naia, fani.
Parole contenute in "infanzia"
fan, zia, anzi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "infanzia" si può ottenere dalle seguenti coppie: infanti/tizia.
Lucchetti Alterni
Usando "infanzia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tizia = infanti.
Frasi con "infanzia"
»» Vedi anche la pagina frasi con infanzia per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'infanzia è il periodo della vita dell'uomo più delicato.
  • Leonardo da Vinci ebbe un'infanzia piuttosto difficile.
  • L'infanzia è un periodo spensierato e giocoso della nostra vita, ma a molti bambini, anche se non lo vogliono, questo è negato.
Libri
  • Infanzia (Scritto da: Nathalie Sarraute; Anno 1984)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Fanciullezza, Puerizia, Infanzia - L'Infanzia è la prima età, dalla nascita fino a' sette anni, nel qual tempo la creatura o non parla, o se parla, non ha formato il discorso. - La Fanciullezza comprende gli ultimi anni della infanzia e i primi della Puerizia, la quale è da' sette a' quattordici anni, quando incomincia l'adolescenza. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Infanzia, Puerizia, Adolescenza - Sono epoche che appunto in quest'ordine dividono la prima età dell'uomo; e l'ultima di esse la direi fermarsi ai sedici, diciotto, o se vuolsi anche ai vent'anni appena compiti; io però esiterei a dire adolescente ad un giovine di diciott'anni, diciannove o venti. Or che si vive presto, che presto si studia e che presto si vuol far l'uomo, è quasi un insulto dare dell'adolescente ad uno che porta baffetti e che a quindici anni e forse prima ha fumato il suo primo sigaro! [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Infanzia - S. f. Aff. al lat. aureo Infantia. La prima età dell'uomo, dalla nascita fino a che non comincia a parlare. Capr. Bott. 1. 18. (C) Nella infanzia e nella puerizia i membri e gli organi non ancor ben atti a' miei servizi…

2. Infanzia vale anche Quelli o Quelle che sono nell'età dell'infanzia; come: Non risparmiò nè la vecchiezza, nè l'infanzia. (Man.) T. Giardini per l'infanzia; non ultima parte d'educazione sana e corp. e intell. e mor. Così La gioventù vale I giovani. – Educare la infanzia.

3. T. Col Dalla. Può cominciare e dal principio della vita, e più tardi. Vill. M. 195. Era messer Carlo… accresciuto (cresciuto) dalla infanzia in compagnia del re Giovanni di Francia. Quindi i modi Dalla prima, Dalla più tenera infanzia.

Fiamm. 1. 8. (C) Dalla infanzia nella vaga puerizia tratta sotto reverenda maestra, qualunque costume a nobile giovane si conviene apparai.

4. Per simil. Cominciamento. M. V. 8. 24. (C) I nuovi e piccoli cittadini negli ufficii non avevano ardire a far male nella infanzia de' lor magistrati.

5. Fig. T. Torric. Lez. 18. I secoli d'Archimede e d'Euclide furono gli anni dell'infanzia per la scienza della nostra adulta geometria.

T. Infanzia delle nazioni.

T. Dell'arte più com. che della scienza, segnatam. d'arti belle; le prime prove, ancora imperfette. – Infanzia della lingua, segnatam. rispetto agli scrittori, giacchè ne' parlanti la lingua è più o meno ricca, pura e mista con elementi stranieri, ma sempre que' che la parlano, possano con essa intendersi.

6. Per Bambolinaggine, Senno da bambolo. Tratt. ben. viv. (C) Il senno del mondo è follia, ed infanzia, e forsenneria.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: infanticidio, infantile, infantili, infantilismi, infantilismo, infantilità, infantilmente « infanzia » infanzie, infarcendo, infarcente, infarcenti, infarcì, infarciamo, infarciate
Parole di otto lettere: infanghi « infanzia » infanzie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): surrettizia, fittizia, vizia, sevizia, dovizia, novizia, mercanzia « infanzia (aiznafni) » scaramanzia, psicomanzia, sticomanzia, rabdomanzia, caffeomanzia, geomanzia, grafomanzia
Indice parole che: iniziano con I, con IN, iniziano con INF, finiscono con A

Commenti sulla voce «infanzia» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze