Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «infranto», il significato, curiosità, forma del verbo «infrangere» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Infranto

Forma verbale
Infranto è una forma del verbo infrangere (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di infrangere.
Aggettivo
Infranto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: infranta (femminile singolare); infranti (maschile plurale); infrante (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di infranto (spezzato, rotto, frantumato, sfasciato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola infranto è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: in-fràn-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
infranto si può ottenere combinando le lettere di: ton + frani; non + [farti, frati]; tir + fanno; [nitro, torni, trino, ...] + fan; tonni + far; fon + [antri, trani, trina]; font + iran; front + ani; fin + [antro, torna]; [finto, fonti, tonfi] + rna; [forni, ronfi] + tan.
Componendo le lettere di infranto con quelle di un'altra parola si ottiene: +toc = confortanti; +toc = confrontati; +toc = controfinta; +ace = farneticano; +zia = frazionanti; +zie = frizionante; +zii = frizionanti; +osé = infestarono; +[ero, reo] = infornatore; +rio = infornatori; +[ave, eva] = infornavate; +[tau, tua] = infortunata; +tue = infortunate; +[out, tuo] = infortunato; +emo = rifomentano; +cra = rinfrancato; +sol = sfoltiranno; +[est, set] = strofinante; ...
Vedi anche: Anagrammi per infranto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: infrango, infranta, infrante, infranti.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: info, inno, iran, irato, irto, iato, nano, nato, frano, fano, fato.
Parole contenute in "infranto"
fra.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "infranto" si può ottenere dalle seguenti coppie: infama/amaranto, infrangesti/gestito, infransi/sito.
Usando "infranto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * toga = infranga; * tosi = infransi; * toserò = infransero.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "infranto" si può ottenere dalle seguenti coppie: infranga/toga, infransero/toserò, infransi/tosi.
Usando "infranto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * amaranto = infama; * sito = infransi; * gestito = infrangesti.
Frasi con "infranto"
»» Vedi anche la pagina frasi con infranto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il mio compagno di scuola ha sbandato in curva e nell'urto si è infranto il parabrezza dell'auto.
  • Ha lanciato il pallone e senza volerlo ha infranto il vetro della finestra.
  • Ha il cuore infranto da recenti delusioni amorose.
Titoli di Film
  • Giglio infranto (Regia di David Wark Griffith; Anno 1919)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Infranto - Part. pass. e Agg. Da INFRANGERE. Infractus, aureo lat. Cr. 5. 19. 3. (C) Piantansi con piante che abbian radici, o con piante divelte da' pedali, e dalla parte di sotto infrante e lacere. Guid. G. 197. E colle sue nari quasi infrante capitò a Molosa. Lib. Masc. Gli altri cuocono la fava infranta nell'acqua. Burch. 1. 45. Mortal nimico delle fave infrante. [Tor.] Vett. P. Colt. Uliv. 15. Il frutto dell'ulivo è utile a l'huomo, et giocondo in un altro modo anchora: cioè intero, non pure infranto. = Marchett. Lucr. lib. 2. v. 1263. (M.) Alcun non vede Nulla nei rotti legni e nell'infranto Terreno; e pur, se queste cose sono,…

T. Grano infranto alla grossa sotto la macina.

2. T. Per enf. di pers. Vang. Chi cadrà su questa pietra sarà infranto.

[C.C.] G. Gozz. Serm. 12. Alle madri colle membra infrante Qual più tempo rimane e qual quïete Per darsi cura degli amati germi?

3. T. Dito infranto, Callo infranto; quando infradiciano e tendono a rompersi.

4. T. Trasl. Sta tra l'Affranto e il Rotto. Feo Belc. Laud. Da vizi infranto.

Salvin. Odiss. 151. (M.) Ma di molti mali insieme Egli è infranto e abbattuto.

5. Aggiunto adoperato a significare la pronunzia molle di alcune sillabe. Salv. Avvert. 1. 3. 1. 3. (M.) Le cui pronunzie sono queste…; gl infranto, gn infranto. E 1. 3. 1. 6. La voce dell'i sottile solamente s'esprime dopo il suono del ch e del gh schiacciato, e del gl e del gn quando ciascun di loro infranto si manda fuori. E Partic. 10. Accennasi da' Latini scrittori della loro n e del loro g alcuna volta cosa simile a questa de' nostri suoni infranti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: infrangono, infranse, infransero, infransi, infranta, infrante, infranti « infranto » infrarossa, infrarosse, infrarossi, infrarosso, infrasettimanale, infrasettimanali, infrastruttura
Parole di otto lettere: infranti « infranto » infuriai
Lista Aggettivi: infossato, infrangibile « infranto » infrarosso, infrasettimanale
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ammanto, agapanto, amaranto, taranto, esperanto, proteranto, affranto « infranto (otnarfni) » otranto, santo, vinsanto, camposanto, sacrosanto, tanto, soltanto
Indice parole che: iniziano con I, con IN, iniziano con INF, finiscono con O

Commenti sulla voce «infranto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze