Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ingombrare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ingombrare

Verbo
Ingombrare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è ingombrato. Il gerundio è ingombrando. Il participio presente è ingombrante. Vedi: coniugazione del verbo ingombrare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola ingombrare è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: in-gom-brà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ingombrerà (scambio di vocali), norimberga.
ingombrare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): rom + giberna; [noir] + bregma; ogm + brinare; gin + [arrembo]; gnorri + ambe; migro + berna; gnomi + [barre]; norme + [briga]; mirre + bagno; [mirerò] + bang; [negro] + brami; grome + [brani]; gnome + [barri]; [negri] + [bramo]; [germi] + brano; germino + bar; brr + [magione]; [morbi] + [grane]; big + [marrone]; brigo + marne; bingo + marre; [berrò] + [magni]; nerbo + [grami]; [bremo] + [grani]; birre + [magno]; [brine] + [gramo]; bremi + [argon]; grembo + iran; bignè + morra; bregmi + [arno].
Componendo le lettere di ingombrare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = ingombrassero; +non = ingombreranno; +lini = imbriglieranno; +[lino, nilo] = imbroglieranno; +[bere, erbe] = rimangerebbero; +ebree = emarginerebbero; +legumi = ingarbuglieremmo; +[berrei, bierre, ribere] = rimarginerebbero.
Vedi anche: Anagrammi per ingombrare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: ingombrate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: noma, nome, gora, gore, gare, ombre, orare, mare, bare.
Parole contenute in "ingombrare"
rare, ombra, ingombra. Contenute all'inverso: era, ogni.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ingombrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ingombrai/ire, ingombrata/tare.
Usando "ingombrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = ingombrata; * areate = ingombrate; * areati = ingombrati; * areato = ingombrato; * rendo = ingombrando; * resse = ingombrasse; * ressi = ingombrassi; * reste = ingombraste; * resti = ingombrasti; * ressero = ingombrassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ingombrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ingombrerà/areare, ingombrata/atre, ingombrato/otre.
Usando "ingombrare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = ingombrata; * erte = ingombrate; * erti = ingombrati; * erto = ingombrato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ingombrare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ingombra/area, ingombrata/areata, ingombrate/areate, ingombrati/areati, ingombrato/areato, ingombrai/rei, ingombrando/rendo, ingombrasse/resse, ingombrassero/ressero, ingombrassi/ressi, ingombraste/reste, ingombrasti/resti, ingombrate/rete, ingombrati/reti.
Sciarade incatenate
La parola "ingombrare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ingombra+rare.
Frasi con "ingombrare"
»» Vedi anche la pagina frasi con ingombrare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Conservi tutto, col solo risultato di ingombrare inutilmente la casa.
  • Sa fare solo il dispetto di ingombrare: parcheggia l'auto ostruendo il passo carraio.
  • Il loro intento è solo quello di ingombrare la sala del Consiglio comunale, non portano mai niente di costruttivo.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ingombrare - e † INGOMBERARE. V. a. Occupare; e si dice propriamente del Mettere cosa in alcun luogo, che ne impedisca l'uso di prima. T. Lat. barb. Ingumberare. Doc. del 1004. Mur. Diss. 25. Gest. Franc. Combri, Alberi tagliati. Col suono rammenta Ombra; e è di per sè suono imit., senza che ricorrasi a Incumulare. = Liv. M. (C) Elli fue improcciato per lo passo che i nimici aveano preso e ingombrato. Segner. Pred. 24. 5. (M.) Ha tutta l'Asia orribilmente ingombrata d'armi. Menz. Rim. 1. 113. (C) E 'l suon che l'aere ingombra, Chiara tra noi fa fede. T. Ar. Fur. 6. 26. E fa crollar sì il mirto ov'è legato (il destriero) Che delle frondi intorno il piè gl'ingombra.

[Cont.] Rusc. Intr. Geog. Tol. 37. Nel tirare i detti paralleli e meridiani per far l'angolo, o la incrociatura da situarvi il luogo che noi vogliamo, non è però da usare inchiostro nè altro tal colore, perchè la palla o tavola se ne ingombreria tutta.

T. Prov. Tosc. 321. La virtù poco luogo ingombra (perchè non vive a spese d'altri, non è impacciosa).

2. Ass. T. Sbrattate queste cose che ingombrano.

3. E fig. Petr. Son. 10. (C) D'amorosi pensieri il cor ne 'ngombra. T. D. 1. 2. L'anima tua è da viltate offesa: La qual spesse fïate l'uomo ingombra Sì che d'onrata impresa lo rivolve, Come falso veder bestia quand'ombra. (Corrisponde al senso fig. del lat. Occupat.)

Ass. T. Pensieri che m'ingombrano, o ingombrano (la mente, l'animo).

4. Trovasi detto anche del tempo. Lasc. Cen. 1. nov. 4. 133. (Man.) Ed erano appunto tanti, che facciendo ognuno la sua cena, tutta ingombravano la settimana.

5. Per Impedire. Dant. Purg. 3. (C) Ora se innanzi a me nulla s'adombra, Non ti maravigliar più che de' cieli, Che l'uno all'altro raggio non ingombra. Petr. Son. 30. Nè altro impedimento, ond'io mi lagni, Qualunque più l'umana vista ingombra, Quanto d'un vel. [Camp.] D. 1. 32. Non questo che m'ingombra Col capo sì che non veggio oltre più. = Stor. Barl. 109. (Mt.) Sappiate che sopra tutte le cose abbo desiderato di fuggire le vanitadi di questo mondo… ma la durezza del mio padre m'ha molto ingombrato. Petr. 3. 22. Quel sì pensoso è Ulisse, affabil ombra, Che la casta mogliera aspetta e prega; Ma Circe, amando, gliel ritiene e ingombra.

6. Per Occupare impossessandosi, Usurpare. Tass. Mond. cre. g. 5. § 26. (Gh.) Già colui fatto ingiurïoso ed empio, Del poverel vicino i beni ingombra.

7. Ingombrar di spavento. [Tor.] Riempier di spavento. Guidic. R. 5. Ancide quei di mille morti nuove, E questi ingombra di spavento e duolo.

8. Ingombrare la mensa di vivande, e sim., fu detto dai poeti così nel pr. come nel fig. Petr. Canz. 9. 2. (M.) L'avaro zappador… Ogni gravezza del suo petto sgombra, E poi la mensa ingombra Di povere vivande. Cas. Canz. 5. 4. Fallace mondo che d'amaro cibo sì dolce mensa ingombri. T. Ar. Fur. 41. 59. Dentro la cella il vecchio accese il fuoco, E la mensa ingombrò di varii frutti.

9. N. pass. e Fig. Appropriarsi, Confiscare. Lasc. Cen. 1. nov. 5. p. 105. (Gh.) La Corte (cioè, il Fisco) si ingomberò tutte le sustanze state di Guglielmo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ingombra, ingombrai, ingombrammo, ingombrando, ingombrano, ingombrante, ingombranti « ingombrare » ingombrarono, ingombrasse, ingombrassero, ingombrassi, ingombrassimo, ingombraste, ingombrasti
Parole di dieci lettere: ingombrano « ingombrare » ingombrata
Lista Verbi: ingoiare, ingolfare « ingombrare » ingozzare, ingranare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vibrare, rivibrare, rimembrare, smembrare, sembrare, timbrare, adombrare « ingombrare (erarbmogni) » sgombrare, elucubrare, consacrare, riconsacrare, sconsacrare, massacrare, dissacrare
Indice parole che: iniziano con I, con IN, iniziano con ING, finiscono con E

Commenti sulla voce «ingombrare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze