Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «là», il significato, curiosità, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Avverbi di Luogo [Lontano « * » ]
Parole Monoconsonantiche [Luiule « * » ]
Parole bifronti [Loop « * » ]
Parole Monovocaliche [Lux « * » ]
Monosillabi accentati [Giù « * » ]
Terminanti con l'accento sulla a [Lustrerà « * » Macchierà]
Giochi di Parole
La parola è formata da due lettere, una vocale e una consonante.
È una parola bifronte, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (al).
Per i giochi di parole vedi la.
Frasi con "là"
»» Vedi anche la pagina frasi con là per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Al di là del fiume, che segna il confine, siamo in un altro comune.
  • Non è possibile che proprio là, dove si vede il fumo, sia scoppiato un incendio.
  • È là il posto che mi hai indicato, vicino alla piazza.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Qui, Quivi, Ci, Vi, Qua, Là, Lì - Chi desidera scriver propriamente, sappia che Qui significa il luogo dove è chi parla. - Quivi è luogo lontano da chi parla, che più comodamente si dice Colà, Là, o ; tra le quali due ultime particelle la differenza sta solo in questo, che indica luogo meno lontano che . - La particella Ci supplisce il Qui e vale In questo luogo. - Vi supplisce il Quivi, e vale In quel luogo. Esempii dove tal uso si confonda, ce ne sono; ma quelli non infirmano la regola. [immagine]
Lì, Là, Lì lì, Là là, Giù di lì, Lì per lì - è luogo non molto discosto da chi parla, e che può additarsi per l'appunto. - è più discosto e non si addita se non per approssimazione. Lì lì, nella frase Essere o Stare lì lì, vale In procinto di, Sul punto di. - «Stetti lì lì per dargli uno schiaffo.» - Il modo Là là, si usa a significare lentezza. - «Andavano là là senza un pensiero al mondo.» - Il modo Giù di lì accenna prima approssimazione di luogo: «Dev'esser giù di lì,» e anche approssimazione di qualità: «Se non è matto, è giù di lì.» - La maniera Lì per lì accenna all'esser colto all'improvviso, e non aver tempo da valutare un fatto, e deliberare. - «Lì per lì non seppi che cosa dire; ma poi ad animo riposato trovai il modo opportuno.» [immagine]
Là, Là là, Qua e là, Al di là, Di là dal, In qua e in là - è luogo discosto da chi parla. - Là là ha il singolare significato di moto lento e svogliato. - «Me ne vo là là per passare il tempo.» - Il modo Qua e là accenna moto, o investigazione in luoghi diversi. - «Ho cercato qua e là, ma non ho trovato nulla.» - La locuzione In qua e in là si usa a significare l'atto del guardare in diversi luoghi. - «Quando è in chiesa, guarda sempre in qua e in là.» - La locuzione Al di là significa luogo che per andarvi bisogna passare o fiumi, o montagne o simili. - «Al di là delle Alpi; Al di là del fiume.» - Tal forma però non è schiettamente italiana; e sarà meglio il dire Di là dal, o Di là da. A Firenze di fatto non si dice altrimenti che Di là d'Arno . [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Quivi, Ivi, lì, Là, Colà - «Ivi per lo più s'unisce ai verbi di quiete; colà, di moto: e se non s'unisce ai verbi di moto, indica più notabile lontananza». Romani.

, indica luogo vicino a chi si volge la parola: e colà, luogo lontano e da chi parla e da colui al quale si parla; lì, proprio lì, appunto un sito determinato, un vero punto nello spazio, sulla superficie di cosa presente; ivi dice spazio, luogo o paese lontano; quivi, parmi non tanto, per il qui per cui comincia, e che tempera il vi o l'ivi per cui finisce. [immagine]
Là, Nel - «, quando si parla di tempo, dà non so che d'indeterminato al discorso e gli aggiunge pienezza elegante. Là nel ducento, là nell'ottobre, là verso le due della notte. Ragionando di tempo determinato o presente, o molto vicino, là non ha luogo». Tommaseo.

Questo parmi una contrazione di allora, e se non proprio della parola, almeno del suo significato. [immagine]
Oltre, In là, Al di là - Andare in là è scostarsi da un punto; ha per opposto venire in qua. Andare al di là è oltrepassare un punto segnato: il suo contrario è stare al di qua: il termine medio è fermarsi al punto voluto, indicato, stabilito. Andar oltre, senz'altro, è seguire la propria strada, non fermarsi: questi sensi e queste differenze sono uguali anco nel traslato. Chi va oltre non s'arresta; chi va in là si scosta; chi va al di là eccede o nel bene o nel male: abbenchè il male in sè sia già un eccedere i limiti del giusto, dell'onesto, del vero. [immagine]
Qua e là, Di qua e di là, In qua e in là - Qua e là è avverbio di luogo indeterminato; andare qua e là è non andare in nessun luogo, è proprio degli oziosi, de' perditempo. Di qua e di là determinano varie direzioni; coloro che voi cercate sono andati di qua e di là; detti poi separatamente e con un o invece dell'e determinano un punto estremo o limite; cosa che è di qua da esso non è di là. In qua e in là esprime un moto quasi oscillatorio o di va e vieni; è avverbio di luogo e di moto o di moto a luogo; mentre gli altri due possono essere anco avverbi di stato in luogo semplicemente. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: kwacha, kwanza, kyat, kyriale, kyriali, kyu, l « » labari, labaro, labbra, labbracci, labbraccio, labbretti, labbrettini
Parole di due lettere: ko « » le
Vocabolario inverso (per trovare le rime): bazooka, mazurka, ska, alaska, matrioska, truka, kazka « là (al) » ala, cabala, cala, baccalà, attaccala, cicala, madrecicala
Indice parole che: iniziano con L, con LA, finiscono con A

Commenti sulla voce «là» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze