Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «laccare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Laccare

Verbo
Laccare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è laccato. Il gerundio è laccando. Il participio presente è laccante. Vedi: coniugazione del verbo laccare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola laccare è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: calcare (scambio di consonanti), calcerà.
laccare si può ottenere combinando le lettere di: alé + crac; cra + [alce, cale, cela].
Componendo le lettere di laccare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ohi = acaloriche; +hac = accalcherà; +aro = accalorare; +tao = accalorate; +[aro, ora] = accalorerà; +oro = accalorerò; +[neo, noè] = accelerano; +[ere, ree] = accelerare; +[eta, tea] = accelerata; +[ave, eva] = accelerava; +[evi, vie] = acceleravi; +[evo, ove] = acceleravo; +ree = accelererà; +tot = accettarlo; +[ami, mai, mia] = acclamerai; +mie = acclamerei; +tan = acclarante; +sta = acclaraste; +[ari, ira, ria] = acclarerai; +[eri, ire] = acclarerei; +tai = acclariate; +udì = accluderai; ...
Vedi anche: Anagrammi per laccare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: baccare, laccate, leccare, vaccare.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: baccara, baccarà, vaccara, vaccari, vaccaro.
Con il cambio di doppia si ha: lappare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: lare, acre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: placcare.
Parole con "laccare"
Finiscono con "laccare": placcare.
Parole contenute in "laccare"
acca, care, lacca. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "laccare" si può ottenere dalle seguenti coppie: lascio/scioccare, lasco/scoccare, lato/toccare, lava/vaccare, lacrimasti/rimasticare, laccai/ire, laccata/tare, laccatore/torere, laccatura/turare.
Usando "laccare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: malacca * = mare; ceralacca * = cerare; bela * = beccare; fila * = ficcare; gommalacca * = gommare; * areata = laccata; * areate = laccate; * areati = laccati; * areato = laccato; pela * = peccare; fiala * = fiaccare; * rendo = laccando; * resse = laccasse; * ressi = laccassi; * reste = laccaste; * resti = laccasti; scola * = scoccare; spala * = spaccare; stola * = stoccare; ammala * = ammaccare; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "laccare" si può ottenere dalle seguenti coppie: laccata/atre, laccato/otre.
Usando "laccare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = laccata; * erte = laccate; * erti = laccati; * erto = laccato; musical * = musicare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "laccare" si può ottenere dalle seguenti coppie: malacca/rema, salacca/resa.
Usando "laccare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * malacca = rema; * salacca = resa; rema * = malacca; resa * = salacca.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "laccare" si può ottenere dalle seguenti coppie: lacca/area, laccata/areata, laccate/areate, laccati/areati, laccato/areato, laccai/rei, laccando/rendo, laccasse/resse, laccassero/ressero, laccassi/ressi, laccaste/reste, laccasti/resti, laccate/rete, laccati/reti, laccatore/retore, laccatori/retori.
Usando "laccare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: beccare * = bela; ficcare * = fila; * toccare = lato; peccare * = pela; * scoccare = lasco; scoccare * = scola; stoccare * = stola; * laccata = areata; * laccate = areate; * laccati = areati; * laccato = areato; impiccare * = impila; * scioccare = lascio; rificcare * = rifila; * torere = laccatore; lacci * = acciaccare; * rimasticare = lacrimasti.
Sciarade incatenate
La parola "laccare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: lacca+care.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "laccare" (*) con un'altra parola si può ottenere: si * = slacciare; ali * = allacciare; * tic = laccatrice.
Frasi con "laccare"
»» Vedi anche la pagina frasi con laccare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Debbo necessariamente laccare il mobile del soggiorno.
  • Per laccare quel vaso di bambù ci sono volute dodici mani di vernice speciale.
  • Non capisco perché le donne si devono laccare così tanto i capelli.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lacca, laccai, laccammo, laccando, laccano, laccante, laccanti « laccare » laccarono, laccasse, laccassero, laccassi, laccassimo, laccaste, laccasti
Parole di sette lettere: laccano « laccare » laccata
Lista Verbi: istupidire, italianizzare « laccare » lacerare, lacrimare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stomacare, intonacare, bracare, sbracare, baccare, acciaccare, fiaccare « laccare (eraccal) » placcare, ammaccare, almanaccare, impaccare, spaccare, sbaraccare, braccare
Indice parole che: iniziano con L, con LA, iniziano con LAC, finiscono con E

Commenti sulla voce «laccare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze