Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lacrimò», il significato, curiosità, forma del verbo «lacrimare» frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lacrimò

Forma verbale
Lacrimò è una forma del verbo lacrimare (terza persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di lacrimare.
Liste a cui appartiene
Terminanti con la o accentata [Lacrimerò « * » Laicizzerò]
Giochi di Parole
La parola lacrimò è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Per i giochi di parole vedi lacrimo e l'elenco degli anagrammi.
Frasi con "lacrimò"
»» Vedi anche la pagina frasi con lacrimò per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo lo scippo della catenina, dono del marito appena deceduto, lacrimò disperatamente.
  • Quando gli tagliai un ramo l'abete del giardino lacrimò alcune gocce di resina per rimarginare la ferita!
  • Lacrimò delicatamente e ciò la rese ancora più affascinante.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lacrimevolmente, lacrimi, lacrimiamo, lacrimiate, lacrimina, lacrimine, lacrimino « lacrimò » lacrimogena, lacrimogene, lacrimogeni, lacrimogeno, lacrimona, lacrimone, lacrimoni
Parole di sette lettere: lacrimi « lacrimò » laddove
Vocabolario inverso (per trovare le rime): iperonimo, eteronimo, oronimo, fitonimo, antonimo, rimò, rimo « lacrimò (omircal) » dirimo, monorimo, primo, deprimo, reprimo, imprimo, comprimo
Indice parole che: iniziano con L, con LA, iniziano con LAC, finiscono con O

Commenti sulla voce «lacrimò» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze