Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lasca», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lasca

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Lasagna « * » Lastra]
Giochi di Parole
La parola lasca è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: là-sca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: scala.
Componendo le lettere di lasca con quelle di un'altra parola si ottiene: +bio = abolisca; +[ilo, oli] = alcalosi; +ani = anaclasi; +ano = ascolana; +[neo, noè] = ascolane; +noi = ascolani; +ito = ascoltai; +bio = balascio; +bis = cablassi; +bit = cablasti; +[csi, ics, sci] = calcassi; +tic = calcasti; +sim = calmassi; +[ciò, coi] = caloscia; +pet = calpesta; +pia = capisala; +poa = caposala; +tir = carlista; +ani = casalina; +nei = casaline; ...
Vedi anche: Anagrammi per lasca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: basca, casca, lacca, laica, lasci, lasco, lisca, losca, nasca, pasca, tasca, vasca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: basco, casco, cascò, fasce, fasci, nasce, nasci, nasco, pasce, pasci, pasco, pascé.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: lascia.
Parole con "lasca"
Contengono "lasca": allascare.
Incastri
Inserendo al suo interno drone si ha LAdroneSCA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lasca" si può ottenere dalle seguenti coppie: lame/mesca, lamenti/mentisca, lana/nasca, lao/osca, lato/tosca, lava/vasca, lassismi/sismica.
Usando "lasca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * scari = lari; * scaro = laro; * scava = lava; * scavi = lavi; * scavo = lavo; cala * = casca; cola * = cosca; fola * = fosca; * scacci = lacci; * scacco = lacco; * scadrà = ladra; * scadrò = ladro; * scambi = lambì; * scampi = lampi; * scampo = lampo; * scappa = lappa; * scardi = lardi; * scardo = lardo; * scassi = lassi; * scasso = lasso; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "lasca" si può ottenere dalle seguenti coppie: laida/adisca, laser/reca, lasso/osca.
Usando "lasca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acciai = lasciai.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "lasca" si può ottenere dalle seguenti coppie: fila/scafi, fola/scafo, gliela/scaglie, pila/scapi, pigliatela/scapigliate, ricala/scarica, ricola/scarico, vola/scavo.
Usando "lasca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: scafi * = fila; scafo * = fola; scapi * = pila; scavo * = vola; * fila = scafi; * fola = scafo; * pila = scapi; * vola = scavo; scaglie * = gliela; scarica * = ricala; scarico * = ricola; * gliela = scaglie; * ricala = scarica; * ricola = scarico; scapigliate * = pigliatela; * pigliatela = scapigliate.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "lasca" si può ottenere dalle seguenti coppie: lassi/casi, lassista/casista, lassiste/casiste, lassisti/casisti, lasso/caso, lastrame/catrame, lastrami/catrami.
Usando "lasca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cosca * = cola; fosca * = fola; * mesca = lame; * tosca = lato; mesca * = mela; mosca * = mola; pesca * = pela; * lascio = cacio; lascivi * = civica; * lassi = scassi; * lasso = scasso; farsesca * = farsela; * mentisca = lamenti; * civica = lascivi; * sismica = lassismi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "lasca" (*) con un'altra parola si può ottenere: csi * = classica; * eri = lascerai; * ila = lasciala; * ile = lasciale; * ili = lasciali; * ilo = lascialo; * ire = lasciare; * ito = lasciato; * iva = lasciava; * ivi = lasciavi; rii * = rilascia; ergi * = elargisca; * irti = lasciarti; * issi = lasciassi; * trii = lastricai; * vale = lavascale; magi * = malgascia; pite * = pilatesca; aneti * = anelastica; * imola = lasciamola; ...
Frasi con "lasca"
»» Vedi anche la pagina frasi con lasca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Definisco lasca una crema pasticcera con poco amido di mais.
  • Siamo andati a pescare, in tutta la giornata abbiamo preso solo una lasca.
  • Polenta con lasca è un piatto povero e poco pregiato.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Lasca - S. f. (Zool.) [De F.] Nome generico di molti ciprini detti anche Pesci bianchi. = Fr. Gardon. Leuciscus, della specie de' Mugiles. G. V. 11. 28. 2. (C) V'impiccarono de' Perugini… colle lasche del lago infilzate. But. Purg. 32. Lasca è una spezie di pesce che si trova nel lago di Perugia. Franc. Sacch. Nov. 169. Incoronato non d'alloro…, ma d'una corona o ghirlanda di lasche. Morg. 9. 74. l'piglio lasche di libbra, compare. Bellinc. Son. 251. Però voi mi diciate…, E poi perchè le lasche son sì sane. Buon. Fier. 2. 2. 6. (Mt.) Fersi alcune anguillette, alcune lasche. [Tor.] Targ. V. Mich. 245. Descrizioni fatte (dal Micheli) in questo medesimo tempo dei pesci detti Alie rosse, Lasca…

2. Sano come una lasca vale D'intera e perfetta sanità. Cecch. Mogl. 1. 3. (C) Magal. Lett. fam. 1. 258. (M.) T. Prov. Tosc. 369. Sano come una lasca. In altri dial., come un pesce.

3. [Camp.] † Fig., per Costellazione de' pesci, usurpata la specie pel genere. D. 2. 32. Come le nostre piante, quando casca Giù la gran luce mischiata con quella Che raggia dietro alla celeste Lasca. (Dietro il segno de' Pesci nel zodiaco sta quello di Ariete; e così in questi versi Dante vuol dire: Quando è primavera.)

4. (Lett.) T. Lasca. Sopran. accademico del Grazzini.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: larvivoro, lasagna, lasagne, lasagnetta, lasagnette, lasagnone, lasagnoni « lasca » lascerà, lascerai, lasceranno, lascerebbe, lascerebbero, lascerei, lasceremmo
Parole di cinque lettere: larve « lasca » lasci
Vocabolario inverso (per trovare le rime): mazurca, basca, casca, ricasca, monegasca, fiasca, fuggiasca « lasca (acsal) » bergamasca, comasca, somasca, nasca, rinasca, pasca, marasca
Indice parole che: iniziano con L, con LA, iniziano con LAS, finiscono con A

Commenti sulla voce «lasca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze