Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «leda», il significato, curiosità, forma del verbo «ledere» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Leda

Forma verbale
Leda è una forma del verbo ledere (prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di ledere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Decrescenti Alfabeticamente [Led « * » Lida]
Giochi di Parole
La parola leda è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (del).
Anagrammi
Componendo le lettere di leda con quelle di un'altra parola si ottiene: +cui = acidule; +[tau, tua] = adulate; +uro = adulerò; +[adì, dai, dia] = alidade; +rna = andarle; +[pio, poi] = aploide; +[pio, poi] = apolide; +sob = baldose; +blu = budella; +can = caldane; +con = celadon; +con = celando; +cru = credula; +can = dancale; +don = dandole; +nei = daniele; +ram = darmela; +rom = darmelo; +[tar, tra] = dartela; +tre = dartele; +tir = darteli; +dea = dedalea; ...
Vedi anche: Anagrammi per leda
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ceda, lede, ledi, ledo, lega, lena, lesa, leva, lida, loda, seda, teda, veda.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aedi, aedo, cede, cedi, cedo, cedé, fede, fedi, medi, sede, sedi, sedo, sedé, sedò, tede, tedi, vede, vedi, vedo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: led.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: cade, rade.
Parole con "leda"
Iniziano con "leda": ledano.
Parole contenute in "leda"
led. Contenute all'inverso: del.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "leda" si può ottenere dalle seguenti coppie: lego/goda, leniti/nitida, lepre/preda, lese/seda, leso/soda, leva/vada, leve/veda.
Usando "leda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cale * = cada; file * = fida; gole * = goda; * daga = lega; * dava = leva; * davi = levi; * davo = levo; mole * = moda; mule * = muda; sole * = soda; tele * = teda; vale * = vada; vele * = veda; arile * = arida; balle * = balda; calle * = calda; falle * = falda; * dacci = lecci; * daghe = leghe; * dammi = lemmi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "leda" si può ottenere dalle seguenti coppie: lenoni/inonda.
Usando "leda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: riel * = rida; * adone = leone; * adoni = leoni; panel * = panda; * addendo = ledendo; * addenti = ledenti.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "leda" si può ottenere dalle seguenti coppie: cale/daca, chele/dache, cile/daci, cicale/dacica, gale/daga, ile/dai, male/dama, mele/dame, mole/damo, relè/dare, spole/daspo, tale/data, tavole/datavo, tele/date, vale/dava, vile/davi.
Usando "leda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: daca * = cale; daci * = cile; * cale = daca; * cile = daci; * gale = daga; * male = dama; * mele = dame; * mole = damo; * relè = dare; * tale = data; * tele = date; * vale = dava; * vile = davi; daga * = gale; dama * = male; dame * = mele; damo * = mole; dare * = relè; data * = tale; date * = tele; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "leda" si può ottenere dalle seguenti coppie: lecci/dacci, lecite/dacite, leciti/daciti, lega/daga, leghe/daghe, lei/dai, lemmi/dammi, lente/dante, lenza/danza, lenze/danze, lerci/darci, letti/datti, leva/dava, levano/davano, levanti/davanti, levantino/davantino, levate/davate, levi/davi, levo/davo.
Usando "leda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cada * = cale; fida * = file; goda * = gole; * goda = lego; * soda = leso; * vada = leva; moda * = mole; muda * = mule; soda * = sole; vada * = vale; arida * = arile; balda * = balle; calda * = calle; falda * = falle; merda * = merle; perda * = perle; proda * = prole; scada * = scale; umida * = umile; canada * = canale; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "leda" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eri = lederai; pur * = puledra; * orna = loredana.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: toni.
Frasi con "leda"
»» Vedi anche la pagina frasi con leda per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non vorrei che il suo principio di autonomia leda gli interessi altrui.
  • Temo che il suo rancore e il suo divulgare i nostri dissidi, visti secondo la sua opinione, leda l'immagine positiva che gli altri hanno di me.
  • E' indubbio che una figuraccia del genere leda gravemente il prestigio dell'azienda.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lecite, leciti, lecitina, lecitine, lecito, lecizio, led « leda » ledano, lede, ledemmo, ledendo, ledente, ledenti, lederà
Parole di quattro lettere: lazo « leda » lede
Vocabolario inverso (per trovare le rime): samoieda, appieda, sieda, presieda, risieda, soprassieda, possieda « leda (adel) » andromeda, citareda, creda, ricreda, disereda, preda, depreda
Indice parole che: iniziano con L, con LE, iniziano con LED, finiscono con A

Commenti sulla voce «leda» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze