Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ledere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ledere

Verbo
Ledere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è leso. Il gerundio è ledendo. Il participio presente è ledente. Vedi: coniugazione del verbo ledere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Ledente « * » Lederebbe]
Giochi di Parole
La parola ledere è formata da sei lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (erede).
Divisione in sillabe: lè-de-re. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
ledere si può ottenere combinando le lettere di: ree + del.
Componendo le lettere di ledere con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tau, tua] = adulerete; +gal = delegarle; +tai = deleteria; +ito = deleterio; +ani = delineare; +ani = delineerà; +noi = delineerò; +rii = delirerei; +udì = deluderei; +pii = depilerei; +dir = deriderle; +lui = duellerei; +tai = elateride; +umo = eluderemo; +tue = eluderete; +pos = esplodere; +sos = ledessero; +bob = loderebbe; +sto = lodereste; +[api, pia] = pedalerei; +[api, pia] = pedaliere; +pur = preludere; +cru = recludere; ...
Vedi anche: Anagrammi per ledere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cedere, federe, lederà, lederò, ledete, sedere, vedere.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cederà, cederò, federa, federi, federo, federò, sederi, sederà, sederò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: edere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: lederei.
Parole con "ledere"
Iniziano con "ledere": lederei, lederemo, lederete, lederebbe, lederemmo, ledereste, lederesti, lederebbero.
Parole contenute in "ledere"
ere, led, lede, edere. Contenute all'inverso: del, erede.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha LEDERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ledere" si può ottenere dalle seguenti coppie: lego/godere, lese/sedere, leve/vedere.
Usando "ledere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cale * = cadere; fole * = fodere; gole * = godere; * rete = ledete; vele * = vedere; * rendo = ledendo; * resse = ledesse; * ressi = ledessi; * reste = ledeste; * resti = ledesti; perle * = perdere; scale * = scadere; decile * = decidere; * ressero = ledessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "ledere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = ledete; riel * = ridere; * errai = lederai.
Lucchetti Alterni
Usando "ledere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cadere * = cale; fodere * = fole; godere * = gole; * godere = lego; perdere * = perle; scadere * = scale; decidere * = decile; lederemo * = remore; * aie = lederai; * remore = lederemo.
Sciarade e composizione
"ledere" è formata da: led+ere.
Sciarade incatenate
La parola "ledere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: led+edere, lede+ere, lede+edere.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ledere"
»» Vedi anche la pagina frasi con ledere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Antonella ha solo agito cercando di ledere la vostra amicizia, senza contare che avrebbe incontrato ostacoli insormontabili.
  • Se può ledere alla tua salute allora ti conviene lasciar stare.
  • Con quella accusa assurda cercano solo di ledere la sua professionalità.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ledere - V. a. Aff. al lat. Laedere. Offendere. Aureo lat. Albert. cap. 20. (C) Sicchè non offendi Iddio, e che non ledi tua coscienza. Zibald. Andr. 38. Se forse l'adirato in alcun modo o cosa ti lederà, non sia agevole a disdegnare contra lui. Amm. Ant. 36. 2. 4. Chi usa molte parole, lederà l'anima sua. Sannaz. Arcad. Egl. 9. Che mala lingua non t'avesse a ledere.

2. N. pass. [Camp.] Per Farsi lesione nella persona, Farsi male, ecc. S. Aug. Solil. 25. E quando cadono, non si ledono; perciocchè tu sottoponi la mano e guardi l'ossa loro che non si spezzino.

3. † N. ass. [Camp.] Ledere ad alcuno, per Nuocergli, Fargli danno, e sim. Aquil. II. 9. Allora lo re pensando che quella domanda poco gli potea ledere,… le concesse…

[T.] Il ling. mod. ha, non senza perchè, dato a questo vocabolo più vita che mai; nè solamente nel ling. giurid. dicesi Contratto che lede la giustizia, atto dal quale è lesa la legge.

T. Ledere i patti.
T. L'onore, La altrui, La propria dignità.
T. Gl'interessi, Il possesso. Un diritto.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ledendo, ledente, ledenti, lederà, lederai, lederanno, lederci « ledere » lederebbe, lederebbero, lederei, lederemmo, lederemo, ledereste, lederesti
Parole di sei lettere: lederà « ledere » lederò
Lista Verbi: lavoricchiare, leccare « ledere » legalizzare, legare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): retrocedere, intercedere, federe, chiedere, richiedere, presiedere, risiedere « ledere (eredel) » credere, ricredere, sedere, soprassedere, possedere, vedere, intravedere
Indice parole che: iniziano con L, con LE, iniziano con LED, finiscono con E

Commenti sulla voce «ledere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze