Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lettera», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lettera

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
aperta (12%), busta (11%), missiva (9%), alfabeto (7%), anonima (7%), scarlatta (6%), francobollo (6%), morta (5%), amore (3%), epistola (3%), cartolina (3%), sillaba (2%), scritto (2%), maiuscola (2%), a (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate lettera

Cancellata del Palazzo dei Baroni Bruno di Belmonte

Perplessità

è nata
Giochi di Parole
La parola lettera è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rette).
Divisione in sillabe: lèt-te-ra. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: rettale.
lettera si può ottenere combinando le lettere di: tre + [alte, tale, tela]; [erte, rete] + alt; tele + [tar, tra].
Componendo le lettere di lettera con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tau, tua] = alettature; +sei = alitereste; +sii = aliteresti; +[ali, ila, lai] = allatterei; +gal = allegretta; +gel = allegrette; +gli = allegretti; +[gol, log] = allegretto; +[ali, ila, lai] = allertiate; +[ile, lei] = alletterei; +[avi, iva, vai, ...] = alterative; +ree = altererete; +san = alternaste; +ani = alterniate; +non = annetterlo; +spa = aspettarle; +[dan, dna] = attenderla; +din = attenderli; +don = attenderlo; +bob = balbetterò; +abs = blateraste; ...
Vedi anche: Anagrammi per lettera
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: detterà, getterà, lettere, lettura, lotterà, metterà, netterà.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dettero, detterò, getterò, mettere, metterò, netterò.
Con il cambio di doppia si ha: leggera, lesserà.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: letta.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fletterà, lettiera.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: garette, marette.
Parole con "lettera"
Iniziano con "lettera": letterale, letterali, letterari, letterata, letterate, letterati, letterato, letteracce, letteraria, letterarie, letterario, letteraccia, letteratura, letterature, letterarietà, letteralmente.
Finiscono con "lettera": fletterà, alletterà, defletterà, rifletterà, scaletterà, sculetterà, capilettera, capolettera, sbulletterà, imbelletterà, virgoletterà, avantilettera, chiudilettera.
Contengono "lettera": fletterai, alletterai, defletterai, fletteranno, illetterata, illetterate, illetterati, illetterato, rifletterai, scaletterai, sculetterai, alletteranno, preletterari, sbulletterai, defletteranno, imbelletterai, preletteraria, preletterarie, preletterario, rifletteranno, scaletteranno, sculetteranno, virgoletterai, sbulletteranno, imbelletteranno, paraletteratura, paraletterature, pseudoletterata, pseudoletterate, pseudoletterati, ...
»» Vedi parole che contengono lettera per la lista completa
Parole contenute in "lettera"
era, lette. Contenute all'inverso: rette.
Incastri
Inserito nella parola ali dà ALletteraI; in scanno dà SCAletteraNNO; in paratura dà PARAletteraTURA; in parature dà PARAletteraTURE.
Inserendo al suo interno ari si ha LETTERariA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lettera" si può ottenere dalle seguenti coppie: lede/detterà, lene/netterà, leneo/neottera, letali/aliterà, letta/aera.
Usando "lettera" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aulette * = aura; calette * = cara; dilette * = dirà; golette * = gora; mulette * = mura; palette * = para; velette * = vera; neglette * = negra; spolette * = spora; bulè * = butterà; mele * = metterà; pignolette * = pignora; predilette * = predirà; ovale * = ovatterà; scale * = scatterà; formale * = formatterà.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "lettera" si può ottenere dalle seguenti coppie: dilette/radi, diavolette/radiavo, fialette/rafia, maialette/ramaia, palette/rapa, rilette/rari, solette/raso, spatolette/raspato, spolette/raspo, telette/rate, velette/rave.
Usando "lettera" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dilette = radi; * palette = rapa; * rilette = rari; * solette = raso; * telette = rate; * velette = rave; * fialette = rafia; * spolette = raspo; * maialette = ramaia; radi * = dilette; rapa * = palette; * diavolette = radiavo; * spatolette = raspato; rari * = rilette; raso * = solette; rate * = telette; rave * = velette; rafia * = fialette; raspo * = spolette; ramaia * = maialette; ...
Lucchetti Alterni
Usando "lettera" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: butterà * = bulè; * neottera = leneo; ovatterà * = ovale; scatterà * = scale; * aliterà = letali; aura * = aulette; cara * = calette; dirà * = dilette; formatterà * = formale; gora * = golette; mura * = mulette; para * = palette; negra * = neglette; spora * = spolette; * alea = letterale; * aria = letterari; * atea = letterate; pignora * = pignolette; predirà * = predilette.
Sciarade incatenate
La parola "lettera" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: lette+era.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "lettera" (*) con un'altra parola si può ottenere: peli * = pelletteria; peli * = pellettiera.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "lettera"
»» Vedi anche la pagina frasi con lettera per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Spesso affidiamo ad una lettera le confidenze che non ci sentiamo di esprimere faccia a faccia.
  • Mi sa dire per favore dove abita il signor Rossi? Sì, in fondo a questa strada al n. 22, lettera "A".
Proverbi
  • Non ogni lettera va alla posta, non ogni domanda vuole risposta.
Libri
  • La lettera scarlatta (Scritto da: Nathaniel Hawthorne; Anno 1850)
  • Lettera a Berlino (Scritto da: Ian McEwan; Anno 1991)
  • Lettera da Kupjansk (Scritto da: Mario Spinella; Anno 1987)
Titoli di Film
  • Lettera da una sconosciuta (Regia di Max Ophüls; Anno 1948)
Canzoni
  • Lettera (Cantata da: Antonella Bellan; Anno 1975)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Lettera, Letterina, Letterino, Biglietto - La Lettera si scrive secondo tutte le regole che insegna l'arte retorica. - Letterina è lettera breve e garbata, ma senza cerimonie. - Letterino è lettera di poche parole, scritta in piccolo foglio e tutta confidenziale. - Biglietto è quello che si scrive a persona dello stesso paese, per cose tutte familiari, in tutta confidenza; e piegato in forma diversa dalla lettera. [immagine]
Letteralmente, Alla lettera - Letteralmente significa Secondo la forza naturale e la significazione grammaticale delle parole. - Alla lettera Secondo il senso stretto e rigoroso di esse. [immagine]
Epistola, Lettera - Il primo sempre in senso letterario, quasi storico, più che moderno, sebbene le Lettere in versi si dicano anche oggi Epistole. - Quelle di Cicerone Lettere e Epistole; sempre Epistole quelle d'Ovidio, d'Orazio e quelle degli Apostoli e de' Padri. Di moderni, se in prosa, suona come voce di spregio o di celia. G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Letteralmente, Alla lettera - Tradurre letteralmente vale rendere strettamente il senso dell'originale, nè più nè meno; tradurre alla lettera è tradurlo, per quanto si può, parola per parola. Seguire la legge letteralmente è non discostarsene con arbitrii e capricciose interpretazioni; seguirla alla lettera è da pedante, è non intenderne lo spirito. Chi segue il precetto alla lettera dà a divedere di non capirlo, si mostra duro di cervice come il cavallo e il mulo portati in esempio dal vangelo. [immagine]
Lettera, Elemento, Carattere - La lettera è l'elemento di cui si compongono sillabe, parole, discorso, scrivendo e stampando; ma nel parlare non puonnosi pronunziare da sole, elementarmente, che le cinque vocali; le altre lettere sono d'una sillaba, e anche di due. Il carattere, in questo senso, è una specie di lettera o di segno che equivale a lettera o parola. I Cinesi non hanno lettere propriamente, ma tanti caratteri, o segni, o gruppi, per quante parole ha la lingua loro. Un carattere, in tipografia, è il complesso delle lettere tutte, maiuscole e minuscole, in numero competente e regolare di ognuna di esse; dei punti, delle virgole, degli accenti, della così detta quadratura, delle distanze ecc.; il tutto in proporzione e fatto sull'istesso punto o corpo, e della medesima fondita per la più. [immagine]
Epistola, Lettera - Epistola, parola latina, indica meglio quelle lettere che da qualche autore latino furono scritte, o nel latino idioma voltate: le epistole di Cicerone, le epistole di S. Paolo e degli altri apostoli: da epistola deriva epistolare, epiteto dello stile; ed epistolario, raccolta di lettere o delle lettere di un autore. Epistole si scrissero e si scrivono anche in italiano, ma in versi; gli è un genere fra la satira ed il sermone; meno satirico di quella, si contenta dell'ironia, del sarcasmo delicatamente scoccato; meno magistrale di questo, si compiace dell'amichevole ammonizione. Lettere, le famigliari, le credenziali o di credito, le edificanti e istruttive, le dedicatorie; la lettera prende ogni tuono, dal famigliare e faceto al didattico, all'espositivo, al sublime. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Lettera patente - Così chiamavansi nella Cancelleria di Francia lettere emanate dal re, che rimanevano aperte, avendo una sola piega la quale non impediva di leggere ciò che contenevano: a differenza delle lettres-closes, (cioè chiuse) dette dipoi lettres de cachet. [immagine]
Lettera - Le lettere furono immaginate per conservare i varj suoni che si formano parlando; e la loro funzione, secondo l'espressione di Rollin, si è di renderli fedelmente al leggitore come un deposito ad esse affidato. Gli Egizj ed i Fenicj si contrastarono lunga pezza la gloria di aver inventato i caratteri alfabetici, e non si sa peranco a qual di quei popoli ella debba pure ascriversi. All'Europa furono ignoti i caratteri della scrittura sino verso l'anno del mondo 2620, allorchè Cadmo passando dalla Fenicia in Grecia diede ai Greci la cognizione delle lettere, cui duecento anni dopo Evandro comunicò ai Latini. (Vedasi alfabeto, scrittura.) [immagine]
Lettera, Epistola, Missiva - L'uso di scriver lettere o missive è antico quanto lo scrivere. Non v'è da porre in dubbio, che appena gli uomini ebbero trovato quest'arte ne profittassero per comunicare i proprj pensieri a persone lontane. Si vede nella Iliade Lib. VI. Bellerofonte recare una lettera di Picto re d'Argo a Jobate re di Licia. I Lacedemoni scrivevano le lettere sopra striscie di pergamena, e le arrotolavano sur un cilindro di legno: indi le chiudevano con un filo nero, sul quale applicavano il suggello. Le facevano così brevi, che il laconismo di esse passò per proverbio. Non avevano sigillo particolare, prendevano quello che volevano, e per solito si servivano a tale effetto dell'anello di ferro che tenevano in dito (ved. posta delle lettere). [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: letargico, letargie, letargo, letizia, letizie, letta, lette « lettera » letteracce, letteraccia, letterale, letterali, letteralmente, letterari, letteraria
Parole di sette lettere: letizie « lettera » lettere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): obietterà, macchietterà, picchietterà, fischietterà, inietterà, proietterà, scoppietterà « lettera (arettel) » scaletterà, fletterà, defletterà, rifletterà, chiudilettera, capilettera, avantilettera
Indice parole che: iniziano con L, con LE, iniziano con LET, finiscono con A

Commenti sulla voce «lettera» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze