Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lezione», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lezione

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere lezione (noiosa, interessante, lunga, facile, ...)
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: lezioncina. Vezzeggiativi: lezionuccia, lezioncella. Dispregiativi: lezionaccia.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola lezione è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: le-zió-ne. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
lezione si può ottenere combinando le lettere di: ozi + lene; zen + [elio, ileo]; [neo, noè] + zeli; enzo + ile; zelo + nei.
Componendo le lettere di lezione con quelle di un'altra parola si ottiene: +hac = chelazione; +ave = elevazione; +[avi, iva, vai, ...] = elevazioni; +[amo, moa] = emozionale; +[api, pia] = epilazione; +[csi, ics, sci] = licenziose; +[par, rap] = penzolerai; +per = penzolerei; +tap = penzoliate; +tap = potenziale; +[par, rap] = prelazione; +[far, fra] = reflazione; +rii = rielezioni; +[sai, sia] = selezionai; +naia = alienazione; +lana = anellazione; +diga = delegazioni; +[domi, modi] = demolizione; +[dire, idre, ride] = derelizione; +ridi = derelizioni; +[dosa, soda] = desolazione; ...
Vedi anche: Anagrammi per lezione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: legione, lesione, lezioni, leziose, lozione, sezione.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: seziona, sezioni, seziono, sezionò.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: leone, lene, eone, zone.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: elezione.
Parole con "lezione"
Finiscono con "lezione": elezione, selezione, collezione, deplezione, rielezione, predilezione, preselezione, teleselezione.
Contengono "lezione": selezionerà, selezionerò, collezionerà, collezionerò, selezionerai, selezionerei, collezionerai, collezionerei, selezioneremo, selezionerete, collezioneremo, collezionerete, preselezionerà, preselezionerò, selezioneranno, selezionerebbe, selezioneremmo, selezionereste, selezioneresti, collezioneranno, collezionerebbe, collezioneremmo, collezionereste, collezioneresti, preselezionerai, preselezionerei, preselezioneremo, preselezionerete, selezionerebbero, collezionerebbero, ...
»» Vedi parole che contengono lezione per la lista completa
Parole contenute in "lezione"
zio, ione, zione. Contenute all'inverso: noi.
Incastri
Si può ottenere da lene e zio (LEzioNE).
Inserito nella parola sera dà SElezioneRA (selezionerà); in presero dà PRESElezioneRO (preselezionerò).
Inserendo al suo interno viga si ha LEvigaZIONE; con vita si ha LEvitaZIONE; con saggi si ha LEZIOsaggiNE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lezione" si può ottenere dalle seguenti coppie: lecita/citazione, ledenti/dentizione, ledevo/devozione, ledi/dizione, lena/nazione, leniva/nivazione, lese/sezione, lesta/stazione, leziosa/sane.
Usando "lezione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mole * = mozione; caule * = cauzione; edile * = edizione; orale * = orazione; ovale * = ovazione; porle * = porzione; reale * = reazione; dotale * = dotazione; ideale * = ideazione; legale * = legazione; locale * = locazione; nivale * = nivazione; sedile * = sedizione; vocale * = vocazione; zonale * = zonazione; animale * = animazione; astrale * = astrazione; attuale * = attuazione; filiale * = filiazione; fondale * = fondazione; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "lezione" si può ottenere dalle seguenti coppie: leader/redazione, leale/elazione.
Lucchetti Alterni
Usando "lezione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dizione = ledi; * nazione = lena; mozione * = mole; cauzione * = caule; edizione * = edile; orazione * = orale; ovazione * = ovale; porzione * = porle; reazione * = reale; dotazione * = dotale; ideazione * = ideale; * citazione = lecita; * devozione = ledevo; legazione * = legale; * nivazione = leniva; locazione * = locale; nivazione * = nivale; sedizione * = sedile; vocazione * = vocale; zonazione * = zonale; ...
Intarsi e sciarade alterne
"lezione" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: lei/zone.
Intrecciando le lettere di "lezione" (*) con un'altra parola si può ottenere: alga * = allegazione; atra * = alterazione; nuca * = nucleazione; riva * = rilevazione; colga * = collegazione; tematizza * = telematizzazione.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "lezione"
»» Vedi anche la pagina frasi con lezione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Essere bocciato a scuola, gli servirà di lezione, il prossimo anno studierà di più.
  • Ogni insegnante dovrebbe esporre la lezione in modo da stimolare l’interesse e la curiosità degli studenti.
  • Capii che la lezione di quella sera era stata: chi trova un amico trova un tesoro.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Variante, Varia lezione - La Variante consiste generalmente in una sola parola, o modo di dire. - La Varia lezione può consistere non solo in una frase, ma in periodi interi. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: levriero, lezionacce, lezionaccia, lezioncella, lezioncelle, lezioncina, lezioncine « lezione » lezioni, lezionucce, lezionuccia, leziosa, leziosaggine, leziosaggini, leziosamente
Parole di sette lettere: levighi « lezione » lezioni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): biiezione, iniezione, pressoiniezione, proiezione, retroproiezione, introiezione, interiezione « lezione (enoizel) » elezione, rielezione, selezione, teleselezione, preselezione, predilezione, collezione
Indice parole che: iniziano con L, con LE, iniziano con LEZ, finiscono con E

Commenti sulla voce «lezione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze