Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lido», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lido

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate lido

in attesa di tempi migliori
  
Giochi di Parole
La parola lido è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (odi), un bifronte senza capo né coda (di).
Divisione in sillabe: lì-do. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: lodi (scambio di vocali).
Componendo le lettere di lido con quelle di un'altra parola si ottiene: +una = adulino; +osa = aldosio; +[lao, ola] = allodio; +ape = aploide; +pia = aploidi; +ape = apolide; +[api, pia] = apolidi; +bel = bidello; +ben = boldine; +can = caldino; +fen = delfino; +[eri, ire, rei] = delirio; +zie = delizio; +mie = demolii; +per = deplori; +per = deporli; +ago = dialogo; +ava = diavola; +[avi, iva, vai, ...] = diavoli; +[csi, ics, sci] = dilisco; +uri = diluirò; +gnu = dilungo; +tre = dirtelo; ...
Vedi anche: Anagrammi per lido
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fido, ledo, lida, lide, lidi, limo, lino, liso, lodo, ludo, nido, rido.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aids, bidè, fida, fide, fidi, midi, nidi, oidi, rida, rida', ride, ridi, ridi', ridà, ridì, vide, vidi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: elido, laido, lidio, lindo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: godi, lodi, modi, nodi, podi, rodi, sodi.
Parole con "lido"
Finiscono con "lido": elido, gelido, solido, valido, validò, pallido, stolido, invalido, invalidò, consolido, consolidò, convalido, convalidò, squallido, semisolido, riconvalido, riconvalidò.
Contengono "lido": celidonia, celidonie, pallidone, pallidoni, talidomide, talidomidi.
»» Vedi parole che contengono lido per la lista completa
Parole contenute in "lido"
Contenute all'inverso: odi.
Incastri
Inserendo al suo interno qui si ha LIquiDO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lido" si può ottenere dalle seguenti coppie: libra/brado, libro/brodo, licitare/citaredo, liman/mando, limo/modo, lini/nido, liniti/nitido, lino/nodo, lira/rado, lirica/ricado, lisca/scado, lische/schedo, lise/sedo, liso/sodo, lisoli/solido, live/vedo, livia/viado.
Usando "lido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: balì * = bado; cali * = cado; celi * = cedo; fili * = fido; * doge = lige; * dogi = ligi; * doma = lima; * domi = limi; * domo = limo; * dona = lina; * doni = lini; * dono = lino; * dora = lira; * dosa = lisa; * dose = lise; * dosi = lisi; * doso = liso; * dote = lite; * doti = liti; * dove = live; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "lido" si può ottenere dalle seguenti coppie: lina/andò, linoni/inondo, linose/esondo, lira/ardo.
Usando "lido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * oddio = lidio; * odonati = lionati; * odonato = lionato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "lido" si può ottenere dalle seguenti coppie: centili/docenti, geli/doge, gliali/doglia, glieli/doglie, mali/doma, mammoli/domammo, mandandoli/domandando, mattinali/domattina, mili/domi, minerali/dominerà, moli/domo, natali/donata, navali/donava, neroli/donerò, pali/dopa, pareli/dopare, poli/dopo, ricali/dorica, ricoli/dorico, sali/dosa, saggioli/dosaggio...
Usando "lido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * geli = doge; * mali = doma; * mili = domi; * moli = domo; * pali = dopa; * poli = dopo; * sali = dosa; * soli = doso; * tali = dota; * teli = dote; * veli = dove; doge * = geli; doma * = mali; domi * = mili; domo * = moli; dopa * = pali; dopo * = poli; dosa * = sali; doso * = soli; dota * = tali; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "lido" si può ottenere dalle seguenti coppie: licenza/docenza, licenze/docenze, lige/doge, ligi/dogi, lima/doma, limabile/domabile, limabili/domabili, limai/domai, limammo/domammo, limanda/domanda, limande/domande, limando/domando, limano/domano, limante/domante, limanti/domanti, limare/domare, limarono/domarono, limasse/domasse, limassero/domassero, limassi/domassi, limassimo/domassimo...
Usando "lido" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bado * = balì; cado * = cali; cedo * = celi; * modo = limo; * nodo = lino; * rado = lira; * sedo = lise; * sodo = liso; * vedo = live; modo * = moli; sodo * = soli; vado * = vali; vedo * = veli; baldo * = balli; boldo * = bolli; caldo * = calli; lidar * = dardo; dardo * = darli; lidio * = diodo; * brado = libra; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "lido" (*) con un'altra parola si può ottenere: fu * = fluido; * ape = lapideo; * vini = lividoni; * viri = lividori; pasti * = plastidio; pormi * = polidromi; vegan * = vegliando.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: base.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "lido"
»» Vedi anche la pagina frasi con lido per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se volete vedere le stelle cadenti sdraiatevi sul lido con il naso all'insù.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Lido, Riva - Lido non si dice che del mare; Riva, de' laghi e de' fiumi e del mare; ma il lido è la parte dove le acque del mare salgono e si ritirano; la riva comincia dal confine ove le acque del mare battono: il lido si stende lungo il mare, la riva dentro terra. G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Costa, Costiera, Riva, Riviera, Ripa, Spiaggia, Lido, Sponda, Margine, Proda - Costa e coste sono dette le rive del mare in genere, dove non è porto, e quando sono aspre di scogli, di piccoli capi e promontorii che s'avanzino e poi s'innalzino quasi a perpendicolo sul livello del mare: avvicinarsi alla costa può un bastimento un po' grosso, accostarvisi no, se non v'è seno o baia capace. La spiaggia è quasi piana, il fondo ne è di arena, ghiaia o ciottoli. Lido è la parte della costa o della spiaggia che tocca al mare: il lido è battuto dalle onde e ricoperto dall'acqua nelle maree: si passeggia sul lido del mare quando la marea è bassa, e in tempo del riflusso; e vale in estrema prossimità dell'acqua cioè a pochi passi, quasi toccandola. Riva e del mare, e dei fiumi, e dei laghi: le ripe dei fiumi son mantenute ad una certa altezza ed afforzate con ripari per guardarsi dalle innondazioni, dette appunto straripamenti; pare che da ripa venga il verbo riparare, se pure da riparare non proviene ripa. Riviera è quella parte di paese che costeggia il mare: come le riviere di Genova. Sponda del mare si dice non la parte dell'acqua che tocca molo o piattaforma naturale formata da scogli, ma la parte estrema di questi che guardano o toccano il mare; e così de' fiumi ecc.; e sponda è l'estremità di piano più alto d'uno sottoposto, da cui si possa guardare o saltare abbasso. Costiera è fianco pietroso e ripido di collina o poggio che s'estenda alquanto in una direzione; non è necessario che sia in riva al mare o altr'acqua minore. Proda è il sito dove propriamente i vascelli accostano la sponda, dove approdano. Il margine è quella linea del lido, della spiaggia, della costa, della sponda che tocca l'acqua. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Lido - S. m. Terra contigua al mare, e ad ogni fiume o rivo; Piaggia. Littus, aureo lat. Dant. Purg. 17. (C) Uscì fuor di tal nube A' raggi morti già ne' bassi lidi. Petr. Canz. 25. 3. Per cercar terra e mar da tutti i lidi. Tass. Ger. 16. 61. Vola per l'alto mar l'aurata vela, Ei guarda il lido; e 'l lido ecco si cela. T. Ar. Fur. 8. 59. Infausto lido. Alam. Op. Tosc. 1. 171. E chi nol crede, or miri i toschi lidi, E l'empia gente che gii adduce a tale.

T. Sui nostri lidi; in gen. Nel nostro paese, anche dove lidi non sono. Così: Ad altri lidi.

[Cont.] Sansov. Ven. descr. 2. Giace adunque la città di Venezia nel mezzo dell'acque salse, difesa da levante da un lido aperto in sette luoghi il quale, circondando l'ultimo golfo del mare Adriatico, forma alle spalle profonde paludi, fatte parte dallo scaricamento de i fiumi, e parte dal flusso e reflusso del mare. Ceredi, Disc. idr. 71. Molino edificato nel lido di San Nicolò.

2. Parlare al lido; lo stesso che Predicare a' porri, Ragionare al vento. Salvin. Disc. 3. 134. (M.) Tu parli al lido, e a quei che non sono uditi (forse udenti), o che non vogliono udire.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lide, lidi, lidia, lidie, lidio, lidite, liditi « lido » liechtensteiniana, liederistica, liederistiche, liederistici, liederistico, lieta, lietamente
Parole di quattro lettere: lidi « lido » lift
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rigido, frigido, semirigido, algido, fulgido, turgido, aikido « lido (odil) » valido, validò, invalido, invalidò, convalido, convalidò, riconvalido
Indice parole che: iniziano con L, con LI, iniziano con LID, finiscono con O

Commenti sulla voce «lido» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze