Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lotta», il significato, curiosità, forma del verbo «lottare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lotta

Forma verbale
Lotta è una forma del verbo lottare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di lottare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate lotta

"Botte da orbi"

Duel
 
Giochi di Parole
La parola lotta è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (atto).
Divisione in sillabe: lòt-ta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: tolta (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di lotta con quelle di un'altra parola si ottiene: +nei = alettoni; +rea = alterato; +bel = balletto; +bei = batolite; +bel = battello; +bue = bauletto; +bel = bolletta; +dei = dialetto; +[adì, dai, dia] = dilatato; +sue = esultato; +auf = flautato; +fen = flettano; +ego = galeotto; +gel = galletto; +nei = intelato; +sei = isoletta; +ani = latitano; +tai = latitato; +[avi, iva, vai, ...] = latitavo; +[eri, ire, rei] = latiterò; +[ira, ria] = lattario; ...
Vedi anche: Anagrammi per lotta
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: botta, cotta, dotta, gotta, latta, letta, lotte, lotti, lotto, rotta.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: botte, botti, botto, cotte, cotti, cotto, dotte, dotti, dotto, gotte, motti, motto, notte, notti, rotte, rotti, rotto, sotto.
Con il cambio di doppia si ha: loppa.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: flotta, glotta, lottai.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: batto, fatto, gatto, matto, patto, ratto, tatto.
Parole con "lotta"
Iniziano con "lotta": lottai, lottano, lottare, lottata, lottate, lottati, lottato, lottava, lottavi, lottavo, lottammo, lottando, lottante, lottasse, lottassi, lottaste, lottasti, lottarono, lottatore, lottatori, lottavamo, lottavano, lottavate, lottassero, lottassimo, lottatrice, lottatrici.
Finiscono con "lotta": flotta, glotta, calotta, ballotta, carlotta, merlotta, pallotta, parlotta, villotta, aquilotta, complotta, maialotta, sballotta, bambolotta, piccolotta, poliglotta, sanculotta, arsenalotta, cucciolotta, imbecillotta, provincialotta.
Contengono "lotta": flottare, glottale, glottali, flottaggi, flottante, flottanti, parlottai, complottai, flottaggio, parlottano, parlottare, parlottate, parlottato, parlottava, parlottavi, parlottavo, pillottare, sballottai, ballottaggi, complottano, complottare, complottate, complottato, complottava, complottavi, complottavo, gloglottare, parlottammo, parlottando, parlottante, ...
»» Vedi parole che contengono lotta per la lista completa
Parole contenute in "lotta"
Contenute all'inverso: atto.
Incastri
Inserito nella parola gli dà GlottaLI; in pari dà PARlottaI; in compi dà COMPlottaI; in parte dà PARlottaTE; in parto dà PARlottaTO; in parvi dà PARlottaVI.
Inserendo al suo interno eri si ha LOTTeriA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lotta" si può ottenere dalle seguenti coppie: lobi/bitta, lobo/botta, locale/caletta, locano/canotta, locasse/cassetta, loco/cotta, lode/detta, lodi/ditta, lodo/dotta, lofi/fitta, logo/gotta, lori/ritta, lorica/ricatta, loro/rotta, losca/scatta, losco/scotta.
Usando "lotta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: belo * = betta; bolo * = botta; colo * = cotta; dolo * = dotta; falò * = fatta; filo * = fitta; gelo * = getta; malo * = matta; melo * = metta; palo * = patta; telo * = tetta; velo * = vetta; esalo * = esatta; scalo * = scatta; scolo * = scotta; sfilo * = sfitta; svelo * = svetta; affilo * = affitta; bigolo * = bigotta; * aera = lotterà; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "lotta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cool * = cotta.
Cerniere
Usando "lotta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nichel = ottaniche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "lotta" si può ottenere dalle seguenti coppie: loti/tai, loto/tao.
Usando "lotta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: betta * = belo; fatta * = falò; fitta * = filo; getta * = gelo; * bitta = lobi; * detta = lode; * ditta = lodi; * fitta = lofi; * ritta = lori; matta * = malo; metta * = melo; patta * = palo; tetta * = telo; vetta * = velo; esatta * = esalo; * scatta = losca; scatta * = scalo; sfitta * = sfilo; svetta * = svelo; affitta * = affilo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "lotta" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eri = lotterai; pia * = pilotata; figli * = flottiglia; * ingerì = lingotteria; pareri * = parlotterai; comperi * = complotterai; compite * = complottiate; permase * = permalosetta.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "lotta"
»» Vedi anche la pagina frasi con lotta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Scorgo in alto mare una barca che lotta faticosamente contro l'infrangersi delle onde sulle sue fiancate!
  • La lotta di un popolo è sempre una richiesta di libertà e uguaglianza.
  • La lotta armata contro lo Stato non porta a nulla.
Espressioni e Modi di Dire
  • Lotta senza esclusione di colpi
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Emulazione, Gara, Invidia, Lotta - L'emulazione è quel nobile sentimento che ci muove ad avanzare altrui nel bene. La gara, che è il caso pratico dell'emulazione, ha da guardarsi bene di non essere mossa dall'invidia; egli è per ciò che gara, per non dar luogo ad equivoco e intendersi nel senso migliore, suolsi accompagnare con un addiettivo che la qualifichi: nobili, sante gare. L'invidia invece è quella malnata passione, quel verme che rode il cuore dell'uomo alla vista dell'altrui bene, del merito altrui. L'emulazione porta al bene; nella gara un s'affanna di superare altrui, di oltrepassarlo, nè sempre vi arriva; l'invidia odia il bene in chi ne è l'autore e in chi lo gode. Lotta ha senso più materiale di gara; si lotta corpo a corpo: dunque lotta è vero combattimento in cui è offesa e difesa: se nella gara, nell'emulazione si vuole sopravvanzare altrui; nella lotta si vuole atterrarlo e impedire che ci atterri; e perciò anche in quelle lotte in cui altre armi non si usano che parole e argomenti, la vittoria consiste nell'ammutolimento e nella sconfitta dell'avversario. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Lotta - E' uno dei più antichi esercizj corporali di cui s'abbia cognizione, imperciocchè era praticata sino dal tempo dei Patriarchi, come lo dimostra la lotta dell'angiolo contro Giacobbe descritta nel capitolo XXXII della Genesi. La lotta formò parte dei giuochi Istmici; e fu ridotta ad arte e raggiunse la sua perfezione. - A Sparta e nell'isola di Chio, individui d'ambe i sessi lottavano insieme - Solo nella decimottava Olimpiade si videro comparire i lottatori ne' giuochi pubblici; il lacedemone Euribate fu il primo dichiarato vincitore. Non si proposero premj per la lotta dei giovani se non se nell'Olimpiade trentesima-settima, ed il lacedemone Ippostene vi ricevè la prima corona. - Gli uomini si preparavano a quelle specie di combattimenti con frizioni che davano maggiore agilità al corpo, unzioni che rendevano le membra più sdrucciolevoli e difficili ad afferrarsi, e col rotolarsi nella polvere, o coprendosi scambievolmente di un'arena sottilissima serbata a tal'uopo nei portici dei ginnasj. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Lotta - Consisteva in uno dei principali esercizj, di cui gli Atleti si disputavan la palma nei Giuochi solenni, e specialmente tra i Greci. I Lottatori avanti di combattere si facevano stropicciare fortemente il Corpo, e si facevano unger d'olio; il che contribuiva a dar della forza e dell'agilità alle lor membra. Ma siccome queste unzioni nel rendere troppo lubrica la pelle dei Lottatori toglievano loro la facilità di lottare, e di agguantarsi o afferrarsi l'uno l'altro con forza, essi rimediavano a questo inconveniente col ravvolgersi nella polvere della Palestra, e talvolta col ricoprirsi o spalmarsi d'una rena finissima riservata a quest'uso nei Xisti, vale a dire ne' Portici de' Ginnasj.

I Lottator così preparati venivano alle mani. Si accoppiavano due a due, e si fecevan più lotte nel tempo istesso. Lo scopo, che in questa specie di combattimento si proponevano, era di rovesciar il suo avversario, e atterrarlo. A questo effetto gli Atleti adopravano la forza e l'astuzia. Cominciavano dal prendersi scambievolmente la mano, e quindi procedevano a tirarsi avanti, a spingersi, e a rovesciarsi all'indietro, a darsi delle contorsioni, a intralciarsi le membra, a prendersi per il collo, ed a serrarsi la gola fino a impedire il respiro, ad abbracciarsi assai strettamente, a scuotersi, a piegarsi in obliquo, a prendersi e sollevarsi in aria ed urtarsi con la fronte come i montoni, ed a torcersi il collo. Tra le astuzie e gli strattagemmi dei Lottatori era vantaggio notabile quello di rendersi padron delle gambe del suo Antagonista, ciò che da noi si direbbe dare il gambetto (V. Anaclinopalo).
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Lotta - S. f. Zolla di terra vestita d'erba. Forse aff. a Motta. Magg. Fortif. 106. tergo. (Gh.) Si farà un suolo di piota, chiamata ancora da alcuni lotta (questa da' Latini era detta caespes). [Fanf.] Lorini, Fortif. 124. Il terzo modo si potrà fare con le lotte tagliate più larghe et longhe che si potrà e che vi sia le radiche di gramigna… et presto si farà il prato. E pag. 126. [Camp.] Ces. Com. E intanto li nostri dispregiarono, che, serrate le porte delli loggiamenti essendo con lotte di terra…
Lotta - e † LUTTA. Aff. al lat. Lucta che è in Luc. Contrasto di forza e di destrezza a corpo a corpo senz'arme per abbattersi l'un l'altro; e si fa per giuoco e per esercizio. Ar. Fur. 36. 142. (C) Ruggier avea destrezza, avea grand'arte, Era alla lotta esercitato molto. Tass. Ger. 5. 25. E quivi insieme in torneamenti, e lotte Rendean le membra vigorose e dotte. T. Memor. Bell. Art. 3. 16. Si addestrano al corso e alla lotta. [Cont.] Corte, Cavall. 116. Che importarebbe che non sapesse ballare, nè far alla lotta, nè volteggiare, nè giocar d'arme.

2. Per simil. vale Qualsivoglia combattimento. Tass. Ger. 9. 96. (C) E in quel tempo medesmo il destrier punge, E per venirne a lotta oltre si caccia. Filic. Canz. 10. (M.) E alla gran lutta L'Asia s'unío qui tutta.

3. E fig. Bemb. Asol. 2. 79. (C) Ma vadasi più avanti, ed a più strette lotte passiamo.

4. E per Qualunque travaglio, o contrasto. Petr. Son. 281. (C) Spirto già invitto alle terrene lutte. Boez. Varch. 4. 7. Il cielo ha poi Chi quaggiù vince le terrene lutte. Ar. Fur. 43. 48. Nè prima ella nè quinta fu delle donne prese in sì gran lutta. Cas. Son. 23. (M.) E tu par mi richiami e ricondann: All'aspre lutte del tuo crudo giuoco.

[T.] Lotta anche d'animali.

T. Fig. Lotta de' venti. Virg. Luctantes ventos.

T. Per estens. Lotta de' giganti con gli Dei. – Fig. Lotta di giganti, Qual sarebbe tra giganti, tra fortissimi.

Trasl. T. Ag. L'Apostolo ci arma alla lotta.

T. Lotta forense. – Lotte del Parlamento. – Lotta di partigiani. – Lotte politiche. – Lotta delle elezioni. – Immischiare la Francia nella lotta (ma di questo trasl. abusasi da noi perchè Francia ne abusa).

Modi com. al pr. e al trasl. T. Dura lotta. – Aspra. – Essere in lotta. – Insorse lotta. – Ferve la lotta.

T. Lotta a corpo a corpo, più com. nel pr.: nel fig. vale Assalto e difesa diretta e acre. – Fare alla lotta, sempre nel proprio. – Far lotta, non si direbbe; ma Sostenerla, Durarla, e pr. e trasl.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lossodromica, lossodromiche, lossodromici, lossodromico, lossodromie, loti, loto « lotta » lottai, lottammo, lottando, lottano, lottante, lottare, lottarono
Parole di cinque lettere: losco « lotta » lotte
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lupacchiotta, fessacchiotta, vecchiotta, ghiotta, scimmiotta, agriotta, poliziotta « lotta (attol) » calotta, maialotta, provincialotta, arsenalotta, flotta, glotta, poliglotta
Indice parole che: iniziano con L, con LO, iniziano con LOT, finiscono con A

Commenti sulla voce «lotta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze