Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «lunga», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «lungo», associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Lunga

Forma di un Aggettivo
"lunga" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo lungo.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 101 persone)
corta (24%), strada (16%), vita (12%), fila (5%), via (4%), notte (4%), distanza (2%), giornata (2%), breve (2%), barba (2%), coda (2%), marcia (2%), attesa (2%), interminabile (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola lunga è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (gnu).
Divisione in sillabe: lùn-ga. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di lunga con quelle di un'altra parola si ottiene: +bei = albugine; +[ali, ila, lai] = anguilla; +[ile, lei] = anguille; +dal = glandula; +[del, led] = glandule; +[era, rea] = gnaulare; +[ari, ira, ria] = granulai; +[era, rea] = lagunare; +[ira, ria] = lagunari; +[adì, dai, dia] = languida; +dei = languide; +[dio, odi] = languido; +[eri, rei] = languire; +[ari, ria] = languirà; +[ori, rio] = languirò; +[avi, vai, via] = languiva; +voi = languivo; +[ero, reo] = languore; +rio = languori; ...
Vedi anche: Anagrammi per lunga
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: funga, lungi, lungo, munga, punga.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: funge, fungi, fungo, munge, mungi, mungo, punge, pungi, pungo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: unga, luna.
Parole con "lunga"
Iniziano con "lunga": lungarni, lungarno, lungadige, lungadigi, lungaggine, lungaggini, lungagnata, lungagnate, lungamente.
Finiscono con "lunga": allunga, dilunga, oblunga, alalunga, bislunga, prolunga, nibelunga, riallunga, cappalunga.
Contengono "lunga": allungai, dilungai, allungano, allungare, allungata, allungate, allungati, allungato, allungava, allungavi, allungavo, dilungano, dilungare, dilungata, dilungate, dilungati, dilungato, dilungava, dilungavi, dilungavo, prolungai, allungammo, allungando, allungante, allunganti, allungarci, allungarla, allungarle, allungarli, allungarlo, ...
»» Vedi parole che contengono lunga per la lista completa
Parole contenute in "lunga"
unga. Contenute all'inverso: gnu.
Incastri
Inserito nella parola ali dà ALlungaI; in alta dà ALlungaTA; in alte dà ALlungaTE; in alti dà ALlungaTI; in alto dà ALlungaTO; in alvi dà ALlungaVI; in alvo dà ALlungaVO; in dino dà DIlungaNO; in dire dà DIlungaRE; in dita dà DIlungaTA; in dite dà DIlungaTE; in diti dà DIlungaTI; in dito dà DIlungaTO; in diva dà DIlungaVA; in divi dà DIlungaVI; in divo dà DIlungaVO; in dirsi dà DIlungaRSI; in disse dà DIlungaSSE; in dissi dà DIlungaSSI; in disti dà DIlungaSTI; ...
Inserendo al suo interno glie si ha LUglieNGA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "lunga" si può ottenere dalle seguenti coppie: luci/cinga, lupo/ponga, lustri/stringa.
Usando "lunga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ahi = lunghi; * aoni = lungoni.
Lucchetti Riflessi
Usando "lunga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * agone = lunone; * agoni = lunoni.
Lucchetti Alterni
Usando "lunga" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cinga = luci; * ponga = lupo; * stringa = lustri; * arnia = lungarni.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "lunga" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sii = lusingai; * sino = lusingano; * sire = lusingare; * sita = lusingata; * site = lusingate; * siti = lusingati; * sito = lusingato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "lunga"
»» Vedi anche la pagina frasi con lunga per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una lunga conoscenza tra due persone porta ad un'amicizia duratura.
  • Quel peschereccio ha lasciato dietro di sé una lunga scia di petrolio e inquinanti.
  • Marco e Alice si sono lasciati la scorsa settimana, dopo una lunga storia d'amore.
Proverbi
  • La coda è la più lunga da scorticare.
  • Patti chiari, amicizia lunga.
  • La vita è breve e l'arte è lunga.
Libri
  • La lunga attesa dell'angelo (Scritto da: Melania Mazzucco; Anno 2008)
  • La lunga vita di Marianna Ucrìa (Scritto da: Dacia Maraini; Anno 1990)
Titoli di Film
  • La lunga notte del '43 (Regia di Florestano Vancini; Anno 1960)
Canzoni
  • La lunga estate caldissima (Cantata da: 883; Anno 2001)
  • Lunga vita al rhythm and blues (Cantata da: Ladri di Biciclette; Anno 1991)
  • Una lunga storia d'amore (Cantata da: Gino Paoli; Anno 1984)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
A lungo, Alla lunga, Lungamente, A lungo andare, A dilungo, Lungo tempo - «A lungo è affine a lungamente, come: parlare a lungo e simili. Alla lunga è affine di a lungo andare, come: alla lunga si scopre il torto là dov'egli è. A lungo indica nell'azione o nello stato, del quale si tratta, una certa continuità; lungamente può indicare semplicemente lo spazio dall'azione occupato, ma con molti intervalli di mezzo. A di lungo vale senza interruzione, alla distesa. Suonare a dilungo, il contrario di suonare a rintocchi o a martello». Tommaseo.

Alla lunga par voglia indicare una certa stanchezza o impazienza di finire: a lungo andare indica invece perseveranza: alla lunga un s'annoia; a lungo andare si riesce nel proprio intento. Lungo tempo non esprime che la lunghezza della durata, senza relazione all'importanza o al merito dell'azione: dire che una commedia, un discorso durò lungamente, vale, più del convenevole, e che parve lunga perchè annoiava; dire che durò lungo tempo, significa che non fu breve, e non altro. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Lunga - S. f. Lunghezza; onde Dare una lunga vale Intrattenere alcuno senza spedirlo, e non venire ad alcuna conclusione. Ar. Supp. 1. 2. (C) E' non ci debbe esser gran dubbio, dandomi Il padre queste lunghe.

2. † Mozzare le lunghe vale Non metter tempo in mezzo. Ar. Fur. 46. 109. (M.) L'arme che tolse al Tartaro famoso Vennero, e fur tutte le lunghe mozze.

3. † Dare alla lunga vale Tirare in lungo. Segn. Stor. 1. 13. (M.) Cercando pure di spedire il negozio, mentre si dava alla lunga dai medici.

4. Saperla lunga, dicesi d'uomo astuto, e difficile ad ingannarlo. (Man.)

[Cam.] Giusti, prov. p. 390. Illustraz. E le mamine? Oh quelle sì che la sanno lunga!

Dicesi anche Tu la sa' lunga, ma non la sai raccontare, ad Uomo che vorrebbe persuaderti cosa che tu non vuoi credere. (Man.)

5. Lunga, per lo Suono della campana a dilungo. Malm. 4. 9. (C) Perchè sentono omai sonar la lunga (qui fig. vale: hanno gran fame). Non com. così.

[G.M.] E fig. di cel. Sonare la lunga, Allungare con acqua, vino, brodo, o sim., come dicesi Vino lungo, Brodo lungo. Questo vino sa di poco; hanno sonato la lunga.

6. [Cont.] Nome della nota che vale due brevi per il tempo. Si usa soltanto nel Canto fermo. Cit. Tipocosm. 492. Libri di canto, e in essi le righe, gli spazii, le chiavi, e poi le note, cioè ut, re, mi, fa, sol, la, e 'l lor valore, cioè la massima, la lunga, la breve, la semibreve, la minima, la semiminima, la croma, la semicroma, il punto.

7. † Alla lunga, A lunga. V. A LUNGA, e ALLA LUNGA.

[Cont.] † Di lontano. Giamb. Arte guerra Veg. II. 26. Quanto maggiori sono (i balestri), cotanto più alla lunga e di forza balestrano colle quadrella, che sono lancioni appellate.

[Camp.] Menare a lunga, riferita l'azione all'occhio, significa Vedere da lontano, e sim. D. 1. 9. Attento si fermò com'uom che ascolta, Chè l'occhio nol potea menare a lunga Per l'aer nero e per la nebbia folta.

A lunga, per Molto tempo. Segner. Mann. Marz. 12. 2. (Man.) Si può talvolta piacere a tutti gli uomini, e a Cristo, ma non a lunga.

8. [Cont.] Dalla lunga. Da lontano. Rocca, Strat. mil. 80. Prima che fossero smontati, furono in mare da paesani dalla lunga scoperti.

9. [Camp.] † Andare alla lunga, per Andare lontano, Imprendere un lungo viaggio. Vit. S. Gir. Ora era usanza di quella contrada, che quando vanno alla lunga con li camelli, acciò ch'elli andino più diritti, mettono innanti a loro un asinello.

10. † Per lunga vale Lungamente, Con lunghezza. Bocc. Nov. 15. 17. (C) Postisi a cena, e splendidamente di più vivande serviti, astutamente quella menò per lunga infino alla notte.

11. [Cont.] Per la lunga. Longitudinalmente, Secondo la lunghezza. Più com. Per lo lungo o Per lungo. Serlio, Arch. VII. 234. La figura qui a basso denota la parte di dentro della quinta casa, cioè del cortile ovale, con le sue loggie intorno, il qual cortile si dimostra per la lunga, come s'egli fosse segato per mezzo.

12. Andare in lunga, Mandare in lunga, o sim.; lo stesso che Procrastinare. (C) Più com. In lunga.

13. † Dalla lunga Da lunga, vale Da lontano. Cron. Morell. 346. (C) Allora fattosi la fantasia del demonio molto dalla lunga…, così alla mente cominciò a rappresentarmi. Fr. Jac. Tod. 4. 26. Fassi da lunga A balestrare.

[Camp.] Bib. Luc. 11. Uno mio amico è venuto a me da lunga, ed io non ho che gli ponga innanzi (venit de via). Nov. Ant. 58. (C) Avvisaronlo dalla lunga. Fior. It. 325. (M.) Quando Messenzio udi lo pianto dalla lunga,…

[Camp.] † Essere da lunga da alcuno, per Essere lontano da lui. Avv. Cicil. II. 17. Pulinoro era sbigottito per alquante fiate, in parte d'essere da lunga dal re… Bib. Salm. 37. Gli amici miei e i miei prossimani contra me s'approssimarono e stettero; e quelli da lato stettero dalla lunga (de longe steterunt). E Mac. Vit. S. Cat. II. 6. Ma stando così da lunga la vergine, e lo suo desiderio pure crescendo…

14. [Val.] † Da lunga, riferito a tempo. Da molto tempo. Jacop. Land. Etrur. 1. 727. Or sappi che da lunga Ti son le porte aprute.

15. [Camp.] † Vedere alla lunga, per Vedere, Discernere da lontano. Bib. I. 48. Li occhi d'Israel erano scurati per la troppa vecchiezza, e non vedeva chiaro, nè troppo alla lunga (clare videre non poterat).

16. [Camp.] † Tenere alcuno per la lunga. Tenerlo a bada con ciance, pretesti, ecc. S. Gir. Pist. 79. Adunque, a non tenerti più per la lunga, delle molte avrai poche cose.

17. † Di gran lunga, per A gran pezza, Di molto. Bocc. g. 8. nov. 7. (M.) Di gran lunga è da elegger più tosto il poco e saporito, che il molto e insipido. E giorn. 2. nov. 4. Egli si trovò non solamente racquistato il suo…, ma di gran lunga quello aver raddoppiato.

† In questo senso anche A gran lunga. V. A GRAN LUNGA.

[T.] Per dire più determinato d'alcuni de' sensi trasl. Saperla lunga, sottint. La faccenda, Saperne in modo da misurare l'estensione de' fatti e delle loro sequele, de' principii e delle loro conseguenze. Più sovente è di cel., e riguarda la pratica, in quanto la conoscenza de' fatti aggiunge all'accorgimento. Dicono che le donne la sanno più lunga del diavolo, appunto perchè la donna fu da esso ingannata. E l'ingannato, alla lunga, la sa più lunga.

T. Andare per le lunghe. – Menare per le lunghe, e nel dire e nel fare, è sempre atto nojoso o nocivo, di furbo o di seccatore. L'uomo va per le lunghe anco da sè, nel preparare le cose, nel dimostrarle, nell'attuarle, nel pur cominciarle a attuare. L'affare stesso va per le lunghe. Altr'è che La malattia vada per le lunghe o La causa; altr'è che il medico o l'avvocato la menino per le lunghe. – In lungo è più eletto; e non dice tanto l'uggiosità o il danno, l'imperizia o la frode.

T. Così Quant'è lungo, l'uomo o il suo dire o il suo fare, meno impaziente che Quant'è lunga, L'è lunga! (la storia, la cosa).

T. Alla lunga, di tempo, ell. che sottintende, Andando alla lunga, procedendo lungamente innanzi per la medesima via. Alla lunga la menzogna smentisce se stessa.

T. Ell. più ass. Alla più lunga, andando colla supposizione quanto più in lungo vi piace. Nel 1900 alla più lunga, le scimmie saranno uomini, e gli uomini scimmie.

T. Di gran lunga, ell. in cui Lunga sta quasi per Lunghezza, e quindi sostiene l'agg. essa stessa; come dire Di molta lunghezza, per dimolto, come usavano Longe gli aurei Lat. Di gran lunga maggiore. E coll'art. pare che acquisti più intensità. Di gran lunga il migliore. Anche di difetto e di male, La sbaglia di gran lunga.

T. Anche in senso negat. per estens. Di gran lunga più debole.
Lunga - S. f. Quella strisciuola di cuojo, colla quale annodata a' geti degli uccelli i falconieri gli tengon legati. Mil. M. Pol. 84. var. (M.) E ciascheduno hae lunga, cappella e stormento da chiamare gli uccelli.

[Cont.] Spezi, Inf. ucc. 5. Sia avveduto che quando lo ammaestri (lo sparviere), primieramente non lo lasciare senza le lunghe, o senza alcuno filo sottile; e quando sarà bene ammaestrato, e sarà venuto al grido, allora ne fa tuo volere.

2. [Cont.] E quella lunga corda, o striscia di cuoio, che serve a tener il cavallo sulla pesta circolare, stando nel centro. Santap. N. Cav. I. 2. I cavalli intavolati, o di collo duro, non si devon mettere alla volta se prima non vanno risoluti per il dritto, e poi si devono metter ad una volta ben larga, con una guida, o lunga, che uno in mezzo la volta li vada piegando ed ammollendo il collo, con tirare all'improviso ed a tempo la detta guida.
† A Gran Lunga - Posto avverb., vale Di gran lunga. Segner. Mann. Introd. (M.) Il profitto, il quale voi trarrete, sarà maggiore a gran lunga della fatica.
Alla Lunga - Posto avverb., vale Di lontano, Lontano. T. Non com. = Vit. SS. Pad. (C) E molti udirono il suono della guanciata bene una balestrata alla lunga. Albert. 2. 31. Non entrare in via con alcuno, se prima lui non conosci; e se a te in via s'accompagnerà, e dimanderatti ove vai, di' che tu vai più alla lunga che tu non vai.

2. Per Lungamente, Diffusamente. Segner. Parr. Instr. 5. 3. (M.) I morali poi di questa obbligagione discorrono più alla lunga.
† Lunga - Post. avverb. Lontano, Lungi, Discosto. D. 1. 9. (C) Che l'occhio nol potea menare a lunga.

2. † E in forza di Prep. Tes. Br. 3. 2. (C) A lunga a Jerusalemme trenta giornate, sono le cinque cittadi che profondaro per lo peccato contr'a natura.

3. Per Lungamente, A lungo andare. Segner. Mann. Marz. 12. 2. (M.) Per un poco si può talvolta piacere a tutti gli uomini, e a' Cristiani, ma non a lunga.

4. A lunga via, vale Col tratto di lungo viaggio. Petr. Frot. (Mt.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: lunazioni, lune, lunedì, lunense, lunensi, lunetta, lunette « lunga » lungadige, lungadigi, lungaggine, lungaggini, lungagnata, lungagnate, lungamente
Parole di cinque lettere: lumen « lunga » lungi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sopraggiunga, soggiunga, ingiunga, congiunga, ricongiunga, disgiunga, riunga « lunga (agnul) » alalunga, cappalunga, oblunga, nibelunga, dilunga, allunga, riallunga
Indice parole che: iniziano con L, con LU, iniziano con LUN, finiscono con A

Commenti sulla voce «lunga» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze