Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «magico», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Magico

Aggettivo
Magico è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: magica (femminile singolare); magici (maschile plurale); magiche (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di magico (incantevole, suggestivo, fantastico, straordinario, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
momento (13%), cerchio (9%), fatato (7%), cappello (5%), gioco (5%), incantato (4%), mondo (4%), evento (3%), fantastico (3%), magia (3%), flauto (2%), cielo (2%), pifferaio (2%), mago (2%), incontro (2%), natale (2%), cubo (2%), spettacolo (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola magico è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: mà-gi-co. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: gamico (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di magico con quelle di un'altra parola si ottiene: +mal = cagliammo; +ilo = cigoliamo; +pin = compiangi; +[adì, dai, dia] = dicogamia; +dei = dicogamie; +[era, rea] = ercogamia; +[ere, ree] = ercogamie; +sei = esogamici; +osé = esogamico; +[eta, tea] = geomatica; +ree = giaceremo; +ave = giacevamo; +noi = giacomino; +ito = giocatomi; +avo = giocavamo; +ohi = giochiamo; +non = gnomonica; +dio = godiamoci; ...
Vedi anche: Anagrammi per magico
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: magica, magici, malico, manico.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: magio.
Altri scarti con resto non consecutivo: mago, agio.
Parole contenute in "magico"
agi, magi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "magico" si può ottenere dalle seguenti coppie: malo/logico, magline/lineico, magie/eco.
Usando "magico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * icona = magna; * icone = magne; * icore = magre; * icori = magri; * ohe = magiche; * cosmo = magismo; trama * = tragico; * costerò = magistero; tricoloma * = tricologico.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "magico" si può ottenere dalle seguenti coppie: malato/otalgico, marene/energico, magma/amico, magretti/itterico, magrino/onirico.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "magico" si può ottenere dalle seguenti coppie: magna/icona, magne/icone, magre/icore, magri/icori, magismo/cosmo, magistero/costerò.
Usando "magico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * logico = malo; * lineico = magline; tricologico * = tricoloma.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "magico" (*) con un'altra parola si può ottenere: * il = mialgico; * ludi = malgiudico.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "magico"
»» Vedi anche la pagina frasi con magico per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un momento veramente magico del mio viaggio in Egitto fu quando, d'improvviso, mi trovai davanti la Sfinge e le piramidi. Indimenticabile!
  • Quando il sole è tramontato sul fiume è stato un momento veramente magico.
  • Con quel tocco di esterno magico ha fatto un gol fantastico!
Citazioni
  • Nel 1872, Paolo Volpicelli, nel libro Soluzione del problema relativo alle corse del cavallo sopra qualunque scacchiere, scrive: "Da questa conclusione discende, che non può costruirsi un quadrato magico, avente numeri presi da una serie geometrica".
  • Il 10 ottobre 2013, l'Ansa, nell'articolo riguardante la nuova scoperta in campo astronomico, scrive: "Scoperto un nuovo numero magico che descrive la struttura interna del nucleo dell'atomo: è il 34, e aiuterà a comprendere meglio i processi che avvengono nel cuore delle stelle, come la nascita di nuovi elementi".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Specchio magico - A Simone Farete, astrologo del secolo XV, si attribuisce la gloria di aver ritrovato l'uso dello specchio magico, che giovava a far conoscere non solo il futuro, ma tutto ciò che accadeva al tempo stesso nei luoghi più lontani. Si disse che Francesco I era informato in Parigi mediante questo soccorso di tutto quanto avveniva in Ispagna ed in Italia. Noel Le Comte, (o piuttosto Conte) non ebbe difficoltà ad inserire questa chimera nella sua mitologia, ed un dotto domenicano anche meglio istrutto ci ha lasciato persino la composizione di si ammirabile specchio. «La maniera (esso dice) di conoscere le cose assenti senza magia si è di scriverle in grossi caratteri sovra uno specchio, e presentarle alla luna, la quale ce le fa note in un altro specchio in cui noi guardiamo.» Varj storici hanno riferito che Notradamus vedeva in specchi talismanici tutto ciò che ci ha svelato relativamente all'avvenire. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Magico - Agg. di magia. Aureo lat. Bocc. Nov. 99. tit. (C) Per arte magica in una notte n'è recato a Pavia. Dant. Inf. 20. Delle magiche frode seppe il giuoco. Pass. 334. E questa è certa scienzia e arte che 'l diavolo ha insegnata e rivelata infino al cominciamento del mondo…, e chiamasi con general vocabolo arte magica, avvegnachè abbia molte spezie, modi, e osservanzie, e riti che danno all'arte nomi speciali. Petr. cap. 9. Dov'è Zoroastro, Che fu dell'arte magica inventore? Franc. Sacch. Op. div 104. Arte magica viene tanto a dire, quanto favellare e dire per bocca di demonio,… Arte magica è quando si fa apparire persona morta, che favelli come quando era viva.

† Della pers. Ovid. Pist. 107. (C) Per l'artificioso ingegno della magica Medea, figliuola del re Oeta (forse err. per maga. Lat. saga, venefica).

T. Specchi magici cinesi. Car. En. 4. 762. Mal mio grado M'adduco a questi magici incantesimi. – Opera magica, per effetto di magia. – Magiche trasformazioni. – Parole magiche, con cui si opera la magía. – Parola magica, nel senso del § 3 (V.).

2. T. Cerchio magico, entro al quale dicevansi chiudere la pers. o la cosa per ottenerne co' loro scongiuri l'intento.

Fig. T. † Condurre un cerchio magico intorno a… Rinchiuso in un cerchio magico, da non ne poter uscire, da essere obbligato a far cosa che non si vorrebbe.

3. T. Verga magica, e più fam. Bacchetta magica, la adoprata, o creduta adoprarsi a usi magici.

T. Fig. fam. quasi di cel. Ha la bacchetta, la verga magica pers. che fa cose le quali pajono superiori alle ordinarie forze dell'uomo.

T. Chi si scusa di non potere, dice: Io non ho la bacchetta magica. Qui ci vorrebbe La verga magica. Per esempio A trovare quattrini, come far di sassi oro.

4. T. Potere magico, e nel pr. di quel ch'era alla magia attribuito, e fig. di qualsiasi forza potente, ma che non operi con violenza, e che abbia dell'inesplicabile co' mezzi ordinarii.

5. Fig. T. Magico aspetto, che abbia del bello da destar maraviglia come di cose fatte per opera di magia. Di questa fig. s'abusa, e dicono Luogo magico; più com. Incantato. – Spettacolo magico, da sorprendere.

6. T. Magica penna, e sim. frasi fatte volgari dall'uso, per denotare efficacia nell'arte.

7. (Fis.) [Gov.] Lanterna magica. V. LANTERNA.

[Gov.] Specchio magico. Sorta di specchio metallico fabbricato nella Cina, il quale esposto al sole riflette sulla parete che gli si oppone l'imagine luminosa dei disegni e dei caratteri improntati in rilievo sul rovescio dello specchio. V. SPECCHIO.

[Gov.] Quadro magico. Lastra di vetro armata sulle due facce con foglia di stagno e resa atta così a condensare la elettricità. Chiamasi anche Quadro frankliniano. V. QUADRO.
† Magico - S. m. Mago. Ovid. Simint. 2. 80. (Man.) O terra, che ammaestri li magichi con potenti erbe.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: magiare, magiari, magiaro, magica, magicamente, magiche, magici « magico » magie, magio, magione, magismo, magistero, magistrale, magistrali
Parole di sei lettere: magici « magico » maglia
Lista Aggettivi: maghrebino, magiaro « magico » magistrale, magmatico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): mesomorfico, cufico, sufico, tabagico, atabagico, necrofagico, pelagico « magico (ocigam) » meiopragico, emorragico, antiemorragico, blenorragico, tragico, nuragico, paraplegico
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAG, finiscono con O

Commenti sulla voce «magico» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze