Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «marò», il significato, curiosità, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Marò

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Terminanti con la o accentata [Martoriò « * » Maschererò]
Giochi di Parole
La parola marò è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ora), un bifronte senza coda (ram).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: amor, armo (spostamento di una lettera), armò (spostamento di una lettera), mora (scambio di vocali), orma, ramo (scambio di consonanti), roma.
Componendo le lettere di marò con quelle di un'altra parola si ottiene: +ben = abnorme; +ciò = acromio; +dei = adiremo; +aie = aeriamo; +ani = amarino; +ani = amaroni; +ano = amarono; +[eta, tea] = amatore; +tai = amatori; +bug = amburgo; +alé = amorale; +[ila, lai] = amorali; +noi = amorino; +osé = amorose; +nei = animerò; +pie = aporemi; +dai = ardiamo; +[adì, dai, dia] = armadio; +dna = armando; +mai = armiamo; +ani = armonia; ...
Vedi anche: Anagrammi per marò
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: baro, caro, darò, faro, laro, mago, malo, mamo, mano, mapo, mare, mari, maso, mero, miro, moro, muro, paro, raro, sarò, taro, varo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bara, bare, bari, cara, card, care, cari, dare, dark, darà, fard, fare, fari, farà, gara, gare, hard, kart, lare, lari, para, pare, pari, rara, rare, rari, sara, sari, sarà, tara, tare, tari, vara, vari, yard, zara.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: aro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: amaro, macro, magro, marco, mario, marmo, marzo, mauro.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bora, cora, dora, fora, gora, mora, torà.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: rame, rami, ramo.
Parole con "marò"
Iniziano con "maro": marosi, maroso, marocca, marocco, marogna, marogne, marocche, maronita, maronite, maroniti, marocchina, marocchine, marocchini, marocchino, marocchinare.
Finiscono con "maro": amaro, somaro, tamaro, alamaro, calamaro, tupamaro, dolceamaro.
Contengono "maro": amarone, amaroni, amarono, armarono, cimarola, cimarole, cimaroli, cimarolo, cumarone, cumaroni, domarono, fumarono, limarono, mimarono, remarono, rimarono, somarona, somarone, somaroni, zumarono, animarono, bramarono, calmarono, colmarono, cremarono, esumarono, fermarono, filmarono, firmarono, formarono, ...
»» Vedi parole che contengono marò per la lista completa
Parole contenute in "maro"
aro. Contenute all'inverso: ora, ram.
Incastri
Inserito nella parola ani dà AmaroNI; in ano dà AmaroNO; in arno dà ARmaroNO; in cile dà CImaroLE; in dono dà DOmaroNO; in lino dà LImaroNO; in mino dà MImaroNO; in brano dà BRAmaroNO; in forno dà FORmaroNO; in treno dà TREmaroNO; in ansino dà ANSImaroNO; in sciano dà SCIAmaroNO; in sforno dà SFORmaroNO; in collino dà COLLImaroNO; in concino dà CONCImaroNO; in inforno dà INFORmaroNO; in scherno dà SCHERmaroNO; in sovrastino dà SOVRASTImaroNO.
Inserendo al suo interno cab si ha MAcabRO; con cru si ha MAcruRO; con est si ha MAestRO; con agi si ha MagiARO; con can si ha MARcanO; con chi si ha MARchiO; con cere si ha MAcereRO (macererò); con cine si ha MAcineRO (macinerò); con agli si ha MagliARO; con ledi si ha MAlediRO (maledirò); con more si ha MARmoreO; con rubi si ha MARrubiO; con tiri si ha MARtiriO; con tori si ha MARtoriO; con celle si ha MAcelleRO (macellerò); con donna si ha MAdonnaRO; con gravi si ha MARgraviO; con crotte si ha MAcrotteRO; con cantoni si ha MARcantoniO; con turasse si ha MAturasseRO; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "marò" si può ottenere dalle seguenti coppie: machete/cheterò, madore/dorerò, mafie/fiero, maghi/ghiro, magi/giro, mala/laro, malacche/laccherò, malamente/lamenterò, malattie/lattiero, malese/lesero, malo/loro, mami/miro, mamo/moro, manette/netterò, mapo/poro, maschie/schiero, mascotte/scotterò, master/sterro, matasse/tasserò, matematizzasse/tematizzassero, matematizzerebbe/tematizzerebbero...
Usando "marò" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: boma * = boro; cima * = ciro; coma * = coro; dama * = darò; dima * = dirò; doma * = doro; duma * = duro; erma * = erro; fama * = faro; lama * = laro; * rogo = mago; * roso = maso; mima * = miro; puma * = puro; toma * = toro; berma * = berrò; boema * = boero; dorma * = dorrò; ferma * = ferro; * roghi = maghi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "marò" si può ottenere dalle seguenti coppie: maga/agro.
Usando "marò" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orla = mala; * orli = mali; * orlo = malo; * orni = mani; * orno = mano; * orso = maso; * orgia = magia; * orgie = magie; * orgone = magone; * orgoni = magoni; * orlare = malare; * orlata = malata; * orlate = malate; * orlati = malati; * orlato = malato; * ornata = manata; * ornate = manate; * ornati = manati; * ornato = manato; * ortite = matite; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "marò" si può ottenere dalle seguenti coppie: anima/roani, coma/roco, dama/roda, dima/rodi, doma/rodo, menoma/romeno, sema/rose, sima/rosi, soma/roso, stroma/rostro, tema/rote.
Usando "marò" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: roco * = coma; roda * = dama; rodi * = dima; rodo * = doma; * coma = roco; * dama = roda; * dima = rodi; * doma = rodo; * sema = rose; * sima = rosi; * soma = roso; * tema = rote; rose * = sema; rosi * = sima; roso * = soma; rote * = tema; roani * = anima; * anima = roani; romeno * = menoma; * menoma = romeno; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "marò" si può ottenere dalle seguenti coppie: macchi/rocchi, macchio/rocchio, maghi/roghi, magna/rogna, magne/rogne, mago/rogo, mallo/rollo, mamba/romba, mambo/rombo, manca/ronca, manche/ronche, manda/ronda, mando/rondò, manza/ronza, manzi/ronzi, manzo/ronzo, maso/roso, massa/rossa, masse/rosse, masselli/rosselli, massello/rossello...
Usando "marò" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: boro * = boma; ciro * = cima; dirò * = dima; doro * = doma; duro * = duma; erro * = erma; * giro = magi; * loro = malo; * miro = mami; * moro = mamo; * poro = mapo; miro * = mima; puro * = puma; berrò * = berma; boero * = boema; dorrò * = dorma; ferro * = ferma; * fiero = mafie; * ghiro = maghi; magro * = magma; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "marò" (*) con un'altra parola si può ottenere: al * = amarlo; fui * = fumario; * gin = magrino; * tra = martora; * tre = martore; * sui = masurio; * uri = murario; rii * = rimario; tar * = tamarro; gemi * = gemmario; iper * = imparerò; mami * = mammario; * nubi = manubrio; * pina = marpiona; * pini = marpioni; * trio = martorio; * elfi = melafiro; * elsa = melarosa; * else = melarose; * inno = minarono; ...
Frasi con "marò"
»» Vedi anche la pagina frasi con marò per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I marinai del Reggimento San Marco sono detti marò.
  • Per tre anni, volontario nella rafferma breve, mio figlio minore è stato un marò.
  • Alla parata per la festa della Repubblica erano presenti anche i marò.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: marnatura, marnature, marne, marnosa, marnose, marnosi, marnoso « marò » marocca, marocche, marocchina, marocchinare, marocchine, marocchini, marocchino
Parole di quattro lettere: mari « marò » maso
Vocabolario inverso (per trovare le rime): preclaro, metallaro, dollaro, petrodollaro, eurodollaro, scolaro, bagolaro « marò (oram) » amaro, dolceamaro, alamaro, calamaro, tupamaro, tamaro, somaro
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAR, finiscono con O

Commenti sulla voce «marò» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze