Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «maroso», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Maroso

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola maroso è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: morosa (scambio di vocali), ramoso (scambio di consonanti), somaro.
maroso si può ottenere combinando le lettere di: oro + mas; rom + osa.
Componendo le lettere di maroso con quelle di un'altra parola si ottiene: +ani = armoniosa; +nei = armoniose; +noi = armonioso; +tan = astronoma; +ton = astronomo; +tac = catramoso; +col = clamoroso; +dei = esordiamo; +une = esumarono; +nei = manieroso; +tic = morsicato; +bit = ombrosità; +pie = operaismo; +gin = organismo; +cui = oscuriamo; +pii = riposiamo; +ilo = rosoliamo; +tic = rotacismo; +bis = sborsiamo; +cip = scopriamo; +tic = scortiamo; +fan = sfamarono; ...
Vedi anche: Anagrammi per maroso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: marosi, moroso.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: maso, arso.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: marnoso.
Parole contenute in "maroso"
aro, oso, marò, roso. Contenute all'inverso: ora, ram.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "maroso" si può ottenere dalle seguenti coppie: mai/iroso, mamo/moroso, maone/oneroso, mapo/poroso, marchi/chioso, martedì/tedioso.
Usando "maroso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rosola = mala; * rosoli = mali; * rosolo = malo; * rosoni = mani; * rosolia = malia; * rosolare = malare; * rosolate = malate; * rosolato = malato; ferma * = ferroso; * rosolacci = malacci; * sogna = marogna; ritma * = ritroso; * rosolaccio = malaccio; timoma * = timoroso.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "maroso" si può ottenere dalle seguenti coppie: marre/eroso.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "maroso" si può ottenere dalle seguenti coppie: lama/rosola, lima/rosoli.
Usando "maroso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rosola * = lama; rosoli * = lima; * lama = rosola; * lima = rosoli.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "maroso" si può ottenere dalle seguenti coppie: mala/rosola, malacci/rosolacci, malaccio/rosolaccio, malare/rosolare, malate/rosolate, malato/rosolato, mali/rosoli, malia/rosolia, malo/rosolo, mani/rosoni.
Usando "maroso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * moroso = mamo; * poroso = mapo; ferroso * = ferma; * oneroso = maone; ritroso * = ritma; * chioso = marchi; timoroso * = timoma; * tedioso = martedì.
Sciarade incatenate
La parola "maroso" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: marò+oso, marò+roso.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Flutto, Cavallone, Onda, Acqua, Ondata, Maroso - Acqua è nome generico. - Onda è il muoversi dell'acqua battuta dal vento, onde ben disse Dante: Il mar senz'onda giace, per significare la calma. - Flutto è moto più forte, e quasi tempestoso. - Il Cavallone è ciascuna delle masse di acqua sospinte dal vento, che vanno a falcate come i cavalli, e di qui l'ardita metafora del Manzoni: E l'onda de' cavalli. - Ondata è l'urto del cavallone. - Maroso è l'impeto di flutti e cavalloni del mare in burrasca. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Onda, Flutto, Fiotto, Maroso, Cavallone, Ondata - Onda, è l'acqua così sollevata, come si disse qui sopra; flutto ne esprime il movimento, cioè quell'innalzarsi e abbassarsi, quello spingersi qua e là dell'onda che al vento cede e alla corrente determinata da esso o da altre cause. Fiotto è quella parte superiore ed estrema del flutto o dell'ondata che si arriccia e spumeggia in alto mare. Ondata è onda più grossa, e l'urto di essa sulla spiaggia o contro gli scogli, o ne' fianchi della nave. Maroso dice la veemenza e quasi l'ira del flutto; cavallone, la forma sua e forse l'impeto con cui va a rompersi contro l'impassibile sponda. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Maroso - S. m. (Nel pl. Marosi e f. † Marosa.) Fiotto di mare, Ondata; che anche si dice Cavallone. Della ling. scritta. G. V. 11. 3. 15. (C) Or non è questa terra, quasi una gran nave, portante uomini tempestanti, pericolanti, soggiacenti a tanti marosi, a tante tempeste? Val. Mass. G. S. L'onda il gittò fuori della nave, e un altro maroso, per contraria parte ripercotendolo, lo gittò nella nave. Tes. Br. 3. 4. E di ciò dottano li savii, perchè il mare Oceano fa cotali marosi, e mandali fuore, e poi li ritrae tra dì e notte due volte, sanza finare. Serm. S. Agost. Nave ornata e fornita di vele contrastare a ogni maroso. Vit. SS. Pad. 1. 89. Dall'altra parte vedendo grandi marosi, e avendo gran tempestade, credendosi tutti morire, ricorsero ad Ilarione.

2. Trasl. Travaglio d'animo. Cavalc. Med. cuor. 247. (C) Anzi sperando prosperità, o tremenda avversità, sta in continui marosi, e variasi secondo diversi accidenti che gl'incontrano. [Camp.] Bib. Job. Prol. I. Io fuggiva gli avvolgimenti e li marosi della terrena opera.

3. In signif. di Palude o Acqua stagnante. G. V. 8. 55. 17. (C) Alquanti, fuggendo pur le fosse e marosi, moriro. M. Aldobr. P. N. 6. Lo malvagio aere è mischiato di fummi, li quali si levano di stagni e di marosi, e di terre ove crescono malvage erbe, e malvagi arbori. Tac. Dav. ann. 3. 32. Ebbe a perder parecchi dì a far ponti sopra que' marosi. [Camp.] Guid. G. A. 34. Eo (io) solo scampai, lo quale fui levato dalle marosa a galla como morto e gittato in terra.

4. [Val.] Pantano. Pucc. Centil. 14. 6. Dall'una parte sonvi alte montagne, E poi d'intorno paduli e marosi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: marocco, marogna, marogne, maronita, maronite, maroniti, marosi « maroso » marpiona, marpione, marpioni, marquise, marra, marrani, marrano
Parole di sei lettere: marosi « maroso » marron
Vocabolario inverso (per trovare le rime): corposo, sposò, sposo, cisposo, risposò, risposo, roso « maroso (osoram) » danaroso, scabroso, lebbroso, tenebroso, fibroso, libroso, cribroso
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAR, finiscono con O

Commenti sulla voce «maroso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze