Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «melo», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Melo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate melo

Primavera 1
  
Giochi di Parole
La parola melo è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (olé), un bifronte senza capo né coda (le).
Divisione in sillabe: mé-lo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: elmo (spostamento di una lettera), mole (scambio di vocali).
Componendo le lettere di melo con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tau, tua] = amuleto; +cra = calmerò; +[abc, cab] = cembalo; +cra = clamore; +cra = colmare; +tac = colmate; +cra = colmerà; +idi = demolii; +[adì, dai] = diamole; +dir = dolermi; +[dio, odi] = dolomie; +bei = embolie; +sii = emolisi; +una = emulano; +[tau, tua] = emulato; +uva = emulavo; +uni = emulino; +sii = eolismi; +osi = eolismo; ...
Vedi anche: Anagrammi per melo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: belo, celo, gelo, malo, meco, mela, mele, meli, memo, meno, mero, molo, mulo, pelo, telo, velo, zelo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bela, beli, cela, celi, gela, geli, help, pela, peli, relè, selz, tela, tele, teli, vela, vele, veli, zeli.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: meloe, meloi, meolo, merlo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: fole, gole, mole, sole.
Parole con "melo"
Iniziano con "melo": meloe, meloi, melode, melodi, melone, meloni, melodia, melodie, melonai, melopea, melopee, melodica, melodici, melodico, melofagi, melofago, melofoba, melofobe, melofobi, melofobo, melologo, melomane, melomani, melonaio, melodiche, melodiosa, melodiose, melodiosi, melodioso, melodista, ...
Finiscono con "melo": pomelo, carmelo, dammelo, darmelo, dirmelo, farmelo, giuramelo, trovarmelo, chiedermelo, procurarmelo, presentarmelo.
Contengono "melo": pimelodi, pimelodo, pimelosi, neomelodica, neomelodici, neomelodico, neomelodiche, ritmomelodica, ritmomelodici, ritmomelodico, ritmomelodiche.
»» Vedi parole che contengono melo per la lista completa
Parole contenute in "melo"
Contenute all'inverso: olé.
Incastri
Inserendo al suo interno ari si ha MELariO; con sto si ha MEstoLO; con aranci si ha MELaranciO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "melo" si può ottenere dalle seguenti coppie: meco/colo, mediasti/diastilo, mediavo/diavolo, memento/mentolo, memo/molo, meni/nilo, meno/nolo, mesca/scalo, mesco/scolo, mesi/silo, meste/stelo, mesti/stilo, metal/tallo, mete/telo.
Usando "melo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: come * = colo; fame * = falò; geme * = gelo; * loco = meco; * lodi = medi; * lori = meri; * loro = mero; nome * = nolo; orme * = orlo; teme * = telo; berme * = berlo; calme * = callo; colme * = collo; esame * = esalo; germe * = gerlo; * lorda = merda; * losca = mesca; * losco = mesco; * lotta = metta; * lotte = mette; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "melo" si può ottenere dalle seguenti coppie: meati/italo, mero/orlo.
Usando "melo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * olmo = memo; * oltraggi = metraggi; * oltraggio = metraggio.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "melo" si può ottenere dalle seguenti coppie: come/loco, dame/loda, dime/lodi, rime/lori.
Usando "melo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: loco * = come; loda * = dame; lodi * = dime; * come = loco; * dame = loda; * dime = lodi; lori * = rime; osé * = semel.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "melo" si può ottenere dalle seguenti coppie: meco/loco, medi/lodi, mediamo/lodiamo, mediate/lodiate, medino/lodino, meglio/loglio, mentano/lontano, mentre/lontre, merda/lorda, meri/lori, mero/loro, mesca/losca, mesco/losco, metta/lotta, mettano/lottano, mette/lotte, metterà/lotterà, metterai/lotterai, metteranno/lotteranno, metterebbe/lotterebbe, metterebbero/lotterebbero...
Usando "melo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: colo * = come; falò * = fame; * colo = meco; * molo = memo; * nilo = meni; * nolo = meno; * silo = mesi; nolo * = nome; orlo * = orme; berlo * = berme; callo * = calme; collo * = colme; esalo * = esame; gerlo * = germe; * scalo = mesca; * scolo = mesco; * stilo = mesti; * tallo = metal; stilo * = stime; tarlo * = tarme; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "melo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * gi = meglio; gai * = gamelio; gel * = gemello; * alvo = malevolo; * allo = malleolo; * ansi = melanosi; * arsa = melarosa; * arse = melarose; * liti = meliloti; * angla = melangola; * angle = melangole; * angli = melangoli; * anglo = melangolo; * stoni = mestoloni; * anfora = melanofora; * anfore = melanofore; prendo * = premendolo.
Frasi con "melo"
»» Vedi anche la pagina frasi con melo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quel vecchio melo produce ancora ottimi frutti, aspettiamo ancora qualche anno prima di tagliarlo.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Melo delle Antille - (in francese Mancenillier) albero velenosissimo che cresce in America; è molto comune soprattutto nelle Antille e sul continente prossimo a quelle isole. Le foglie, il frutto, la corteccia ed il legno sono pieni di un succo lattiginoso e perfido, il quale sul principio scipito doventa poi caustico, ed abbrucia ad un tempo labbra, palato e lingua. E' un veleno acre e terribile. Gl'Indiani tuffano in esso le freccie onde renderle fatali ai loro nemici. Quando si vuol tagliare l'albero, gli operaj hanno la precauzione di cuoprirsi gli occhi ed il viso con un velo, per preservarsi dalla spiacevole impressione delle goccie di quel succo lattoso e malefico, che produce sulla pelle delle bolle come le farebbe il carbone ardente. - Ad onta delle perniciose proprietà del melo delle Antille, non devesi prestar fede a quanto è stato detto sopra la maligna influenza della sua ombra, e sulle qualità nocive della guazza o della pioggia che abbian toccato le sue foglie: alcuni viaggiatori si sono riposati sotto quest'albero per più ore, senza averne risentito il benchè menomo danno o inconveniente. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: melma, melme, melmosa, melmose, melmosi, melmosità, melmoso « melo » melocotogni, melocotogno, melode, melodi, melodia, melodica, melodicamente
Parole di quattro lettere: meli « melo » meme
Vocabolario inverso (per trovare le rime): farglielo, spezzarglielo, dirglielo, offrirglielo, diallelo, parallelo, antiparallelo « melo (olem) » giuramelo, dammelo, pomelo, carmelo, darmelo, farmelo, procurarmelo
Indice parole che: iniziano con M, con ME, iniziano con MEL, finiscono con O

Commenti sulla voce «melo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze