Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mero», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mero

Aggettivo
Mero è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: mera (femminile singolare); meri (maschile plurale); mere (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di mero (pulito, limpido, schietto, puro, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola mero è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ore), un bifronte senza capo né coda (re).
Divisione in sillabe: mè-ro. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ermo (spostamento di una lettera), more (scambio di vocali), orme, remo (scambio di consonanti), remò (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di mero con quelle di un'altra parola si ottiene: +[adì, dai, dia] = adiremo; +ama = aerammo; +[gai, già] = agiremo; +ala = amorale; +osa = amorose; +[dan, dna] = andremo; +[api, pia] = aporemi; +[era, rea] = areremo; +tan = armento; +ani = armonie; +bar = arrembo; +tai = ateromi; +abs = bramose; +[bus, sub, usb] = brumose; +cra = camorre; +cap = compare; +cap = compera; +cip = comperi; +cip = compire; +[abc, cab] = corbame; +tac = cremato; +can = cremona; +[csi, ics, sci] = cremosi; ...
Vedi anche: Anagrammi per mero
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aero, cero, marò, meco, melo, memo, meno, mera, mere, meri, miro, moro, muro, nero, pero, vero, zero.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aera, aeri, bere, berk, cera, cere, ceri, ferì, ieri, nera, nerd, nere, neri, pera, pere, peri, perì, perù, sera, sere, seri, teri, vera, vere, veri, zeri.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ero.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: amerò, emero, merlo, metro, omero.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: core, gore, more.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: rema, remi, remo.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: eroe, eroi, eros.
Parole con "mero"
Iniziano con "mero": merope, meropi, meropia, meropie, merocele, meroceli, meronimi, meronimo, meronimia, meronimie, merostomi, merostomo, merovingi, merozoite, merozoiti, merovingia, merovingie, merovingio, merovingica, merovingici, merovingico, meroblastica, meroblastici, meroblastico, merovingiche, meroblastiche.
Finiscono con "mero": amerò, emero, omero, armerò, domerò, fumerò, gemerò, limerò, mimerò, numero, numerò, remerò, rimerò, sumero, temerò, zumerò, animerò, bramerò, calmerò, colmerò, cremerò, enumero, enumerò, esimerò, esumerò, fermerò, filmerò, firmerò, formerò, fremerò, ...
Contengono "mero": camerona, camerone, cameroni, gemerono, numerone, numeroni, numerosa, numerose, numerosi, numeroso, temerono, camerotti, camerotto, emeroteca, esimerono, fremerono, premerono, cocomerone, cocomeroni, dirimerono, emerodromo, emeroteche, numerologa, numerologi, numerologo, numerosità, spremerono, sumerologa, sumerologi, sumerologo, ...
»» Vedi parole che contengono mero per la lista completa
Parole contenute in "mero"
ero. Contenute all'inverso: ore.
Incastri
Inserito nella parola cane dà CAmeroNE; in cani dà CAmeroNI; in freno dà FREmeroNO.
Inserendo al suo interno ani si ha ManiERO; con app si ha MappERO (mapperò); con dite si ha MEditeRO (mediterò); con nome si ha MEnomeRO (menomerò); con curi si ha MERcuriO; con iter si ha MERiterO (meriterò); con archi si ha MarchiERO (marchierò); con cotte si ha MEcotteRO; con lampi si ha MElampiRO; con nasse si ha MEnasseRO; con etani si ha MetaniERO; con ischi si ha MischiERO (mischierò); con cantucci si ha MERcantucciO; con scolasse si ha MEscolasseRO; con scolerebbe si ha MEscolerebbeRO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "mero" si può ottenere dalle seguenti coppie: meco/coro, medi/dirò, medicaste/dicastero, mela/laro, melo/loro, melode/loderò, memo/moro, memori/morirò, mesca/scaro, mescola/scolaro, mescolasse/scolassero, mescolerebbe/scolerebbero, mescolo/scoloro, mesta/staro, meste/stero, mesti/stiro, meta/taro, metrite/triterò.
Usando "mero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: acme * = acro; cime * = ciro; come * = coro; dame * = darò; dime * = dirò; dume * = duro; erme * = erro; fame * = faro; lame * = laro; * roco = meco; * rodi = medi; * rose = mese; * rosi = mesi; * rota = meta; * rote = mete; rame * = raro; berme * = berrò; boeme * = boero; dorme * = dorrò; ferme * = ferro; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "mero" si può ottenere dalle seguenti coppie: meta/atro, metal/latro.
Usando "mero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orco = meco; * ordì = medi; * orla = mela; * orli = meli; * orlo = melo; * orme = meme; * orna = mena; * orni = meni; * orno = meno; * orse = mese; * orsi = mesi; * ornai = menai; * ordino = medino; * ordita = medita; * orditi = mediti; * ordito = medito; * orlata = melata; * orlate = melate; * orlati = melati; * orlato = melato; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "mero" si può ottenere dalle seguenti coppie: anime/roani, come/roco, dame/roda, dime/rodi, seme/rose, teme/rote, verme/rover.
Usando "mero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: roco * = come; roda * = dame; rodi * = dime; * come = roco; * dame = roda; * dime = rodi; * seme = rose; * teme = rote; rose * = seme; roso * = some; rote * = teme; roani * = anime; * sim = erosi; * anime = roani; * verme = rover; rover * = verme.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "mero" si può ottenere dalle seguenti coppie: mecca/rocca, meco/roco, medi/rodi, mediamo/rodiamo, mediana/rodiana, mediane/rodiane, mediani/rodiani, mediano/rodiano, mediate/rodiate, medino/rodino, medio/rodio, mesata/rosata, mesate/rosate, mese/rose, mesi/rosi, mesone/rosone, mesoni/rosoni, messa/rossa, messe/rosse, messi/rossi, messina/rossina...
Usando "mero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: acro * = acme; ciro * = cime; coro * = come; darò * = dame; dirò * = dime; duro * = dume; erro * = erme; faro * = fame; laro * = lame; * coro = meco; * dirò = medi; * laro = mela; * loro = melo; * moro = memo; * taro = meta; berrò * = berme; dorrò * = dorme; ferro * = ferme; * ciò = merci; * lao = merla; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "mero" (*) con un'altra parola si può ottenere: cap * = camperò; * lai = melario; * tic = metrico; pop * = pomperò; sci * = smercio; apra * = amperora; arem * = armeremo; cali * = calmiero; cadi * = camedrio; dine * = dimenerò; iper * = impererò; * acre = macererò; * nano = menarono; pere * = permeerò; sani * = smanierò; step * = stempero; cinte * = cimenterò; copre * = compererò; copte * = competerò; ditte * = dimetterò; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "mero"
»» Vedi anche la pagina frasi con mero per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per mero errore materiale ho inviato il decreto ad una scuola e non all'avvocato.
  • Non sopporto quella valanga di carta a mero scopo pubblicitario: è uno spreco inutile.
  • Lo abbiamo fatto per mero divertimento esagerando un po'.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Mero - Agg. Non mescolato, Puro, Schietto e Pretto. Aureo lat. Il senso oggidì vivo è quello del penultimo paragr., e dell'ultimo. Dant. Par. 9. (C) Che qui appresso me così scintilla Come raggio di Sole in acqua mera. E 30. E di novella vista mi raccesi Tale, che nulla luce è tanto mera Che gli occhi miei non si losser difesi. Buon. Fier. 3. 4. 4. (Mt.) E lo bee annacquato, e lo bee mero (del vino). E Salvin. Annot. ivi: Pretto, cioè puretto, che corrisponde al merum de' Latini, schietto puro.

2. [Camp.] Fig. per Risplendente, Sfavillante. D. 3 18. E vidi le sue luci tanto mere, Tanto gioconde, che la sua sembianza Vinceva gli altri e l'ultimo solere. – Bella, più che gli fosse mai apparsa prima.

3. [Camp.] Farsi più mero, per Divenire più risplendente. D. 3. 11. Ed io sentii dentro a quella lumiera, Che pria m'avea parlato, sorridendo Incominciar, facendosi più mera.

4. Trasl. Schietto, Sincero. Canig. Rist. 46. (Man.) Rade volte chi ha l'animo mero In tua presenza dice di tuo' fatti Cosa che monti onore o vitupero.

5. Mero, s'accompagna spesso a varii sostantivi per accennar vie meglio l'essenza, e la vera natura della cosa, e per dar maggior forza al nome col quale si accompagna, ed in questo senso va sempre innanzi al Sost. – Sagg. nat. esp. 142. (C) Per ridurre in cotal guisa il toccamento ad una mera circonferenza. Segner. Pred. Pal. 3. 8. (M.) Toccherà l'astenersene a' meri poveri. (Così, non com.)

6. Mero imperio, si dice dai Legisti La podestà di punire colla morte i rei; detto così a differenza dell'imperio misto. G. V. 10. 169. 1. (C) Si diedono, e misono al Comune di Firenze, siccome loro distrettuali contadini, con mero, e misto imperio.

[T.] Puro ha sensi più frequenti e più varii, Mero vive anch'esso nel ling. delle pers. colte, e talvolta dice più ma quasi sempre, anzichè nel mor., nel senso ideale. T. Possono talvolta congiungersi. La pura e mera verità; come i Lat. Purus putus; e noi, e i Fr. più di noi, Puro e semplice. Ma Semplice ha sensi metafis. e log. non proprii a Mero; e ne ha di soc. che suonano spregio più che biasimo. – Quando diciamo La mera possibilità del fatto, non si direbbe Pura. E intendendo del possibile, distinto da ogni concetto di realtà, Mera sarebbe più pr. che Semplice. – È una mera probabilità, vale È cosa lontana dalla certezza. – Un mero presentimento, non persuasione ferma o opinione fondata in ragioni. – Riguardare, Cercare, Ricercare per mera curiosità, senza un fine determinato nè più nobile nè più basso.

T. Fare o Dire alcuna cosa per mera necessità, non di buona voglia: questa, secondo i casi, può essere e accusa e scusa.

T. Ne' seg. es. Mero prende più o meno mal senso. È un mero sbaglio, Non fallo deliberato; Non errore che provi ignoranza. – Gli è un mero sospetto, Non giudico, non condanno; ovvero: Voi sopra questo non avete ragione di condannare, di giudicare.

T. In senso ancora più tristo. Ell'è una mera invenzione, senza che ci sia realtà. Peggio: Mere menzogne: nè qui direbbesi Pure.

T. Della pers., meno com.; ma non sarebbe inusit., in senso d'altro che di lode. Meri matematici, che sanno computare ma non ragionare; Mero erudito, che raccoglie notizie, non le ordina, non reca i purticolari a feconde idee generali; Meri grammatici, che soltanto la parte materiale riguardano della lingua; Meri letterati, senza pensieri nè affetti proprii.
† Mero - S. m. T. mil. Uno de' corni della falange. V. altro senso milit. nel De Vit. Meris, da Μέρος, Parte, e V. MERARCHIA. Caran. Elian. (Fanf.)

2. † E con questo nome chiamarono i Greci tutta una turma di cavalli. (Fanf.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: merlotte, merlotti, merlotto, merluzzetti, merluzzetto, merluzzi, merluzzo « mero » meroblastica, meroblastiche, meroblastici, meroblastico, merocele, meroceli, meronimi
Parole di quattro lettere: meri « mero » mese
Lista Aggettivi: meritorio, merlato « mero » meschino, mesenterico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): accumulerò, tumulerò, granulerò, stipulerò, esulerò, incapsulerò, postulerò « mero (orem) » amerò, ricamerò, incamero, incamerò, affamerò, diffamerò, infamerò
Indice parole che: iniziano con M, con ME, iniziano con MER, finiscono con O

Commenti sulla voce «mero» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze