Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «messe», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Messe

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Mesentere « * » Messere]
Giochi di Parole
La parola messe è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (esse).
Divisione in sillabe: mès-se / més-se.
Anagrammi
Componendo le lettere di messe con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tau, tua] = assumete; +cra = cremasse; +ivi = emissive; +rii = esimersi; +sii = esimessi; +[sua, usa] = esumasse; +[tau, tua] = esumaste; +[far, fra] = fermasse; +[ori, rio] = isseremo; +tao = maestose; +[ari, ira, ria] = masserie; +[adì, dai] = mediasse; +[csi, ics, sci] = mescessi; +tic = mescesti; +tot = mossette; +gnu = mungesse; +[par, rap] = permessa; +pro = permesso; +[par, rap] = premessa; +pro = premesso; +pro = rompesse; +tac = scemaste; ...
Vedi anche: Anagrammi per messe
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: desse, fesse, lesse, masse, mense, mesce, messa, messi, messo, meste, mosse, resse, tesse.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cessa, cessi, cesso, cessò, dessi, fessa, fessi, fesso, gessa, gessi, gesso, gessò, lessa, lessi, lesso, lessò, nessi, nesso, ressa, ressi, sessi, sesso, tessa, tessi, tesso, vessa, vessi, vesso, vessò.
Con il cambio di doppia si ha: mette, mezze.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: esse, mese.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: emesse, omesse, smesse.
Parole con "messe"
Iniziano con "messe": messere, messenica, messenici, messenico, messeniche.
Finiscono con "messe": emesse, omesse, smesse, ammesse, dimesse, gemesse, immesse, rimesse, temesse, commesse, dismesse, esimesse, fremesse, kermesse, malmesse, permesse, premesse, promesse, sommesse, assumesse, desumesse, dirimesse, manomesse, redimesse, riammesse, scommesse, spremesse, trasmesse, deprimesse, esprimesse, ...
Contengono "messe": gemessero, temessero, esimessero, fremessero, premessero, assumessero, desumessero, dirimessero, redimessero, spremessero, deprimessero, esprimessero, imprimessero, opprimessero, presumessero, reprimessero, sussumessero, comprimessero, riassumessero, sopprimessero.
»» Vedi parole che contengono messe per la lista completa
Parole contenute in "messe"
esse.
Incastri
Inserendo al suo interno dia si ha MEdiaSSE; con dica si ha MEdicaSSE; con dita si ha MEditaSSE; con noma si ha MEnomaSSE; con rita si ha MEritaSSE; con scola si ha MEscolaSSE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "messe" si può ottenere dalle seguenti coppie: meco/cosse, medi/disse, mele/lesse, memo/mosse, memori/morisse, mena/nasse, mere/resse, merende/rendesse, meri/risse, mero/rosse, mesci/scisse, mesco/scosse, mescola/scolasse, meste/stesse, meta/tasse, mete/tesse, mesacci/accise, mesca/case, mescerà/cerase, mescerò/cerose, mesco/cose...
Usando "messe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: come * = cosse; dime * = disse; game * = gasse; * seco = mesco; * seta = mesta; * sete = meste; teme * = tesse; grame * = grasse; grome * = grosse; * sesia = messia; preme * = presse; trame * = trasse; forame * = forasse; infime * = infisse; legame * = legasse; * secoli = mescoli; * secolo = mescolo; * setola = mestola; * setole = mestole; pelame * = pelasse; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "messe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * esca = mesca; * esce = mesce; * esci = mesci; * esco = mesco; * escano = mescano; * escono = mescono; * esocarpi = mesocarpi; * esocarpo = mesocarpo; * esoderma = mesoderma; * esodermi = mesodermi; * esomorfa = mesomorfa; * esomorfe = mesomorfe; * esomorfi = mesomorfi; * esomorfo = mesomorfo; * esosfera = mesosfera; * esosfere = mesosfere; * esencefali = mesencefali; * esencefalo = mesencefalo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "messe" si può ottenere dalle seguenti coppie: mesco/seco, mescolare/secolare, mescoli/secoli, mescolo/secolo, mesi/sei, mesta/seta, meste/sete, mestola/setola, mestole/setole, mestoletta/setoletta, mestolette/setolette, mestolina/setolina, mestoline/setoline, mestolini/setolini, mestolino/setolino.
Usando "messe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cosse * = come; disse * = dime; gasse * = game; * cosse = meco; * disse = medi; * mosse = memo; * nasse = mena; * risse = meri; * rosse = mero; * tasse = meta; risse * = rime; grasse * = grame; grosse * = grome; * case = mesca; * scisse = mesci; * scosse = mesco; * tese = meste; * messia = sesia; trasse * = trame; forasse * = forame; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "messe" (*) con un'altra parola si può ottenere: dina * = dimenasse; pera * = permeasse; cinta * = cimentasse; copra * = comperasse; copte * = competesse; ditte * = dimettesse; ridia * = rimediasse; ritte * = rimettesse; dinaro * = dimenassero; ergerò * = emergessero; prette * = premettesse; * scolaro = mescolassero; mitizza * = mimetizzasse.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "messe"
»» Vedi anche la pagina frasi con messe per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Anche nei giorni feriali nel Duomo di Milano si celebrano diverse messe.
  • L'insieme di più assi di legno messe insieme formano un tavolo.
  • Alla Basilica di San Nicola le santissime messe sono celebrate ogni ora.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Messe, Mietitura, Raccolta, Ricolta, Segatura - Messe è tanto l'atto del segare il grano, quanto il grano stesso da esser segato. - Mietitura è pur essa l'operazione del segare il grano; e si intende anche per il tempo nel quale tale operazione si fa, che usualmente suol dirsi Segatura. - Raccolta è il mettere insieme, nettare e riporre il grano e altre derrate già mature. - «La raccolta del grano, del granturco, delle patate.» - Quando si dice Le raccolte si intendono tutte collettivamente. - Invece di Raccolta, si dice anche Ricolta; tra le quali voci ci è tal differenza, che la prima accenna all'atto del cogliere, segare, vendemmiare; e Ricolta l'effetto che ne seguita rispetto alla quantità e qualità delle derrate. [immagine]
Raccolto, Raccolta, Ricolta, Messe - Il Raccolto è di tutti i frutti della terra. - La Messe solo del grano, e, per estensione, delle altre biade: ma per Raccolto s'intende l'intero prodotto. - La Raccolta invece si può fare di frutta o di fiori colti qua e là scegliendo i più belli, o raccogliendo quelli che giacciono per terra scossi e staccati dal vento. - Ricolta, più gentile e anche più proprio di Raccolto. Raccolta poi di versi, di libri, d'antichità e di sonetti per nozze, che è fra le raccolte certo la più magra. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Raccolto, Raccolta, Ricolta, Messe - Il raccolto è di tutti i frutti della terra; la messe, solo del grano, e per estensione, delle altre biade: ma per raccolto s'intende l'intero prodotto; raccolta invece si può fare di frutta o di fiori colti qua e là scegliendo i più belli, o raccogliendo quelli che giaciono per terra scossi e staccati dal vento. Ricolta, più gentile e anche più proprio di raccolto. Raccolta poi di versi, di libri, d’antichità e di sonetti per nozze, che è fra le raccolte certo la più magra. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Messe - Presso gli Ebrei la messe era preceduta da una ceremonia, che si chiamava l'offerta del covone. Il giorno dopo alla festa di Pasqua si presentava al tempio un covone d'orzo raccolto nel territorio di Gerusalemme come primizia della messe. Si batteva nell'atrio, e quando si era stracciata, abbrostolita e macinata una parte del grano cavatone, si bagnava con l'olio e vi si mescolava dell'incenzo; allora il sacerdote prendeva l'oggetto dell'offerta, lo scuoteva davanti al Signore verso le quattro parti del mondo a forma di croce, poi ne gittava porzione sull'altare, e il rimanente era per lui. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Messe - S. f. Aff. al lat. aureo Messis. (Agr.) Ricolta. Ar. Fur. 30. 51. (C) Le botte più che grandine son spesse, Che spezza fronde e rami, e grano, e stoppia, E uscir invan fa la sperata messe. Tass. Ger. 20. 60. Tempesta o vento Men tosto abbatte la pieghevol messe.

T. Vang. Nel tempo della messe (della mietitura).

2. T. Le biade stesse. La messe biancheggia. – La messe è di molta, gli operai pochi: pregate il signor della messe che mandi nella sua messe operai.

3. T. Trasl. di notizie e sim. Buona, larga, ricca.

4. Porre, o Mettere la falce nella messe altrui, fig. vale Turbar l'altrui giurisdizione, Entrare in faccende che appartengono ad altri. V. FALCE, § 4.

[T.] Quel che si miete o è da mietere. T. La messe biondeggia. – Lieta messe. – La messe matura. – Messe mietuta. – Raccogliere messe, Riporla.

II. T. L'azione del mietere. Tempo della messe. – Il dì della…

III. T. Taluni dei seg. e nel pr. e nel tr. Piccola messe, Scarsa. Intatta. – Gran messe da raccogliere. – Messe ubertosissima. – Raccolta già larga messe. – Ricca messe. – Buona messe di notizie, di fatti, d'idee, d'eleganze.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: messaline, messalini, messalino, messapica, messapiche, messapici, messapico « messe » messenica, messeniche, messenici, messenico, messere, messi, messia
Parole di cinque lettere: messa « messe » messi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): svellesse, dolesse, volesse, diavolesse, rivolesse, complesse, perplesse « messe (essem) » emesse, gemesse, fremesse, premesse, spremesse, temesse, dimesse
Indice parole che: iniziano con M, con ME, iniziano con MES, finiscono con E

Commenti sulla voce «messe» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze