Dizy - dizionario Informazioni utili sulla parola italiana «mettere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. login/registrati

contest - guida

Mettere

Verbo
Mettere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è messo. Il gerundio è mettendo. Il participio presente è mettente. Vedi: coniugazione del verbo mettere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di mettere
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
togliere (15%), inserire (11%), porre (9%), dentro (5%), fine (5%), indossare (4%), insieme (4%), posare (3%), zizzania (3%), levare (3%), collocare (2%), ordine (2%), sistemare (2%), mano (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Metter « * » Metterebbe]
Giochi di Parole
La parola mettere è formata da sette lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt. Lettera maggiormente presente: e (tre).
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (erette), un bifronte senza capo né coda (rette).
Divisione in sillabe: mét-te-re.
Anagrammi
Componendo le lettere di mettere con quelle di un'altra parola si ottiene: +mal = ammetterle; +can = certamente; +[adì, dai, dia] = demeritate; +duo = duetteremo; +[ciò, coi] = ectotermie; +uro = erutteremo; +osi = esimettero; +sto = estromette; +[aro, ora] = eteroterma; +[ore, reo] = eteroterme; +[ori, rio] = eterotermi; +oro = eterotermo; +fan = fermentate; +fon = fortemente; +ogm = getteremmo; +sii = imitereste; +più = imputerete; +ani = intemerate; +ili = limiterete; +rna = manterrete; +dei = mediterete; +[ire, rei] = meriterete; +alt = merlettate; ...
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: lettere, metterà, metterò, mettete.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dettero, detterà, detterò, getterà, getterò, lettera, netterà, netterò.
Con il cambio di doppia si ha: messere.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: metter.
Altri scarti con resto non consecutivo: mete, mere, etere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: emettere, metterei, metterle, metterne, omettere, smettere.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: cerette.
Parole con "mettere"
Iniziano con "mettere": metterei, metteremo, metterete, metterebbe, metteremmo, mettereste, metteresti, metterebbero.
Finiscono con "mettere": emettere, omettere, smettere, ammettere, dimettere, immettere, rimettere, commettere, dismettere, permettere, premettere, promettere, sommettere, manomettere, riammettere, scommettere, trasmettere, estromettere, ricommettere, ripromettere, sottomettere, compromettere, ritrasmettere, fedecommettere, ricetrasmettere, teletrasmettere, radiotrasmettere, videotrasmettere.
Contengono "mettere": emetterei, ometterei, smetterei, umetterei, ammetterei, dimetterei, emetteremo, emetterete, immetterei, ometteremo, ometterete, rimetterei, smetteremo, smetterete, umetteremo, umetterete, ammetteremo, ammetterete, commetterei, dimetteremo, dimetterete, dismetterei, emetterebbe, emetteremmo, emettereste, emetteresti, immetteremo, immetterete, ometterebbe, ometteremmo, ...
»» Vedi parole che contengono mettere per la lista completa
Parole contenute in "mettere"
ere, mette, metter. Contenute all'inverso: rette, erette.
Incastri
Inserito nella parola eiEmettereI; in siSmettereI; in amiAMmettereI; in emoEmettereMO; in riiRImettereI; in umoUmettereMO; in diteDImettereTE; in ebbeEmettereBBE; in osteOmettereSTE; in ostiOmettereSTI; in periPERmettereI; in rimoRImettereMO; in distiDImettereSTI; in premoPREmettereMO; in pretePREmettereTE; in promoPROmettereMO; in riamiRIAMmettereI; in ebberoEmettereBBERO; in prestiPREmettereSTI.
Inserendo al suo interno est si ha METTERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "mettere" si può ottenere dalle seguenti coppie: mele/lettere, metal/altere, mete/etere.
Usando "mettere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dimette * = dire; lamette * = lare; limette * = lire; formette * = forre; promette * = prore; * rete = mettete; zame * = zattere; * rendo = mettendo; * evi = mettervi; * resse = mettesse; * ressi = mettessi; * reste = metteste; * resti = mettesti; * egli = mettergli; * ressero = mettessero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "mettere" si può ottenere dalle seguenti coppie: mettilo/oliere.
Usando "mettere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = mettete; * errai = metterai.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "mettere" si può ottenere dalle seguenti coppie: emette/ree, manomette/remano, omette/reo, somette/reso, temette/rete.
Usando "mettere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * somette = reso; * temette = rete; * manomette = remano; reso * = somette; rete * = temette; remano * = manomette.
Lucchetti Alterni
Usando "mettere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: zattere * = zame; * altere = metal; dire * = dimette; lare * = lamette; lire * = limette; forre * = formette; * aie = metterai; * mie = mettermi; * vie = mettervi; prore * = promette; * remore = metteremo; * glie = mettergli.
Sciarade incatenate
La parola "mettere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: mette+ere, metter+ere.
Intarsi e sciarade alterne
"mettere" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: mete/tre.
Intrecciando le lettere di "mettere" (*) con un'altra parola si può ottenere: * orsi = morsettiere; sani * = smanetterei; sante * = smanetterete; amante * = ammanetterete.
Frasi con "mettere"
»» Vedi anche la pagina frasi con mettere per una lista di esempi
Esempi d'uso
  • Chi vuole mettere il carro davanti ai buoi ha inventato la trazione posteriore.
  • Per favore, non ti ci mettere pure tu nel contraddirmi.
  • Possiamo mettere l'arrosto su un piatto di portata e poi ognuno si serve da solo.
Proverbi
  • Non mettere un rasoio in mano a un pazzo.
  • Tra moglie e marito non mettere il dito.
Espressioni e Modi di Dire
  • Mettere fuori strada
  • Mettere allo scoperto
  • Mettere con le spalle al muro
  • Mettere i puntini sulle i
  • Mettere alla sbarra
  • Mettere il sale sulla coda
  • Mettere il laccio al collo
  • Mettere alla berlina
  • Non mettere il naso fuori di casa
  • Mettere il cappello su qualcosa
  • Mettere troppa carne sul fuoco
  • Mettere il carro davanti ai buoi
  • Mettere a nudo
  • Mettere alle strette
  • Mettere il dito nella piaga
  • Mettere alla porta
  • Mettere a pane e acqua
  • Non riuscire a mettere insieme il pranzo con la cena
  • Mettere una buona parola
  • Mettere al mondo
  • Mettere alla gogna
  • Mettere il cuore oltre l'ostacolo
  • Mettere radici
  • Mettere la pulce nell'orecchio
  • Mettere all'indice
  • Mettere a ferro e fuoco
  • Mettere due cose sullo stesso piano
  • Mettere nero su bianco
  • Mettere dentro
  • Mettere al corrente
  • Mettere a segno
  • Mettere le mani avanti
  • Mettere gli occhi addosso
  • Mettere a punto
  • Mettere il bavaglio a qualcuno
  • Mettere i bastoni fra le ruote
  • Mettere una pietra sopra
  • Mettere la corda al collo a qualcuno
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Mettere a tavola, Mettere in tavola, Portare in tavola, Servire in tavola. - Mettere a tavola suol dirsi dei cuochi che preparano il pasto, specialmente se per molte persone o se molto ragguardevoli. - «Il cuoco di Casa B. è capace in tre o quattr'ore di mettere a tavola anche venti persone.» - «Lui in quattro e quattr'otto li mette a tavola.» - «Quand'ero a servizio in Casa K. ho messo a tavola fior di signoroni.» - Mettere in tavola si dice più specialmente del portare alla mensa il primo servito, e specialmente la minestra. - «E' ora di mettere in tavola. - Farò mettere subito in tavola.» - Portare in tavola dicesi del portare dalla cucina o dalla dispensa le vivande alla mensa, ed è proprio di tutti quanti i serviti, restando il Mettere in tavola più specialmente al primo. - «Chi porta in tavola oggi? - Il cameriere del padron vecchio.» - «Il cuoco portava in tavola da sè.» - Servire a tavola si dice più specialmente di chi, non solo reca alla mensa le vivande, ma le va porgendo in giro a' commensali e provvedendo a tutto ciò che fa loro di bisogno. - «Oggi serve a tavola la cameriera perchè il servitore è malato.» - Servire in tavola può valere lo stesso; ma ha anche l'altro senso di semplicemente portar sulla tavola le vivande senza porgerle in giro a' commensali. - «E' il cameriere del padrone che serve a tavola, ma il cuoco volle in quel giorno servire in tavola da sè il pasticcio.» - «Fece servire in tavola il caffè, invece di far passare, secondo il solito, gli invitati a prenderlo nel salotto.» G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Mettere, Posare, Collocare, Deporre, Adagiare - Posare è mettere pian piano a terra o in altro sito: posa piano, sta scritto sulle casse di mercanzie fragili: posa piano, dicesi d'uomo che fa le cose adagino, parla lentamente e con tuono moderato di voce, e che va posando piano piano un piede dopo l'altro come se camminasse sulle uova. Collocare è mettere a posto, in luogo acconcio ove la cosa e anche la persona stia bene. Deporre è mettere giù: Cristo fu deposto di croce da' fedeli discepoli. Deporre un impiegato è torgli la carica, il posto, farlo scendere dal grado eminente che occupava: deporre le speranze è perderle affatto. Adagiare è quasi coricare persona per lo lungo, o metterla a sedere pian piano onde stia comodamente; adagiarsi su d'un seggiolone, sul letto per riposare o per oziare; il primo è onesto conforto di chi ha lavorato; il secondo, abito o pratica del poltrone, del disutile. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mettente, metter, metterà, metterai, metteranno, mettercela, metterci « mettere » metterebbe, metterebbero, metterei, metteremmo, metteremo, mettereste, metteresti
Parole di sette lettere: metterà « mettere » metterò
Lista Verbi: metabolizzare, metallizzare « mettere » miagolare, microfilmare
Dizionario inverso (per trovare le rime): copialettere, pesalettere, portalettere, flettere, deflettere, riflettere, circonflettere « mettere (erettem) » emettere, premettere, dimettere, rimettere, ammettere, riammettere, immettere
Indice parole che: iniziano con M, con ME, iniziano con MET, finiscono con E

Commenti sulla voce «mettere» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze