Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «monco», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Monco

Aggettivo
Monco è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: monca (femminile singolare); monchi (maschile plurale); monche (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di monco (mutilato, mozzo, mozzato, tronco, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Molto « * » Mondo]
Giochi di Parole
La parola monco è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: món-co. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di monco con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ari, ira, ria] = acronimo; +[ali, ila, lai] = camolino; +[api, pia] = campiono; +[sai, sia] = canoismo; +mal = clonammo; +[ali, ila, lai] = cloniamo; +dal = colmando; +idi = comodini; +dio = comodino; +oda = comodona; +ode = comodone; +[dio, odi] = comodoni; +gap = compagno; +api = compiano; +poi = compiono; +gap = componga; +[par, rap] = comprano; +cui = comunico; +[adì, dai] = condiamo; +dir = condromi; ...
Vedi anche: Anagrammi per monco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: manco, monca, mondo, monto, mosco.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: conca, conce, conci, ronca.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: mono.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: monaco.
Parole con "monco"
Iniziano con "monco": moncone, monconi.
Incastri
Inserendo al suo interno adì si ha MONadiCO; con odi si ha MONodiCO; con asti si ha MONastiCO; con osti si ha MONostiCO; con archi si ha MONarchiCO; con adisti si ha MONadistiCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "monco" si può ottenere dalle seguenti coppie: mobile/bilenco, morivi/rivinco, moscia/scianco, mosti/stinco, mostravi/stravinco, mostro/stronco, monanteri/anterico, monatti/attico, monauli/aulico, monda/daco, mondi/dico, monemi/emico, monoftalmi/oftalmico, monomeri/omerico, monsoni/sonico, montoni/tonico.
Usando "monco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mamo * = manco; * coda = monda; * code = monde; bramo * = branco; bromo * = bronco; * ohe = monche; * ohi = monchi; * coiti = moniti; * coito = monito; stimo * = stinco; calamo * = calanco; * coatti = monatti; * coatto = monatto; * codate = mondate; * codina = mondina; * codine = mondine; * codino = mondino; * cosone = monsone; * cosoni = monsoni; * cotone = montone; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "monco" si può ottenere dalle seguenti coppie: monito/otico.
Usando "monco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * occhi = monchi; * ocelli = monelli; * ocello = monello.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "monco" si può ottenere dalle seguenti coppie: monatti/coatti, monatto/coatto, monda/coda, mondate/codate, monde/code, mondina/codina, mondine/codine, mondino/codino, moniti/coiti, monito/coito, monoptera/coopterà, monoptero/coopterò, monsone/cosone, monsoni/cosoni, montante/cotante, montanti/cotanti, montone/cotone, montoni/cotoni.
Usando "monco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: manco * = mamo; branco * = bramo; * daco = monda; * dico = mondi; * stinco = mosti; stinco * = stimo; calanco * = calamo; monconi * = conico; * bilenco = mobile; * emico = monemi; * rivinco = morivi; * scianco = moscia; scianco * = sciamo; * attico = monatti; * aulico = monauli; * conico = monconi; * sonico = monsoni; * tonico = montoni; * omerico = monomeri; * stravinco = mostravi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "monco" (*) con un'altra parola si può ottenere: ami * = ammonico; ari * = armonico; * ali = malonico; * rei = morenico; ori * = ormonico; egei * = egemonico; egei * = emogenico; * alci = malconcio; * assi = massonico; * oasi = monocasio; * orma = monocroma; * orme = monocrome; mori * = mormonico; * etimi = metonimico; filari * = filarmonico; politi * = polmonitico; copisti * = componistico.
Frasi con "monco"
»» Vedi anche la pagina frasi con monco per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Difficilmente uso la parola monco verso qualcuno che ha perduto un arto.
  • L'amico di Ferdinando è monco per un incidente sul posto di lavoro.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Monco, Moncherino, Monchino

Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Mozzicone, Moncherino, Monchino, Monco, Moncone, Mozzo, Mozzato - Mozzicone è pezzo di legno o d'altro, troncato a metà, o circa; monco è l'uomo mancante d'una mano o di tutte e due, monco è il braccio privo della mano, o con mano rattratta e inservibile: per una certa compassione troppo giusta si fa il diminutivo monchino, e il vezzeggiativo moncherino; quest'ultimo si direbbe bene di ragazzo, così storpiato, o d'uno de' suoi braccini che così fosse malconcio: l'accrescitivo perciò e dispregiativo moncone non può avere scusa nè per moto d'ira nè per l'intenzione d'innocente scherzo, perchè l'uomo disgraziato non dovrebbe, ne' cuori ben fatti, destare che compassione e sollecitudine. Monco, l'uomo privo anche d'altro membro, allora è assolutamente participio. Mozzo, non vale tronco, ma tagliato; e mozzo è aggettivo per lo più, dunque qualità; mozzato, participio, che come parola di verbo dice ancora l'azione, o almeno la rammenta. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Monco - Agg. Privo di una mano, o Senza mani, o Con mano storpiata. Lat. aureo Mancus. Manus truncata. Bocc. Nov. 4. g. 8. (C) Era sciancata, ed un poco monca. Maestruzz. 1. 47. Che sarà quando due preti, l'uno è monco, e l'altro muto, l'uno battezza, e l'altro dice le parole? Risp. Non sarà battezzato. Franc. Sacch. Op. div. 98. Chi ha una figliuola attratta, o monca, la dà a Dio; chi ha il figliuolo buono, se' l vorrebbe per sè. Varch. Ercol. 2. 34. (M.) Gli accidenti inseparabili sono come verbigrazia l'essere camuso, cioè avere il naso piatto, e schiacciato, essere monco, o menno, essere cieco…

2. E a modo di Sost. Gr. S. Gir. (M.) Cercai per le piazze, e per le vie, per li ciechi, e per li zoppi, per gli assiderati, e pe' monchi. Sen. Ben. Varch. (Man.) Non sarebbe egli come se tu volessi che io mandassi la palla a un monco? [Cast.] Gigl. Lez. ling. Tosc. e Poes. Balzan. Poet. pag. 153. V'eran ridotti tutti Gli Orbi, i Monchi.

3. Cavar di mano a un monco le bastonate, o sim., ovvero ellitticam. Cavare di mano a un monco. Vale Provocar le bastonate, o sim., Voler farsi bastonare, o sim., per forza. Fag. Comed. 5. 16. (Gh.) Veramente anch'egli (questo mio figliuolo) è un po' risentito: bastonò a questi giorni un contadino,… questo briccone m'avea perso il rispetto in modo, che l'avrebbe cavate (sottintendi le bastonate) di mano a un monco.

4. Trasl. per Tronco. Dant. Purg. 19. (C) Con le man monche, e di colore scialba. Tass. Ger. 8. 56. E con più chiari segni il monco busto Conoscer vuole, e l'omicida ingiusto.

5. Trasl. Manchevole. Dant. Inf. 13. (C) Li pensier, c'hai, si faran tutti monchi (l'esperienza troncherà i dubbi tuoi pensamenti).

6. Fig. Buon. Fier. 3. 4. 9. (M.) E l'occasion monca resta in asso. Cas. Oraz. Leg. 17. Ha egli (l'imperadore) di poi la Chiesa di Dio lasciata quasi debole, e monca, in guerra e in discordia. T. Notizie, Cognizioni, Istruzione monca.

T. Libro, Scritto, Passo d'autore monco; Non intero nel tutto, o in quel tanto che richiedesi all'uopo. L'autore stesso, non stampato il libro suo per intero, è Stampato, Dato monco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: monaulo, monca, moncalieri, monche, moncherini, moncherino, monchi « monco » moncone, monconi, monda, mondabile, mondabili, mondai, mondammo
Parole di cinque lettere: monca « monco » monda
Lista Aggettivi: monarchico, monastico « monco » mondano, mondiale
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stravinco, evinco, rivinco, convinco, avvinco, zincò, zinco « monco (ocnom) » bronco, tronco, troncò, ritronco, ritroncò, stronco, stroncò
Indice parole che: iniziano con M, con MO, iniziano con MON, finiscono con O

Commenti sulla voce «monco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze