Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «moschea», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Moschea

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Edifici religiosi [Monastero « * » Pagoda]

Foto taggate moschea

La cupola d'oro

Orazioni di massa

La maestosa struttura della Moschea voluta dal Sultano Suleymanye, detta Moschea
Giochi di Parole
La parola moschea è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: mo-schè-a. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
moschea si può ottenere combinando le lettere di: ohm + [asce, case, esca]; osé + mach; emo + cash; [ehm, hem] + [asco, caos, caso, ...]; [cose, esco, seco] + mah; oche + mas.
Componendo le lettere di moschea con quelle di un'altra parola si ottiene: +[adì, dai, dia] = adeschiamo; +tic = catechismo; +pin = champenois; +[tar, tra] = marchesato; +rna = mascherano; +[tar, tra] = mascherato; +rna = mascherona; +tir = masticherò; +tir = matriosche; +gin = monegaschi; +rap = paramosche; +rii = schieriamo; +pie = semiopache; +pii = semiopachi; +cip = specchiamo; +tic = stecchiamo; +[tar, tra] = stomacherà; +itti = atomistiche; +[siti, tisi] = chemiotassi; +[arsi, rais, rasi, ...] = chiamassero; +[celi, cile, elci] = emoclasiche; +etti = emostatiche; ...
Vedi anche: Anagrammi per moschea
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: moschee.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: mosche.
Altri scarti con resto non consecutivo: mosce, mosca, moca, osca, oche.
Parole contenute in "moschea"
che, mosche.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "moschea" si può ottenere dalle seguenti coppie: mostra/trachea.
Usando "moschea" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atta = moschetta; * atte = moschette; * atti = moschetti; * atto = moschetto.
Lucchetti Alterni
Usando "moschea" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * trachea = mostra.
Intarsi e sciarade alterne
"moschea" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: mosce/ha.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "moschea"
»» Vedi anche la pagina frasi con moschea per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • In ogni angolo di Istanbul c'è una moschea o una chiesa.
  • Il piazzale della moschea era stracolmo di pellegrini.
  • I fedeli, ordinatamente, si tolsero le calzature ed entrarono nella moschea per la preghiera.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Moschea - Tempio dei Maomettani, dove essi vanno a fare le loro orazioni. L'Islamismo, nato nell'Asia in mezzo alle armi, adottò per templi i monumenti consacrati al culto che lo aveva preceduto. Le ruine del tempio di Salomone divennero la moschea di Gerusalemme, la basilica di Giustiniano, la moschea di Costantinopoli. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Moschea - S. f. Tempio dei Turchi, o piuttosto di tutti i Maomettani ove non si veggono nè altari, nè figure, nè imagini, ma molte lampade e molte cupolette sostenute da colonne di marmo o di porfido. (Mt.) [Laz.] Moschea e meglio ancora Meschita conserva le tracce della v. arab. Mesgid, Luogo di preghiera, che suona in turco Messit, Meszit e Meschit e signif. Tempio di legno, essendo stati edificati in legno i primi tempii maomettani. Gli Spagnuoli ne fecero Mezquita, e Meschita gl'Italiani, come vedesi in Dante 1. 8. Più tardi si disse in ital. Moschea, e da questa v. derivò il fr. Mosquée ed il ted. Moschee. Nel gr. bis. è Μαγίσδιον e Μεσχίδιον; Meskita, Meschida, Meschita e Mesquida nel b. lat., in cui ravvisasi meglio l'etimol. arab. Mesgid, mentre Moschea ha più l'impronta del persiano Mosku, che signif. parimenti Luogo di preghiera, Tempio. V. MESCHITA e MOSCHETA. = Ciriff. Calv. 3. 96. (C) Non si dee lamentar, sendo gabbato, Il sacerdote fuor della moschea. Serd. Stor. 4. 145. Edificarono una moschea con molte lampade, che stessero accese in perpetuo. E 5. 183. Dov'era il palazzo del Re, e la moschea de' Maomettani.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: moscato, mosce, moscerini, moscerino, moscezza, moscezze, mosche « moschea » moschee, moschetta, moschettata, moschettate, moschettati, moschettato, moschettatura
Parole di sette lettere: moscato « moschea » moschee
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ipogea, achea, trachea, pterotrachea, manichea, archilochea, archea « moschea (aehcsom) » alea, scalea, dedalea, cefalea, galea, talea, azalea
Indice parole che: iniziano con M, con MO, iniziano con MOS, finiscono con A

Commenti sulla voce «moschea» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze