Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «multa», il significato, curiosità, forma del verbo «multare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Multa

Forma verbale
Multa è una forma del verbo multare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di multare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola multa è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: mùl-ta. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di multa con quelle di un'altra parola si ottiene: +ara = altamura; +mio = ammutolì; +ace = calumate; +oca = calumato; +cui = cumulati; +nei = emulanti; +sei = emulasti; +ara = lamatura; +[era, rea] = lamature; +[ari, ira, ria] = limatura; +[eri, ire, rei] = limature; +oca = maculato; +ode = modulate; +[dio, odi] = modulati; +odo = modulato; +[aro, ora] = molatura; +[ero, ore, reo] = molature; +[ori, rio] = molitura; +ego = mugolate; +nei = mulinate; +noi = mulinato; +mio = multiamo; +pil = multipla; +bei = mutabile; ...
Vedi anche: Anagrammi per multa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: malta, molta, multe, multi, multo, munta.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: culti, culto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: muta, mula.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: muleta, multai.
Parole con "multa"
Iniziano con "multa": multai, multano, multare, multata, multate, multati, multato, multava, multavi, multavo, multammo, multando, multante, multanti, multarci, multasse, multassi, multaste, multasti, multarono, multavamo, multavano, multavate, multassero, multassimo.
Finiscono con "multa": maximulta, supermulta.
Contengono "multa": simultanea, simultanee, simultanei, simultaneo, simultaneità, simultaneismi, simultaneismo, simultaneista, simultaneiste, simultaneisti, simultaneamente.
»» Vedi parole che contengono multa per la lista completa
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "multa" si può ottenere dalle seguenti coppie: muco/colta, musa/salta, muto/tolta, mule/eta, mulsi/sita.
Usando "multa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aera = multerà; * aero = multerò; * aerai = multerai; * aerei = multerei; * aiate = multiate.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "multa" si può ottenere dalle seguenti coppie: mulari/irata, mulina/anita, mulso/osta.
Usando "multa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atona = mulona; * atone = mulone; * attera = multerà; * attero = multerò.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "multa" si può ottenere dalle seguenti coppie: muli/tai, mulo/tao.
Usando "multa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * colta = muco; * salta = musa; * tolta = muto; * sita = mulsi; * area = multare; * atea = multate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "multa" (*) con un'altra parola si può ottenere: * oda = modulata; * eri = multerai; sia * = simulata; tua * = tumulata; fora * = formulata; * rais = muralista; rioda * = rimodulata; rifora * = riformulata.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "multa"
»» Vedi anche la pagina frasi con multa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una multa non dovrebbe mai essere abbonata a qualche raccomandato.
  • Non ho fatto attenzione al cartello di divieto e mi sono beccato la multa.
  • La multa della commissione europea è stata molto salata per l'Italia.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Multa, Pena, Ammenda - La pena è corporale, la multa e l'ammenda, pecuniarie per lo più; ma la multa si determina dalla legge, dal bando; ed anco ne' contratti privati, per guarentigia dell'esecuzione dei patti tra le parti; l'ammenda è sovente in arbitrio del giudice, abbenchè non possa oltrepassare certi limiti fissati dalla legge. L'ammenda è quasi espiazione o parte di essa: anticamente i condannati per certi più gravi delitti, prima di essere condotti al supplizio si facevano andare sulla porta della chiesa a fare certe formalità di ammenda consentanee agli usi, alle consuetudini allora in vigore: ora una specie di ammenda (sempre crudele e inutile) si fa fare al condannato a morte facendolo passare, se si può, nel luogo ove commise il delitto: ammenda molti chiamano la berlina. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Multa - S. f. (Leg.) [Can.] Pena pecuniaria consistente nel pagamento di una data somma, la quale si deve oggidì esclusivamente all'erario dello Stato, a differenza del prezzo della composizione a danaro (weregeld) che si paga all'offeso, e di cui solo una parte (fredum) si percepì più tardi dal governo. Differisce dalla Confisca in quanto che non abbraccia l'universalità dei beni del condannato: differisce (secondo alcuni codici) dall'Ammenda, in quanto che questa viene applicata alle semplici infrazioni di polizia e non eccede le lire cinquanta, mentre la multa eccede questa misura e si applica ai veri delitti. = Aureo lat. Stat. Merc. (C) Costringere in persona, o in cose, eziandio per multa, e per guasto de' beni.Ar. Sat. 5. Si stilla notte e dì sempre 'l cervello, Come al Papa ognor dia freschi guadagni, Con nuovi dazii, e multe, e con balzello. Segner. Pred. Pal. Ap. 3. 8. (M.) Si arriva ne' tribunali a comporre cause gravissime… per via di multe non personali, ma pecuniarie…

T. Pallav. Bene. 4. 57. Imporre multa. – Incorrere in multa. – Condannare a multe. – Infliggere multe.

T. Pagare multa, poche lire di multa. – Sottostare alla multa.

T. Ingiungere sotto pena di multa. Per ell. Comandare o vietare, pena la multa. – C'è la multa (se non lo fate). – C'è multa.

T. Cinque franchi di multa. – Multa d'un franco. – Grossa multa. – Grave. – Leggiera.

T. Aumentare la multa. Rimetterla. – Mitigazione della…

2. E per Qualunque pena. Ar. Fur. 23. 3. (M.) Nè la pensava maì veder, non ch'ella Gli avesse a tor degli error suoi la multa.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mulo, mulona, mulone, mulotti, mulotto, mulsi, mulso « multa » multai, multammo, multando, multano, multante, multanti, multarci
Parole di cinque lettere: mulso « multa » multe
Vocabolario inverso (per trovare le rime): semisvolta, avvolta, riavvolta, ravvolta, occulta, ausculta, adulta « multa (atlum) » maximulta, supermulta, catapulta, esulta, risulta, insulta, consulta
Indice parole che: iniziano con M, con MU, iniziano con MUL, finiscono con A

Commenti sulla voce «multa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze