Dizy - dizionario Informazioni utili online sulla parola italiana «nuovo», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire. login/registrati

contest - guida

Nuovo

Aggettivo
Nuovo è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: nuova (femminile singolare); nuovi (maschile plurale); nuove (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di nuovo
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
vecchio (39%), giorno (3%), mondo (3%), moderno (3%), anno (3%), usato (2%), vestito (2%), intatto (2%), acquisto (2%), innovativo (2%), zecca (2%), vergine (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole con un dittongo [Nuoto « * » Passione]

Foto taggate nuovo

orologio7
   
Giochi di Parole
La parola nuovo è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: nuò-vo. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di nuovo con quelle di un'altra parola si ottiene: +nel = nuvolone; +sol = nuvoloso; +sta = svuotano; +[bici, cibi] = biunivoco; +baco = cavobuono; +cent = convenuto; +colt = convoluto; +ceca = cuocevano; +[afri, fari, rifa'] = fuorviano; +[alci, cali] = inoculavo; +lini = novilunio; +acme = nuocevamo; +[acne, cane, cena] = nuocevano; +[anta, nata, tana] = nuotavano; +[armi, mari, mira, ...] = rimuovano; +[miro, mori, rimo] = rimuovono; +[arsi, rais, rasi, ...] = risuonavo; +[atra, rata, tara] = ruotavano; +asma = suonavamo; +[ansa, sana] = suonavano; +[anta, nata, tana] = tuonavano; ...
Vedi anche: Anagrammi per nuovo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: muovo, nuoro, nuoto, nuova, nuove, nuovi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: muova, muove, muovi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: uovo.
Parole contenute in "nuovo"
uovo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "nuovo" si può ottenere dalle seguenti coppie: nuoro/rovo.
Usando "nuovo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * voce = nuoce; * voci = nuoci; * vota = nuota; * voti = nuoti; * voto = nuoto; * votai = nuotai; * vocerà = nuocerà; * vocerò = nuocerò; * votano = nuotano; * votare = nuotare; * votata = nuotata; * votate = nuotate; * votato = nuotato; * votava = nuotava; * votavi = nuotavi; * votavo = nuotavo; * voterà = nuoterà; * voterò = nuoterò; * votino = nuotino; * vocerai = nuocerai; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "nuovo" si può ottenere dalle seguenti coppie: strenuo/vostre.
Usando "nuovo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * strenuo = vostre; vostre * = strenuo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "nuovo"
»» Vedi anche la pagina frasi con nuovo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Tutto ciò che è nuovo stuzzica molto la mia curiosità.
  • Non riesco a capire il funzionamento del mio nuovo cellulare!
  • Come sempre il gioco nuovo ti prende ma poi alla lunga stanca.
Proverbi
  • Anno nuovo vita nuova.
  • Amor nuovo va e viene, amor vecchio si mantiene.
Espressioni e Modi di Dire
  • Niente di nuovo sotto il sole
  • Nuovo di trinca
  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Nuovo di zecca
Libri
  • Niente di nuovo sul fronte occidentale (Scritto da: Erich Maria Remarque; Anno 1929)
  • L'alba di un mondo nuovo (Scritto da: Alberto Asor Rosa; Anno 2003)
  • Ritorno al mondo nuovo (Scritto da: Aldous Huxley; Anno 1958)
  • Il mondo nuovo (Scritto da: Aldous Huxley; Anno 1932)
Titoli di Film
  • All'ovest niente di nuovo (Regia di Lewis Milestone; Anno 1930)
  • Nuovo Cinema Paradiso (Regia di Giuseppe Tornatore; Anno 1988)
Canzoni
  • Un nuovo amico (Cantata da: Riccardo Cocciante; Anno 1982)
  • Un giorno nuovo (Cantata da: Cristiano De André; Anno 2003)
  • Nuovo amore (Cantata da: Nino Buonocore; Anno 1983)
  • Nuovo swing (Cantata da: Enrico Ruggeri; Anno 1984)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Da capo, Di nuovo, Un’altra volta - Quando si dice Da capo, si intende propriamente che la cosa, o già compiuta o cominciata, si torna a farla ricominciando da principio. - Di nuovo accenna solamente la ripetizione, per una o più volte, degli atti o parole medesime. - Un'altra volta suona il ripetere un atto o un detto. Di nuovo può essere, non che un'altra, ma la decima volta. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Di nuovo, Un’altra volta, Da capo - Da capo non include necessariamente l'idea di aver già finito una volta; bisogna domandarlo a chi impara a suonare qualche istrumento, quante volte per imparare un pezzo di musica gli è d'uopo rimettersi da capo prima di andare alla fine. Un'altra volta si dice di ogni qual volta si fa o ripete una cosa; ma molte volte vale proprio la seconda volta: bada che ti ci colga un'altra volta, dice il padre ad un suo figliuoletto preso in fallo. Siccome nuovo fa, per opposizione, nascere l'idea di vecchio, di antico, di passato; così fare, parlare, trattar di nuovo una cosa pare che dica che già si era fatta, trattata ecc. qualche tempo prima: ma l'impazienza che non misura il tempo, fa dire di cosa pur ora finita, ma che molto ci piaccia: facciamola di nuovo, come se fosse già da gran tempo finita la prima prova. [immagine]
Nuovo, Novello, Recente, Fresco, Novizio - Nuova è veramente la cosa che non si è ancora adoperata: e si dice comunemente di cose fatte dall'arte, o delle produzioni dello spirito; un abito nuovo, un nuovo libro, un'opera nuova: si dice però anco di cosa che sia in principio del suo esercizio; l'anno nuovo, il cominciato da poco tempo; abito nuovo, quello che fu portato poche volte ecc. Novello si dice di pianta, o di animale giovane e in istato di crescenza: nuovo ha per opposto usato e vecchio; novello, vecchio o almeno adulto. Recente la notizia di fresca data: fresca però è più; la notizia può esser recente abbenchè tratti di cosa avvenuta da pochi giorni; è fresca fresca, se di cosa succeduta pochi momenti prima: fresca poi l'età, freschi i colori e ogni altra cosa che col tempo avvizzisca e secchi. Novizio, in genere, chi è nuovo in un mestiere, in un uffizio; specialmente poi de' giovani che vanno frati a cui tocca fare più o men lungo noviziato. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: nuoto, nuova, nuovamente, nuove, nuovi, nuovissima, nuovissimo « nuovo » nuraghe, nuraghi, nuragica, nuragiche, nuragici, nuragico, nursery
Parole di cinque lettere: nuovi « nuovo » nutra
Lista Aggettivi: numerico, numeroso « nuovo » nutriente, nutritivo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): uovo, portauovo, muovo, rimuovo, commuovo, promuovo, smuovo « nuovo (ovoun) » cervo, acervo, coacervo, ircocervo, fervo, nervo, innervo
Indice parole che: iniziano con N, con NU, iniziano con NUO, finiscono con O

Commenti sulla voce «nuovo» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze