Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orario», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orario

Aggettivo
Orario è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: oraria (femminile singolare); orari (maschile plurale); orarie (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere orario (invernale, estivo, ferroviario, lavorativo, ...)
»» Sinonimi e contrari di orario (dell'ora, calcolato a ore, destrogiro, tempo, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Orarie « * » Ore]

Foto taggate orario

L'orologiaio di Vannes

T.M.E.C.
 
Giochi di Parole
La parola orario è formata da sei lettere, quattro vocali e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica).
Divisione in sillabe: o-rà-rio. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
orario si può ottenere combinando le lettere di: oro + [ira, ria].
Componendo le lettere di orario con quelle di un'altra parola si ottiene: +pet = aeroporti; +gnu = arguirono; +alt = arrotolai; +[est, set] = arterioso; +can = coronaria; +gnu = giurarono; +gnu = guarirono; +lev = lavoriero; +gel = logorerai; +tum = mortuario; +pet = operatori; +non = orinarono; +tag = otorragia; +cip = piorroica; +[dan, dna] = radiarono; +zen = razionerò; +cct = riaccorto; +bel = rielaboro; ...
Vedi anche: Anagrammi per orario
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: erario, oraria, orarie, orazio, ovario.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: orari.
Altri scarti con resto non consecutivo: raro.
Parole con "orario"
Finiscono con "orario": biorario, onorario, antiorario, marmorario, extraorario, multiorario, stercorario, madreporario.
Parole contenute in "orario"
ari, ora, rio, rari, orari. Contenute all'inverso: aro, ira, raro.
Incastri
Si può ottenere da oro e ari (ORariO).
Inserendo al suo interno bit si ha ORbitARIO; con din si ha ORdinARIO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orario" si può ottenere dalle seguenti coppie: orbo/boario, ordì/diario, orate/terio.
Usando "orario" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ariosa = orsa; * ariose = orse; * ariosi = orsi; * arioso = orso; ago * = agrario; lao * = larario; veto * = vetrario; cameo * = camerario; conto * = contrario; culto * = cultrario.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orario" si può ottenere dalle seguenti coppie: orli/ilario, ornerà/arenario, orata/atrio.
Usando "orario" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: boaro * = borio; boro * = boario; dirò * = diario; erro * = erario; viro * = viario; usuro * = usuario; dentro * = dentario; censuro * = censuario; vestirò * = vestiario.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orario" si può ottenere dalle seguenti coppie: orsa/ariosa, orse/ariose, orsi/ariosi, orso/arioso.
Usando "orario" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * boario = orbo; * diario = ordì; * terio = orate; sterco * = stercorari.
Sciarade e composizione
"orario" è formata da: ora+rio.
Sciarade incatenate
La parola "orario" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: orari+rio.
Intarsi e sciarade alterne
"orario" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: ori/aro.
Intrecciando le lettere di "orario" (*) con un'altra parola si può ottenere: con * = coronario; * peto = operatorio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "orario"
»» Vedi anche la pagina frasi con orario per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nonostante il contrattempo che mi è capitato, sono arrivato in perfetto orario all'appuntamento con il dentista.
  • In Alto Adige l'orario di chiusura dei negozi è alle sette di sera.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Orario - Agg. Che si riferisce alle ore. In Svet. – Red. Lett. 1. 409. (M.) Potrà continuare tanto, quanto parrà a V. S. Eccellentiss., che è costì presente, e vede, e considera le orarie mutazioni del male, e degli accidenti concomitanti più fastidiosi.

2. Che è misurato d'ora in ora. (Fanf.) [Cont.] G. G. Sist. I. 241. Non contento di investigar tali movimenti in tempi orarii, gli trova anco in un minuto d'ora; nè contento del minuto, lo ritrova sino a uno scrupolo secondo.

3. Che si fa d'ora in ora. (Fanf.) T. Preci orarie.

4. † È anche aggiunto di Chi sta sull'osservazione delle ore. Red. Lett. 1. 257. (M.) Ne' mali delle febbri, più che in verun altro male, i medici si debbono dire artefici orarii, perchè nelle febbri di ora in ora si debbe mutar vela, secondo i venti che tirano.

5. Febbre oraria. Quella che è leggerissima, e dura poche ore. (Fanf.) Cocch. Bagn. Pis. 153. sul fine. (Gh.) Alcune febbri sono brevi e benigne, e salutari, come le orarie che in poche ore si consumano affatto, volgarmente dette accidentali, e che per lo più succedono alla crapula, o al violento esercizio.

6. T. Tavola oraria, indicante le ore in cui tali o tali cose hanno a farsi o a seguire. – Quindi sost. L'orario delle strade ferrate, de' pubblici uffizii. Ma quando dicono di privato. Ha il suo orario, Non alterare l'orario, meglio Le sue ore. Horarium, l'orologio, in Censorin.; Horarius, chi lo tempera, in un'Iscr.

7. [Cont.] Linea, Angolo, Cerchio, Intervallo orario. Oddi, Orol. Sol. 8. Bisognano ancora i termini delle ore equinoziali; sì perchè ne fanno conoscere se sia operato con giustezza o no, come perchè aiutano a guidar bene alcune linee orarie. Garz. T. Piazza univ. 270. Per intendersi d'orologi bisogna sapere gli angoli orari, gli archi orizontali che gli arabi chiamano azimuth, gli archi verticali, l'arco diurno. Mol. Geog. 4. I meridiani non sono differenti da' cerchi orarii… se non in quanto quelli son posti a fine di dividere il giorno così naturale come artificiale, in due parti uguali… e questi per terminare l'ore, così avanti mezzogiorno come dopo, e così notturne come diurne. Rusc. Geog. Tol. 50. Uno intervallo orario importa 15 gradi di lunghezza; cioè che dove in una terra si vede, per esempio, nascere il Sole un'ora avanti che in un'altra, saranno queste due terre 15 gradi lontane per lunghezza l'una dell'altra.
Orario - [T.] S. m. V. l'Agg., § 6.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orangutano, orante, oranti, orare, orari, oraria, orarie « orario » orata, orate, oratore, oratori, oratoria, oratoriale, oratoriali
Parole di sei lettere: orarie « orario » orazio
Lista Aggettivi: opzionale, orale « orario » oratoriale, oratorio
Vocabolario inverso (per trovare le rime): geominerario, itinerario, funerario, letterario, preletterario, cifrario, agrario « orario (oiraro) » extraorario, stercorario, biorario, multiorario, antiorario, marmorario, onorario
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORA, finiscono con O

Commenti sulla voce «orario» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze