Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orca», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orca

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole bifronti [Orbe « * » Ordina]
Giochi di Parole
La parola orca è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (acro).
Divisione in sillabe: òr-ca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: acro (rovesciamento), arco (scambio di estremi), caro, cora (spostamento di una lettera), ocra (spostamento di una lettera), roca (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di orca con quelle di un'altra parola si ottiene: +doc = accordo; +cap = accorpa; +cip = accorpi; +cra = accorra; +[csi, ics, sci] = accorsi; +tac = accorta; +tic = accorti; +toc = accorto; +sei = acerosi; +osé = aceroso; +[adì, dai, dia] = acidaro; +[ami, mai] = acromia; +[gai, già] = agarico; +[mai, mia] = amarico; +ani = ancorai; +tai = aortica; +ito = aortico; +gin = arcigno; +nei = arcione; +[ali, ila] = arcolai; ...
Vedi anche: Anagrammi per orca
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: arca, orba, orci, orco, orda, orla, orma, orna, orsa, osca, urca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: arco, irco.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: oca, ora.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: forca, porca, torca.
Parole con "orca"
Finiscono con "orca": forca, porca, torca, sporca, storca, biforca, estorca, inforca, ritorca, contorca, distorca.
Contengono "orca": porcai, forcata, forcate, porcaia, porcaie, porcaio, porcara, porcare, porcari, porcaro, porcata, porcate, sporcai, torcano, biforcai, forcacci, inforcai, sporcano, sporcare, sporcata, sporcate, sporcati, sporcato, sporcava, sporcavi, sporcavo, storcano, biforcano, biforcare, biforcata, ...
»» Vedi parole che contengono orca per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola pi dà PorcaI; in pia dà PorcaIA; in pie dà PorcaIE; in pio dà PorcaIO; in pro dà PorcaRO; in sprono dà SPorcaRONO.
Inserendo al suo interno tosti si ha ORtostiCA; con tostati si ha ORtostatiCA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orca" si può ottenere dalle seguenti coppie: orafa/afaca, oranti/antica, orare/areca, orbelli/bellica, orbi/bica, orda/daca, ordì/dica, ordinasti/dinastica, ordisti/distica, orlai/laica, orlavi/lavica, orlo/loca, orlucci/luccica, ormoni/monica, ornasti/nastica, ornati/natica, oro/oca, orridi/ridica, orsetti/settica, ortoni/tonica.
Usando "orca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cada = orda; * cade = orde; * cadi = ordì; * cala = orla; * cali = orli; * calo = orlo; * cani = orni; * casa = orsa; * case = orse; * casi = orsi; * caso = orso; ciò * = circa; * cache = orche; * cachi = orchi; * cacio = orcio; * caino = orino; * calai = orlai; * canai = ornai; tuo * = turca; * calano = orlano; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orca" si può ottenere dalle seguenti coppie: orla/alca, orna/anca, orni/inca, orse/esca, orso/osca.
Usando "orca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: biro * = bica; cero * = ceca; ciro * = cica; coro * = coca; darò * = daca; dirò * = dica; duro * = duca; foro * = foca; loro * = loca; miro * = mica; moro * = moca; * acme = orme; * acni = orni; piro * = pica; poro * = poca; amaro * = amaca; arerò * = areca; barro * = barca; cerro * = cerca; cirro * = circa; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "orca" si può ottenere dalle seguenti coppie: peggior/capeggi.
Usando "orca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * peggior = capeggi; capeggi * = peggior.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orca" si può ottenere dalle seguenti coppie: orda/cada, orde/cade, ordendo/cadendo, ordente/cadente, ordenti/cadenti, ordì/cadi, ordiamo/cadiamo, ordiate/cadiate, orino/caino, orla/cala, orlai/calai, orlammo/calammo, orlando/calando, orlano/calano, orlante/calante, orlare/calare, orlarono/calarono, orlasse/calasse, orlassero/calassero, orlassi/calassi, orlassimo/calassimo...
Usando "orca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * bica = orbi; * daca = orda; * dica = ordì; * loca = orlo; * orcio = cacio; * afaca = orafa; * areca = orare; * laica = orlai; * antica = oranti; * lavica = orlavi; * monica = ormoni; * natica = ornati; * ridica = orridi; * tonica = ortoni; * bellica = orbelli; * distica = ordisti; * luccica = orlucci; * nastica = ornasti; * settica = orsetti; orice * = ricerca; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orca" (*) con un'altra parola si può ottenere: ci * = corica; di * = dorica; li * = lorica; ti * = torcia; ti * = torica; csi * = corsica; fin * = forcina; * vai = ovarica; pin * = porcina; psi * = psorica; sci * = scorcia; asti * = astorica; cali * = calorica; cani * = coranica; cita * = coricata; citi * = coricati; cito * = coricato; fluì * = fluorica; lite * = loricate; liti * = loricati; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "orca"
»» Vedi anche la pagina frasi con orca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho visto un documentario dove spiegava il comportamento dell'orca durante la caccia.
  • Ero incredula ad osservare come l'istruttore comandava l'orca assassina durante lo spettacolo.
  • Allo zoo marino abbiamo visto addirittura un'orca!
Libri
  • Horcynus Orca (Scritto da: Stefano D'Arrigo; Anno 1975)
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Orca - S. m. T. St. nat. Delphinus orca, Linn. Poppante marino voracissimo che ha una proposcide rivolta in su e i denti larghi; divien lungo venticinque piedi. (Fanf.) In Plin. – Ar. Fur. 20. 94. (C) Vi fu legata per quella mattina, Dove venia, per trangugiarla viva, Quel smisurato mostro, orca marina, Che d'aborrevol esca si nutriva. Guar. Past. Fid. 1. 1. Aman nell'onde I veloci delfini, e l'orche gravi. Buon. Fier. 4. 12. Preda d'orche voraci, e d'onde avare.

2. T. Nave da trasporto, particolare degli Olandési. Forse per simil. dell'orca marina.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orbiti, orbitiamo, orbitiate, orbitino, orbitò, orbito, orbo « orca » orche, orchessa, orchesse, orchestra, orchestrai, orchestrale, orchestrali
Parole di quattro lettere: orbo « orca » orci
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rivarca, cerca, ricerca, omocerca, eterocerca, guttaperca, circa « orca (acro) » forca, biforca, inforca, porca, sporca, torca, ritorca
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORC, finiscono con A

Commenti sulla voce «orca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze