Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orchestra», il significato, curiosità, forma del verbo «orchestrare» associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orchestra

Forma verbale
Orchestra è una forma del verbo orchestrare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di orchestrare.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
sinfonica (38%), musica (11%), direttore (8%), musicisti (4%), sinfonia (3%), banda (3%), tromba (3%), fiati (3%), trio (2%), strumenti (2%), camera (2%), maestro (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate orchestra

Street

orchestra e coro del San Carlo in attesa del Maestro Muti

Musicaaaaaaaaaaaaaaaaa
Giochi di Parole
La parola orchestra è formata da nove lettere, tre vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: or-chè-stra. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
orchestra si può ottenere combinando le lettere di: tsh + [arreco, correa]; rho + [cresta, tresca]; short + [acre, care, cera, ...]; [erto, otre, rote] + crash; [retro, terrò, torre] + cash; serro + chat; sterro + hac; the + scorra; [cero, core, creo, ...] + trash; roche + star.
Componendo le lettere di orchestra con quelle di un'altra parola si ottiene: +sei = asterischerò; +mio = orchestriamo; +pii = periostrachi; +[csi, ics] = strascicherò; +osi = torchiassero; +[ali, ila, lai] = traslocherai; +[ile, lei] = traslocherei; +[ozi, zio] = zoroastriche; +cere = arrocchereste; +[ceri, crei] = arroccheresti; +mici = camorristiche; +[elmi, lime, meli] = lastricheremo; +paia = paracheratosi; +peci = presocratiche; +[pino, poni] = pronosticherà; +dici = ridistaccherò; +sema = smascheratore; +[mais, siam, sima] = smascheratori; +ceti = taroccheresti; +[elmo, melo, mole] = traslocheremo; ...
Vedi anche: Anagrammi per orchestra
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: orchestre, orchestri, orchestro.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: orca, orsa, oche, ocra, osta, resta, resa, cheta, cesta, cetra, cera.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: orchestrai.
Parole con "orchestra"
Iniziano con "orchestra": orchestrai, orchestrale, orchestrali, orchestrammo, orchestrando, orchestrano, orchestrante, orchestranti, orchestrare, orchestrarono, orchestrasse, orchestrassero, orchestrassi, orchestrassimo, orchestraste, orchestrasti, orchestrata, orchestrate, orchestrati, orchestrato, orchestratore, orchestratori, orchestratrice, orchestratrici, orchestrava, orchestravamo, orchestravano, orchestravate, orchestravi, orchestravo, ...
»» Vedi parole che contengono orchestra per la lista completa
Parole contenute in "orchestra"
che, est, tra, orche.
Lucchetti
Usando "orchestra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aera = orchestrerà; * aero = orchestrerò; * aoni = orchestroni; * aerai = orchestrerai; * aerei = orchestrerei; * aiate = orchestriate.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orchestra" si può ottenere dalle seguenti coppie: orche/estrae.
Usando "orchestra" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alea = orchestrale; * area = orchestrare; * atea = orchestrate; * razionerà = orchestrazione.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orchestra" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eri = orchestrerai.
Frasi con "orchestra"
»» Vedi anche la pagina frasi con orchestra per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'orchestra sinfonica wagneriana faceva largo uso di fiati ed ottoni, incluse le famose "tube wagneriane".
  • Questo Corpo Bandistico, con l'organico attuale e le esecuzioni del repertorio, potrebbe definirsi un'orchestra.
  • Nell'esecuzione di un concerto, il direttore d'orchestra esprime la sua personale interpretazione del brano.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Orchestra - Presso i Greci, era la parte del teatro ove eseguivansi le danze e i cori; presso i Romani, la parte ove cominciarono a situarsi i senatori a tempo di Scipione l'Africano. Le Vestali, i tribuni, e l'edile che faceva le spese dello spettacolo, avevano parimente posto nell'orchestra. (Ved. Teatro) Fra noi l'orchestra non è altro che una separazione fatta sul davanti del teatro, ed in cui si pone la musica. Dopo il risorgimento delle arti, i Fiamminghi fecero i primi saggi della riunione d'istrumenti. In appresso se ne valsero gl'Italiani per accompagnare le voci sulla scena. Ma ai Tedeschi ed ai Francesi devono attribuirsi i maggiori meglioramenti dell'orchestra. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Orchestra - Era una parte del Teatro degli Antichi così detta da una parola Greca significante ballare, perchè questo luogo in parte destinavasi ai ballerini, ai suonatori, ai mimi, ed ai personaggi del Coro. In Atene nessuno spettatore stava mai nell'Orchestra: in Roma all'opposto vi erano dei sedili riservati soltanto ai suonatori come posti distinti.
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Orchestra - S. f. (Mus.) [Ross.] V. G. Da Ορχέομαι, lo salto. Era presso gli antichi Greci il luogo più basso del teatro, cioè quello che ora noi chiamiamo Platea, e quivi eseguivansi le danze essendo gli spettatori nelle gradinate circostanti. V. nel De Vit. i sensi varii ch'ella ha da Vitr. e da altri. Don. 11. 19. 57. Il piano del teatro era detto da' Greci Orchestra dal verbo ̓Ορκεῖσθαι, Ballare.

2. Per Luogo nel Teatro ove anticamente in Roma i Senatori e le Vestali stavano a vedero le rappresentazioni. (Fanf.) [Cont.] Barbaro, Arch. Vitr. 247. Orchestra era luogo nel mezzo del teatro, nel piano dove stavano i seggi de i senatori appresso Romani. Altrimenti la orchestra era del coro e de' musici.

3. E ne' teatri greci Luogo dove stava il coro. (Fanf.)

4. Ora Luogo o Palco de' sonatori. (Fanf.) T. Fiacc. Fav. 2. 70. Nell'orchestra s'accordan gli strumenti.

[Ross.] Musica o Strumento d'orchestra, Dicesi quella che è destinata a rendere effetto nell'insieme dell'orchestra per contrapposto alla Musica o Strumento di concerto destinati a brillare nell'a solo. Galeazz. 2. 215. Musica così detta, d'orchestra, che è meno artificiosa di quella a solo.

[Ross.] Pel Concerto o Sinfonia che viene dall'orchestra. Alg. 329. Qual calore e qual vita non viene a ricevere in fatti un recitativo, se là dove si esalta la passione sia rinforzato dall'orchestra?

5. [Ross.] Per il complesso di Sinfonisti. Don. 1. IX. Sebbene io creda, che l'orchestra antica fosse assai inferiore alla nostra, credo però, che la musica vocale fosse in maggior proporzione. Marc. 9. 48. Alcuna volta (le parti buffe), non andando d'accordo co' bassi, daranno sorridendo la colpa del disordine all'orchestra. Sacch. Div. 1. 20. 26. Bene è il vero che l'orchestra milanese è delle più celebri d'Italia. S. Raf. 1. 5. 2. 22. Proibito e sconvenevole è il far ghiribizzi e cangiamenti, quando si suona in orchestra.

[Ross.] Grande Orchestra. Orchestra composta di un gran numero di sonatori: ma per lo più prendesi qual sinonimo di Piena Orchestra.

[Ross.] Piccola orchestra. Orchestra ristretta in un piccol numero di sonatori comechè proporzionata per rendere una compiuta, soddisfacente armonia.

[Ross.] Orchestra compinta o piena, cioè Quella cui non manca nessuno degli strumenti che vi si sogliono ammettere. Tach. 1. 5. Drammatica rappresentazione accompagnata da una piena orchestra.

[Ross.] Orchestra vacillante, Che corre pericolo di disordinarsi nell'esecuzione della musica. Galeaz. 1. 125. Sarà ben fatta la battuta da un primo violino, qualora questi cerca di rimettere in tempo, con un colpo di piede, una vacillante orchestra.

6. Orchestra, dicesi anche il Palco dove stanno i sonatori quando suonano fuori del teatro. (Man.)

7. Orchestra, fig. Si piglia anche per Palco scenico. Menz. Rim. 2. 166. (Man.) Come al primo voltar degli occhi in giro Conoscea Roma nell'antica orchestra Agli atti, al portamento, e Davo, e Siro, Così…

[T.] Direttore d'orchestra, altro dal Maestro concertatore. – Accompagnamento d'orchestra. – Inno per quattro voci con orchestra. – Sinfonia a piena orchestra. – Messa a due orchestre.

T. Orchestra civica. – Orchestra di giovani allievi. – Buona, Cattiva orchestra.

II. Fig. [Cors.] Pallav. Lett. 2. 218. È tempo ch'ella venga ad altri spettacoli in altra orchestra. T. Suona in orchestra. – A piena orchestra, A grande orchestra, anche fig., come A pieno coro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orbitò, orbito, orbo, orca, orche, orchessa, orchesse « orchestra » orchestrai, orchestrale, orchestrali, orchestrammo, orchestrando, orchestrano, orchestrante
Parole di nove lettere: orbitiate « orchestra » orchestre
Vocabolario inverso (per trovare le rime): destra, ultradestra, addestra, ambidestra, maldestra, centrodestra, eurodestra « orchestra (artsehcro) » balestra, palestra, mamestra, defenestra, finestra, portafinestra, sopraffinestra
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORC, finiscono con A

Commenti sulla voce «orchestra» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze