Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orda», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orda

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola orda è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: òr-da. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ardo (scambio di estremi), darò, dora (spostamento di una lettera), rado, roda (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di orda con quelle di un'altra parola si ottiene: +bob = abbordo; +[ire, rei] = aderirò; +[evi, vie] = aderivo; +tai = adirato; +mie = adiremo; +noi = adirono; +pie = adoperi; +poe = adopero; +[era, rea] = adorare; +[eta, tea] = adorate; +tai = adorati; +tao = adorato; +[iva, vai, via] = adoravi; +rea = adorerà; +reo = adorerò; +noi = adorino; +ani = adriano; +[leu, lue] = adulerò; +rna = andorra; +pop = approdo; +[ami, mai, mia] = ardiamo; +mia = armadio; +sos = assordo; ...
Vedi anche: Anagrammi per orda
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: arda, onda, orba, orca, orde, ordì, orla, orma, orna, orsa.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: arde, ardi, ardo, urdu.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: oda, ora.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: borda, corda, lorda, morda, sorda.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: drop.
Parole con "orda"
Iniziano con "orda": ordalia, ordalie, ordalica, ordalici, ordalico, ordaliche.
Finiscono con "orda": borda, corda, lorda, morda, sorda, scorda, abborda, accorda, assorda, balorda, deborda, demorda, ingorda, ricorda, concorda, discorda, raccorda, capocorda, riaccorda, sciaborda, trasborda, pallacorda.
Contengono "orda": bordai, cordai, lordai, tordai, bordame, bordami, bordano, bordare, bordata, bordate, bordati, bordato, bordava, bordavi, bordavo, cordace, cordaci, cordaia, cordaie, cordaio, cordame, cordami, cordata, cordate, cordati, cordato, lordano, lordare, lordata, lordate, ...
»» Vedi parole che contengono orda per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola bi dà BordaI; in ci dà CordaI; in li dà LordaI; in ti dà TordaI; in ciò dà CordaIO; in sci dà SCordaI; in abbi dà ABBordaI; in assi dà ASSordaI; in gina dà GIordaNA; in gino dà GIordaNO; in conci dà CONCordaI.
Inserendo al suo interno ali si ha ORDaliA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orda" si può ottenere dalle seguenti coppie: ora/ada, orari/arida, orba/bada, orca/cada, orco/coda, orgia/giada, orlai/laida, orli/lida, orlo/loda, oro/oda, orrori/rorida, orse/seda, orso/soda, orsù/suda.
Usando "orda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fior * = fida; * daca = orca; * daci = orci; * daco = orco; * dama = orma; * dame = orme; * dati = orti; * dato = orto; suor * = suda; * dache = orche; * daini = orini; * daino = orino; tao * = tarda; ciao * = ciarda; * dadini = ordini; * dadino = ordino; * datino = ortino; * dativa = ortiva; * dative = ortive; * dativi = ortivi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orda" si può ottenere dalle seguenti coppie: orno/onda.
Usando "orda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: baro * = bada; caro * = cada; cero * = ceda; coro * = coda; darò * = dada; loro * = loda; moro * = moda; muro * = muda; raro * = rada; varo * = vada; vero * = veda; barro * = barda; borro * = borda; corro * = corda; giuro * = giuda; * addii = ordii; * adibì = oribi; scaro * = scada; siero * = sieda; sparo * = spada; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orda" si può ottenere dalle seguenti coppie: orca/daca, orche/dache, orci/daci, orco/daco, ori/dai, orini/daini, orino/daino, orma/dama, orme/dame, ormeggiare/dameggiare, orti/dati, ortino/datino, ortiva/dativa, ortive/dative, ortivi/dativi, ortivo/dativo, orto/dato, ortosi/datosi.
Usando "orda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fida * = fior; * bada = orba; * cada = orca; * coda = orco; * lida = orli; * loda = orlo; * seda = orse; * soda = orso; * suda = orsù; suda * = suor; * arida = orari; * giada = orgia; * laida = orlai; * ordini = dadini; ordirà * = dirada; ordivi * = divida; * dirada = ordirà; * divida = ordivi; * rorida = orrori; reca * = record; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orda" (*) con un'altra parola si può ottenere: bite * = bordiate; ceri * = corderia; cile * = cordiale; crei * = corredai; gina * = gordiana; gino * = gordiano; limo * = lordiamo; lite * = lordiate; lena * = loredana; meri * = morderai; mimo * = mordiamo; mite * = mordiate; * inno = ordinano; pici * = poricida; conci * = concordia; conta * = cordonata; conte * = cordonate; conti * = cordonati; conto * = cordonato; creta * = corredata; ...
Frasi con "orda"
»» Vedi anche la pagina frasi con orda per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un'orda barbarica che si ricorda dal periodo della scuola è quella degli Ostrogoti.
  • In Egitto l'orda di turisti si trasferisce dai pullman alle grosse imbarcazioni dopo l'escursione a terra.
  • Il centro commerciale, il primo giorno di saldi, è stato assalita dall'orda di clienti!
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Orda - Questa voce provieme dai Tartari, ed accenna truppe di popoli erranti, come gli Arabi ed i Tartari, che non hanno dimora fissa, ma si accampano sopra carri e sotto le tende alla guisa degli antichi Sciti, e cangiano luogo quando hanno consumato le derrate di un paese. Presso di noi non ha precisamente lo stesso significato, e si prende sempre in mala parte. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orcioletti, orcioletto, orcioli, orciolini, orciolino, orciolo, orco « orda » ordalia, ordalica, ordaliche, ordalici, ordalico, ordalie, orde
Parole di quattro lettere: orco « orda » orde
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lanzarda, azzarda, nizzarda, merda, perda, riperda, disperda « orda (adro) » borda, sciaborda, abborda, deborda, trasborda, corda, pallacorda
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORD, finiscono con A

Commenti sulla voce «orda» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze