Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «organizzare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, associazioni, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Organizzare

Verbo
Organizzare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è organizzato. Il gerundio è organizzando. Il participio presente è organizzante. Vedi: coniugazione del verbo organizzare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di organizzare (approntare, predisporre, allestire, preparare, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
festa (15%), preparare (7%), pianificare (6%), evento (5%), programmare (5%), viaggio (3%), feste (3%), predisporre (3%), sistemare (3%), dirigere (3%), gita (2%), decidere (2%), eventi (2%), riordinare (2%), matrimonio (2%), gestire (2%), organizzazione (2%), gara (2%), progettare (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Articoli interessanti e pagine web
Consigli Regali: Festa di addio al nubilato; La promessa di matrimonio: organizzare la festa; Organizzare feste e eventi
Giochi di Parole
La parola organizzare è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: organizzerà (scambio di vocali).
organizzare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): noi + gazzarre; [noir] + [agrezza]; ronzi + [gazare]; [giro] + zanzare; zero + zingara; rozze + [argani]; nozze + agrari; nero + ragazzi; renzo + [garzai]; zeri + [garzano]; rizze + argano; [neri] + ragazzo; errino + gazza; grezzo + arnia; [negro] + [arazzi]; grezzi + [arano]; [negri] + arazzo; [girone] + razza; [razzo] + [argine]; zarro + zigane; ronza + [grazie]; [razzi] + [arengo]; aizzo + ranger; razzio + [grane]; [anzi] + garzerò; [arino] + grezza; ronzai + garze; ...
Componendo le lettere di organizzare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = organizzassero; +non = organizzeranno; +[ile, lei] = regionalizzare; +[ile, lei] = regionalizzerà; +rii = riorganizzerai; +gran = gargarizzeranno; +ilei = regionalizzerai; +[loro, orlo] = regolarizzarono; +[alvo, lavo, vola] = regolarizzavano; +vita = riorganizzavate; +nello = allegorizzeranno; +[cento, conte] = categorizzeranno; +lesse = generalizzassero; +[olive, ovile, viole] = irragionevolezza; +lemmi = marginalizzeremo; +olino = regionalizzarono; +[rossi, sorsi] = riorganizzassero; +zioni = riorganizzazione; +[lenoni, linone, online] = regionalizzeranno; ...
Vedi anche: Anagrammi per organizzare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: organizzate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: organza, organze, orgia, orgie, orge, orare, orni, ornare, orna, orzare, ogni, rana, rane, razza, razze, rare, rizzare, rizza, rizze, ganza, ganze, gaia, gaie, gazza, gazze, gazare, gare, giare, aizzare, aizza, azza.
Parole con "organizzare"
Finiscono con "organizzare": riorganizzare, disorganizzare.
Parole contenute in "organizzare"
ani, zar, organi, organizza. Contenute all'inverso: era, agro, razzi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "organizzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: organico/cozzare, organismo/smozzare, organizzai/ire, organizzata/tare, organizzatore/torere.
Usando "organizzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = organizzata; * areate = organizzate; * areati = organizzati; * areato = organizzato; * rendo = organizzando; * evi = organizzarvi; * resse = organizzasse; * ressi = organizzassi; * reste = organizzaste; * resti = organizzasti; * retore = organizzatore; * retori = organizzatori; * ressero = organizzassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "organizzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: organizzerà/areare, organizzata/atre, organizzato/otre.
Usando "organizzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = organizzata; * erte = organizzate; * erti = organizzati; * erto = organizzato; paro * = paganizzare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "organizzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: organizza/area, organizzata/areata, organizzate/areate, organizzati/areati, organizzato/areato, organizzai/rei, organizzando/rendo, organizzasse/resse, organizzassero/ressero, organizzassi/ressi, organizzaste/reste, organizzasti/resti, organizzate/rete, organizzati/reti, organizzatore/retore, organizzatori/retori.
Usando "organizzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cozzare = organico; * smozzare = organismo; * mie = organizzarmi; * vie = organizzarvi; * torere = organizzatore.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "organizzare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = organizzatrice; rito * = riorganizzatore.
Frasi con "organizzare"
»» Vedi anche la pagina frasi con organizzare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La società mi ha chiesto di organizzare i festeggiamenti per il centenario della sua costituzione.
  • Occorre trovarsi una di queste sere per organizzare le nostre vacanze in montagna!
  • Per organizzare un evento è necessario avere idee chiare, creatività, risorse economiche ed umane e tempo disponibile.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Organizzare - V. a. Formare gli organi del corpo dell'animale. V. anco ORGANARE. T. D. Conv. 217. fine e 218. E come sottilmente armonizzato conviene essere lo corpo suo a cotal forma, essendo organizzato per tutte quasi sue virtù. = But. Purg. 4. 1. (C) E come lo corpo è organizzato, e compiuto di fare, sicchè hae li sentimenti, … Red. Ins. 8. Si risvegliano a dar novella vita a quella corrotta materia, e organizzarla in foggia di proprio strumento. T.Bartol. La spiga si organizza e si forma.

(Chim.) [Sel.] Organizzarsi dicesi della materia quando si associ co' suoi elementi, o sia elaborata in modo da formare de' complessi organizzati.

[Cont.] Picc. A. filos. nat. 79. Dovendo esser la forma dell'uomo di quella natura e di quell'uso ed azione che gli conviene, è stato necessario che le membra e le parti sue, e finalmente la materia sua, sia stata così organizzata e disposta. Gris. Cav. 9. v. E non pensiate che il cavallo, benchè sia bene organizzato dalla natura, senza il soccorso umano e la vera dottrina possa da se stesso ben oprarsi, perchè bisogna con l'arte svegliare i membri e le virtù occulte che in lui sono.

E a modo di sost. But. Purg. 4. 1. (C) Compiuto l'organizzare lo feto nel ventre della madre,…

2. Trasl. vale Ordinare, Disporre. Buon. Fier. 1. 1. 7. (M.) Con le mollette andate, e con le seste, Parole, e locuzioni organizzando. Crus. ediz. 3, cioè del 1701 nel Proem. p. 20. (Gh.) Al Cinonio principalmente ci confessiamo obbligati, come a colui che più acconciamente alla nostra opera e con ordine più rispondente al nostro Vocabolario si vede avere organizzato il suddetto suo libro.

[Cont.] Bart. D. Tens. Press. XXXIV. Gran fallo sarebbe l'incolpar di ciò la natura, che ha sapientissimamente organizzato quest'Universo, dando a tutte le sue parti quell'ordine e quel luogo che loro è giustamente dovuto.

3. † (Mus.) [Ross.] Organizare e Organizzare. Comporre od Eseguire la diafonia, detta volgarmente Organo. Mart. St 1. Diss. 2. 297. Derivò quindi il verbo Organizare, stante l'autorità di Franchino Gaffurio.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: organizzandomi, organizzandoti, organizzandovi, organizzano, organizzante, organizzanti, organizzarci « organizzare » organizzarli, organizzarmi, organizzarono, organizzarsi, organizzarti, organizzarvi, organizzasse
Parole di undici lettere: organizzano « organizzare » organizzata
Lista Verbi: ordire, orecchiare « organizzare » orientare, originare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): motomeccanizzare, americanizzare, balcanizzare, vulcanizzare, toscanizzare, stoscanizzare, paganizzare « organizzare (erazzinagro) » riorganizzare, disorganizzare, italianizzare, arianizzare, germanizzare, umanizzare, disumanizzare
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORG, finiscono con E

Commenti sulla voce «organizzare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze