Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «paese», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Paese

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
città (18%), mio (10%), villaggio (6%), collina (4%), natio (4%), natale (4%), sera (3%), nazione (3%), bel (3%), meraviglie (2%), montano (2%), borgo (2%), campagna (2%), provincia (2%), luogo (2%), straniero (2%), cittadina (2%), località (2%), comune (2%), case (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia

Foto taggate paese

Dolceacqua (Imperia)

Borghetto e il Mincio

Drammaticità di un panorama
Tag correlati: case, borgo, alberi, montagne, montagna, paesaggio, campanile, acqua, mare, chiesa, città, neve, tetti, finestre, strada, vicolo, torre, lago, castello, inverno, ponte, colline, collina, fiume, rocce, nebbia, lampione, prato, spiaggia, luci
Giochi di Parole
La parola paese è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: pa-é-se. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di paese con quelle di un'altra parola si ottiene: +pro = appesero; +tir = atrepsie; +dio = esapodie; +ras = esaspera; +sir = esasperi; +noi = esopiane; +din = espandei; +rii = espierai; +tir = espirate; +più = eupepsia; +tir = ipertesa; +alt = palesate; +sir = passerei; +tav = pavesate; +cct = peccaste; +gru = persegua; +sir = pesaresi; +tav = pesavate; +tir = pesterai; +tic = piaceste; +sto = poetessa; +dir = presieda; +tir = ripesate; +tav = sapevate; ...
Vedi anche: Anagrammi per paese
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: paesi, parse, pause, prese.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: palese, pavese.
Parole con "paese"
Iniziano con "paese": paeselli, paesello, paesetti, paesetto, paesettini, paesettino.
Finiscono con "paese": belpaese.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "paese" si può ottenere dalle seguenti coppie: par/rese, parodi/rodiese.
Usando "paese" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * esedre = padre; * sella = paella; palpa * = palese; * sesini = paesini; * sesino = paesino; * eone = paesone; * eoni = paesoni; * esempini = pampini; * esempino = pampino; * esentano = pantano; * esenterà = pantera.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "paese" si può ottenere dalle seguenti coppie: pacca/accese, palli/illese, panne/ennese, pappa/appese, parrà/arrese, patta/attese.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "paese" si può ottenere dalle seguenti coppie: padre/esedre, pampini/esempini, pampino/esempino, pantano/esentano, pantera/esenterà.
Usando "paese" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: palese * = palpa; * rodiese = parodi; * paesini = sesini; * paesino = sesino.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "paese" (*) con un'altra parola si può ottenere: nel * = nepalese; * ics = piacesse; * veri = paveserei; * arguì = parageusie; * ramni = paramnesie; * resti = parestesie; * verte = paveserete.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "paese"
»» Vedi anche la pagina frasi con paese per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Un paese lontano dalla civiltà urbana e confinato all'interno di un territorio aspro ed ostico.
  • Si dice tutto il mondo è paese, ma anche il paese può essere tutto il mondo.
  • Cambiare spesso paese o città nella propria vita impedisce al bambino e all'essere umano di acquisire stabilità e sicurezza.
Proverbi
  • Paese che vai usanza che trovi.
  • A chi di peste ha da morir non giova mutar paese e cercar aria nuova.
  • Tutto il mondo è paese.
  • Se mangi, bevi e il culo rende, a quel paese le medicine e chi le vende.
Espressioni e Modi di Dire
  • Mandare a quel paese
Libri
  • Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie (Scritto da: Lewis Carroll; Anno 1865)
  • Paese d'ombre (Scritto da: Giuseppe Dessì; Anno 1972)
  • Trattoria di paese (Scritto da: Guelfo Civinini; Anno 1937)
  • Il paese dell'acqua (Scritto da: Graham Swift; Anno 1987)
Canzoni
  • Il paese dei balocchi (Cantata da: Edoardo Bennato; Anno 1992)
  • Tu sei del mio paese (Cantata da: Gino Latilla e Natalino Otto; Anno 1958)
  • Il paese è reale (Cantata da: Afterhours; Anno 2009)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Paese, Regione - Paese denota spazio più o meno determinato, ma quasi sempre abitato: può chiamarsi Paese così un borghicciuolo, come un'intera nazione. - Regione è parte della terra, riguardata nelle circostanze della sua posizione, del suolo, del clima. Nel paese sono comprese idee di cultura, di fertilità del suolo, di industria, degli usi: nella regione, solo idee cosmografiche; onde può allargarsi dicendo, per esempio, anche Regioni del cielo; e figuratamente Le alte regioni della, politica, della scienza, ecc. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Paese, Paesaggio - Paese è anco la campagna che i paesi circonda; il paesaggio è un genere di pittura che ritrae campagne, cose campestri, il paese in una parola dove è bello, e presta al colorito, al disegno: il paesaggio può essere anche d'invenzione. In un quadro ove la parte principale siano figure, se v'ha un'uscita che rappresenti un po' di campagna, questa parte del quadro non si dirà paesaggio, ma paese. Borghini: « La femmina molto vaga, il fanciullo bellissima testa.....il paese ben accomodato ». [immagine]
Paese, Regione, Provincia, Marca - Paese, come vedemmo ne' due precedenti articoli, ha varii significati; regione, oltre all'idea di vasta estensione di territorio, contiene pur quelle di elevazione, di esposizione, di clima: regioni del nord, del sud, fertili regioni, regioni montagnose, regioni dell'aria. Provincia è una certa estensione di terreno limitata quasi sempre da naturali confini; è circoscrizione amministrativa e politica secondo la divisione interna de' diversi Stati. [immagine]
Borgo, Borgata, Borghetto, Borguccio, Borghettino, Casale, Villaggio, Paese, Luogo - «Nel borgo le case son più accoste, e ha più forma di paese: nella borgata le case possono essere qua e là sparpagliate. Il borgo può essere vicino a città, dentro alla città stessa. La borgata n'è d'ordinario lontana. Il borghetto è piccol borgo: ma differisce da borgata in quanto che è più raccolto e può essere men povero. Parecchi paesi in Italia hanno il nome di Borghetto. Borguccio è borgo piccolo e misero, sempre però più raccolto di borgata. Borghettino indica d'ordinario l'amenità del piccolo borgo». Tommaseo.

«Villaggio, unione di case in campagna, senza recinto di mura. Nel casale le case sono più rade, più sparse. Nel borgo son case e botteghe più a uso cittadino». Romani.

Paese è nome generico; l'Italia fu detta....il bel paese che Appennin parte e 'l mar circonda e l'alpe: tutto il mondo è paese, dice il proverbio; or sarà paese anche una città; ma per antonomasia paese si dice a villaggio, borgo piccolo o grosso, e al più a piccola città di provincia: va al paese chi parte dalla capitale dove non è nato e torna al luogo natìo; da paese i derivati paesotto, paesello, paesaggio, paesano, ecc. Luogo per paese può dirsi forse propriamente quando il paese stesso è diviso in diverse borgate di differente nome; e così l'abitante di una può dire all'altro: di che luogo siete? o parlando di paese a paese, di villaggio a villaggio, dirà: io sono del tal luogo. [immagine]
Paese, Patria, Luogo natale, Il mio luogo, I miei luoghi - La voce paese ha diversi significati; molti paesi e molte e magnifiche città sono nell'Italia, patria nostra comune, la quale fu però detta, e chi ormai non lo sa?... « Il bel paese che Apennin parte e 'l mar circonda e l'Alpe ». La voce patria ha avuto ed ha molte interpretazioni secondo la passione di chi parla: per i più è il suolo geografico, topografico; per molti sono le istituzioni, la religione, i magistrati, il popolo, per un monarchico, la patria è dove sta il re; per un repubblicano dove è l'assemblea nazionale; per il militare, là dove sventola il vessillo della nazione; per il borghese, la città dov'è nato; per il terrazzano, l'ombra del suo campanile, e per ognuno in particolare è amato con maggior predilezione il luogo natale, là dove s'è veduto il giorno, s'è bamboleggiato, cresciuto: molti, costretti da circostanze a viverne lontani, non puonno trattenere le lagrime al parlare del loro luogo, che è proprio il loro paese natale, e de' loro luoghi, che sono assieme a questo i circonvicini, i circostanti ad esso ove si fecero le prime scorse, le prime scappate della gioventù. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: paesanismi, paesanismo, paesano, paesanotta, paesanotte, paesanotti, paesanotto « paese » paeselli, paesello, paesetti, paesettini, paesettino, paesetto, paesi
Parole di cinque lettere: padri « paese » paesi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): semifrase, persuase, dissuase, evase, inevase, invase, pervase « paese (eseap) » belpaese, zambese, obese, viterbese, accese, riaccese, leccese
Indice parole che: iniziano con P, con PA, iniziano con PAE, finiscono con E

Commenti sulla voce «paese» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze