Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pala», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pala

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Pagava « * » Palanca]

Foto taggate pala

pale eoliche a Cedrecchia

Oro e argento per un altare

Spinoso ma delicato
Giochi di Parole
La parola pala è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ala), un bifronte senza capo né coda (la).
Divisione in sillabe: pà-la. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di pala con quelle di un'altra parola si ottiene: +pil = allappi; +tea = apetala; +sai = aplasia; +sei = aplasie; +sii = aplisia; +tap = appalta; +top = appalto; +poi = appiola; +cip = applica; +rii = aprilia; +cip = calappi; +ram = lampara; +ozi = lapazio; +idi = lapidai; +dei = lapidea; +per = lappare; +tap = lappata; +pet = lappate; +uri = luparia; +noi = opalina; +led = padella; ...
Vedi anche: Anagrammi per pala
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cala, gala, mala, paga, paia, pale, pali, palo, papa, para, pela, pila, pula, sala.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: balì, cale, cali, calo, calò, falò, gale, hall, male, mali, malo, sale, sali, salo, salì, salò, tale, tali, vale, vali.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ala.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: palla, palma, palpa, paola, parla, spala.
Parole con "pala"
Iniziano con "pala": palata, palate, palato, palanca, palazzi, palazzo, paladina, paladine, paladini, paladino, palamita, palamite, palamiti, palamito, palanche, palandra, palandre, palarock, palatale, palatali, palatina, palatine, palatini, palatino, palatite, palatiti, palatura, palature, palabotti, palabotto, ...
Finiscono con "pala": spala, impala, corisepala, gamosepala, gamotepala, dialisepala.
Contengono "pala": spalai, impalai, spalano, spalare, spalata, spalate, spalati, spalato, spalava, spalavi, spalavo, impalano, impalare, impalata, impalate, impalati, impalato, impalava, impalavi, impalavo, spalammo, spalanca, spalanco, spalancò, spalando, spalante, spalanti, spalasse, spalassi, spalaste, ...
»» Vedi parole che contengono pala per la lista completa
Parole contenute in "pala"
ala.
Incastri
Inserito nella parola si dà SpalaI; in sta dà SpalaTA; in sto dà SpalaTO; in store dà SpalaTORE; in stura dà SpalaTURA.
Inserendo al suo interno del si ha PAdelLA; con gel si ha PAgelLA; con per si ha PALperA (palperà); con pil si ha PApilLA; con lacci si ha PALlacciA; con leggi si ha PALleggiA; con lucci si ha PALlucciA; con ralle si ha PAralleLA; con etnologi si ha PALetnologiA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pala" si può ottenere dalle seguenti coppie: pace/cela, paga/gala, paglie/gliela, pago/gola, panato/natola, panel/nella, panico/nicola, papi/pila, pasca/scala, pascià/sciala, pasco/scola, pasti/stila, pasto/stola, paté/tela, patirà/tirala, patito/titola, pavé/vela, paventi/ventila, pavento/ventola.
Usando "pala" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lago = pago; * lane = pane; * lare = pare; * lari = pari; * laro = paro; * lati = patì; * lave = pavé; pepa * = pela; pipa * = pila; pupa * = pula; carpa * = carla; colpa * = colla; * lacca = pacca; * lacco = pacco; * ladre = padre; * ladri = padri; * laghi = paghi; * ala = palla; * alé = palle; * ali = palli; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pala" si può ottenere dalle seguenti coppie: pareva/averla, paro/orla, pause/esula.
Usando "pala" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alce = pace; * alci = paci; * alga = paga; * alpi = papi; * alte = paté; * alti = patì; cheap * = chela; * alesi = paesi; * alghe = paghe; * altri = patri; * algina = pagina; * algine = pagine; * allude = palude; * alludi = paludi; * altera = patera; * altere = patere; * altina = patina; * alchini = pachini; * alchino = pachino; * alleino = paleino; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pala" si può ottenere dalle seguenti coppie: nepa/lane, ripa/lari, sciarpa/lasciar, scopa/lasco, serpa/laser, tipa/lati.
Usando "pala" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nepa = lane; * tipa = lati; lane * = nepa; lari * = ripa; lati * = tipa; * tap = alata; * top = alato; * scopa = lasco; * serpa = laser; lasco * = scopa; laser * = serpa; * sciarpa = lasciar; lasciar * = sciarpa.
Lucchetti Alterni
Usando "pala" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cela = pace; * gola = pago; * pila = papi; * tela = paté; * vela = pavé; pela * = pepa; pila * = pipa; pula * = pupa; carla * = carpa; colla * = colpa; * moa = palmo; palla * = palpa; * pia = palpi; * poa = palpo; * nella = panel; * scola = pasco; * stila = pasti; * stola = pasto; polla * = polpa; scola * = scopa; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "pala" (*) con un'altra parola si può ottenere: * gi = paglia; * pi = palpai; * il = pialla; * ili = piallai; sto * = spatola; caos * = caposala; * gita = pagliata; * gite = pagliate; * iota = paiolata; * peri = palperai; * pite = palpiate; * rimo = parliamo; * itto = piattola; seri * = spalerai; site * = spaliate; slat * = spallata; * delta = padellata; * esimo = palesiamo; * ombra = palombara; * ombre = palombare; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "pala"
»» Vedi anche la pagina frasi con pala per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per scaricare quella sabbia, usai la pala tutto il giorno.
  • Il nuovo pizzaiolo usa la pala con destrezza, girando e rigirando le pizze per una cottura omogenea.
  • E' stata esposta di recente sull'altar maggiore, la pala restaurata del pittore locale.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Badile, Pala - Parlandosi di quel noto strumento di ferro con manico di legno per cavar fosse, collevare e gettare terra smossa, rena, ghiaja, neve e simili, son sinonimi. Ma quella che serve a infornare e sfornare il pane, non si direbbe badile, e nemmeno quella della spazzaturai, come non può sostituirsi a pala nella locuzione Ruota a pala, e quando colla pala significa in abbondanza; come buttar via i quattrini colla pala o raccattarli colla pala e simili - G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Pala, Palo, Paletta, Piccola pala - La pala è di legno o anco di ferro; la paletta è di ferro sempre ed è quella con cui si piglia il fuoco in cucina onde metterlo, per es., da uno in altro fornello. Colla pala di legno invece si maneggia acqua; con quella di ferro, terra, ghiaia, spazzature e simili: dicendo piccola s'intende una di queste; la paletta non si potrebbe dire a rigore piccola pala. Il palo non ha da fare nè colla pala nè colla paletta; è un legno più o meno grosso, rotondo o quadro, con una punta per cui a forza si conficca in terra per diverse occorrenze: v'hanno anco pali tutti di ferro. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pala - S. f. Strumento di varie forme, e materie, che serve particolarmente per tramutar le cose minute, e che non si tengono insieme, come rena, biada, terra, neve, e sim; e serve anche per infornare, e sfornare il pane. Aur. lat. Fr. Giord. Pred. D. (C) Tiene la pala in mano, e spazza il granajo. Cr. 3. 7. 10. La qual cosa quando avvenisse, colla pala si rivolga, e sventoli pe' granai. Franc. Sacch. Rim. 47. Allor trovai a Fiesole Minosso con pale, con marroni, e con castagne. Buon. Fier. 4. 5. 12. Che quella pala con che tu la 'nforni, Vo' che diventi un remo, scellerato. Malm. 3. 51. La pala nella destra tien del forno. [Sav.] Corsin. Torr. 7. 55. Da Casaglia a piè d'alpe, ove le pale Vengono a noi da ripulire il grano.

2. [Cont.] Lo stesso che Badile. Cell. Scul. 3. E quel (bronzo) che avanza dipoi che arai pieno la tua forma, si usa ritenerlo con quella terra che ti è avanzata della fossa, la quale si piglia con le pale e gettasi in su il bronzo che corre fuor della forma. Pant. Arm. nav. 82. Vi bisognano anco picconi, zappe, pale, corbe, falci, sacchi per mettervi terra, e sacchi di lana per far in brevissimo tempo trinciere e forti, come fu fatto per l'impresa di Portogallo.

3. [Cont.] Opera di pala e zappa. Dello zappatore nel lavoro delle trincee. Flor. Dif. off. piazze, III. 5. Presupposto dunque di voler caminar con pala, e zappa, dovranno gli espugnatori primieramente farsi avanti con la trinciera C, facendo nella testa il ridutto D, dal quale tireranno l'altro ramo di trinciera E, per andar ad attaccar la tenaglia A.

4. [Cont.] Lo stesso che Palaccio, o Mestola. Neri, Arte vetr. I. 1. Si continui il fuoco a far bollire mescolando sempre con una pala di legno in fondo, acciò il polverino s'incorpori con l'acqua, e ne esca tutto il suo sale. Spet. nat. XII. 76. Nello stesso tempo il lavorante, che ha l'incombenza delle fornacette, viene per ricevere lo specchio sur una pala di ferro lunga due piedi e mezzo senza il manico, ed altrettanti larga, con una piccola sponda d'un dito.

5. † Chi non è nel forno, è 'n su la pala; prov. che si dice di Chi è rovinato, o in sul rovinare; ed anche di Chi risica d'incorrere in alcuna disavventura, ove altri è incorso. (C)

6. [Val.] Colla pala. Avverb. In abbondanza, A dovizia. Fag. Rim. 1. 159. Facendo cerimonie colla pala. E 2. 18. Che contenti colla pala! [G.M.] E altrove: Si spendono i danari colla pala.

T. Anco fig. Raccattare colla pala.

7. Quella parte della ruota fatta a foggia di pala, che fa volgere il mulino. Dant. Inf. 23. (C) Non corse mai sì tosto acqua per doccia A volger ruota di mulin terragno, Quand'ella più verso le pale approccia, Come 'l maestro mio per quel vivagno… But. ivi: Le pale sono quelle, che ricevono l'acqua, e fanno volgere la ruota. [Cont.] Zonca, Macch. 87. Ella (ruota) sia fatta con le sue sponde di tavole, con le pale rinchiuse dentro.

[Cont.] Ruota a pale. Cit. Tipocosm. 394. Le ruote a pale, a bottacci, la ruota del maglio, quella d'arrotare.

8 (Mar.) [Camp.] Pala di remo. Diz. marit. mil. Pala di remo è l'ultima parte del remo, più larga e piatta, che si tufa in mare quando si voga, e con la quale si spinge innanzi il vascello. [Cont.] Spet. nat. V. 194. Il manico del remo, ch'è la sua parte rotonda, resta dentro il naviglio; e la pala ch'è la sua parte appianata, si sporge fuor del naviglio, e si distende nell'acqua. Cr. B. Naut. med. II. 247. È il remo un'altra lieva librata nell'apposticcio ed iscalmo, la quale mossa dalla forza dei remieri viene a spingere la galea innanti, più o manco secondo la forza con che il suo girone è mosso, e la pala penetra nell'acqua.

9. (Eccl.) Quadrello di finissima tela ben insaldata, o retta da un cartone ad uso di coprir il calice nel tempo della messa, dall'offertorio alla comunione. Detta anche Animetta, e meglio Palla. (Mt.) – In Fir. Palla, e non altramente.

[Laz.] Pala dicesi comunem. dai pittor, ed è ormai in uso in tutta Italia, una tavola od un gran quadro, che si destini alla nicchia di un altare. È più inteso ed usato del vocab tecnico Ancona, che incontrasi negli scrittori di belle arti. V. ANCONA.
† Pala - (Lat. Palam.) Far pala d'una cosa. Palesarla, Metterla in palese. (Fanf.) Magg. Fortific. l. 1. c. 2. p. 5. lin. penult. (Gh.) Se noi ci metteremo in pieno, ci assicureremo dalle mine e dalle tagliate, e faremo manco pala delle muraglie al nemico, che in monte; patiremo manco d'acqua. Castr. Jac. in Magg. Fortific. l. 1. c. 14. p. 36. tergo, lin. penult. La sua cortina per esser retta, fa pala di sè in ogni parte.

2. † Far pala che, per Mostrare che. Cecch. Corred. nel Prol. p. 2. (Gh.) Altri a questi ci son tutti contrarii, Come son certi boriosi che bramano Di mostrar quelle belle zane al popolo, E di far pala a ciaschedun che egli (eglino) hanno Gran masserizia in panni lini.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: paiolo, paiolone, paiono, pakistana, pakistane, pakistani, pakistano « pala » palabotti, palabotto, paladina, paladine, paladinesca, paladinesche, paladineschi
Parole di quattro lettere: paio « pala » pale
Vocabolario inverso (per trovare le rime): incanala, scanala, segnala, pugnala, inala, strofinala, koala « pala (alap) » dialisepala, corisepala, gamosepala, gamotepala, impala, spala, tirala
Indice parole che: iniziano con P, con PA, iniziano con PAL, finiscono con A

Commenti sulla voce «pala» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze