Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «periodo», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Periodo

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: periodino, periodetto. Accrescitivi: periodone. Vezzeggiativi: perioduccio. Dispregiativi: periodaccio.
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
tempo (19%), era (9%), epoca (8%), nero (7%), frase (3%), lungo (3%), difficile (3%), breve (3%), buio (3%), fase (3%), storico (3%), lasso (3%), estivo (2%), felice (2%), medioevale (2%), anno (2%), stagione (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola periodo è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: pe-rì-o-do. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
periodo si può ottenere combinando le lettere di: pro + ideo; poro + dei; [pio, poi] + [orde, rode]; [piro, pori] + ode; [ero, ore, reo] + [ipod, podi]; poe + [dirò, dori, ordì, ...]; pero + [dio, odi]; [ire, rei] + dopo; pie + [doro, rodo].
Componendo le lettere di periodo con quelle di un'altra parola si ottiene: +ama = adoperiamo; +tan = antropoide; +tai = apoditerio; +mal = deploriamo; +[est, set] = depositerò; +tap = doppiatore; +can = endocarpio; +sim = ipodermosi; +chi = ipodoriche; +uno = neuropodio; +tac = ortopedica; +tic = ortopedici; +toc = ortopedico; +sta = poderosità; +[tar, tra] = predatorio; +tir = proditorie; +rna = rioperando; +[nati, tina] = antropoidei; ...
Vedi anche: Anagrammi per periodo
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: periodi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: pero, perdo, erodo, rido, rodo.
Parole con "periodo"
Iniziano con "periodo": periodone, periodoni, periodonti, periodonto, periodonzi, periodonzio, periodontale, periodontali, periodontite, periodontiti, periodontosi.
Finiscono con "periodo": antiperiodo, fotoperiodo, semiperiodo.
»» Vedi parole che contengono periodo per la lista completa
Parole contenute in "periodo"
eri, odo, per, rio, peri, riodo. Contenute all'inverso: ire.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "periodo" si può ottenere dalle seguenti coppie: pet/triodo, perioca/cado.
Usando "periodo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * iodosa = persa; * iodose = perse; * iodosi = persi; * iodoso = perso; comperi * = comodo; * odore = perire; * odora = perirà; * odoro = perirò; * odorai = perirai; * odometri = perimetri; * odometro = perimetro; * dodici = periodici; * dodicista = periodicista; * dodiciste = periodiciste; * dodicisti = periodicisti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "periodo" si può ottenere dalle seguenti coppie: perire/erodo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "periodo" si può ottenere dalle seguenti coppie: saper/iodosa, reperì/odore.
Usando "periodo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * reperì = odore; iodosa * = saper; * saper = iodosa; odore * = reperì.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "periodo" si può ottenere dalle seguenti coppie: persa/iodosa, perse/iodose, persi/iodosi, perso/iodoso, perimetri/odometri, perimetro/odometro, perirà/odora, perirai/odorai, perire/odore, perirò/odoro.
Usando "periodo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * periodici = dodici; comodo * = comperi; * cado = perioca; * periodicista = dodicista; * periodiciste = dodiciste; * periodicisti = dodicisti.
Sciarade e composizione
"periodo" è formata da: peri+odo.
Sciarade incatenate
La parola "periodo" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: per+riodo, peri+riodo.
Intarsi e sciarade alterne
"periodo" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pi/erodo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "periodo"
»» Vedi anche la pagina frasi con periodo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il periodo delle vacanze è un brutto momento per alcuni animali domestici.
  • Il periodo di oscillazione dell'umore è direttamente proporzionale alla frequenza delle visite della suocera.
  • Questo sicuramente non è un buon periodo per gli italiani.
Espressioni e Modi di Dire
  • Periodo d'oro
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario grammaticale della lingua italiana del 1869
Periodo - È il collegamento di parole e di proposizioni per esprimere un concetto compiuto - Es. L'amicizia è vera e buona, quando si vuole il bene dell'amico, niente si cura il suo proprio.

In ciascun periodo vi hanno tante proposizioni, quanti verbi di modo finito vi si rinvengono, siano espressi o sottintesi. Ed è pure in esso una proposizione principale ed una o più proposizioni complementari o coordinate alla prima - (V. queste voci, Secondaria e Proposizione).

Alla fine del periodo si pone un punto fermo. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Epoca, Era, Periodo, Età, Tempo, Tempi - L'epoca è un punto fisso nella storia, stabilito da un fatto così importante, da dare ad essa il suo nome; da un'epoca ad un'altra ci corre un periodo più o men lungo di tempo: quel periodo di tempo che sta fra l'epoca della caduta dell'impero d'occidente, e l'altra della presa di Costantinopoli fatta da Maometto II è detto medio evo. L'era è quello spazio di tempo in cui un fatto principale o le sue conseguenze predominano, ed hanno la maggiore o almeno una grande influenza nello sviluppo de' fatti storici, religiosi, politici, filosofici, economici ecc. che siano. L'era del paganesimo, l'era cristiana. Ciò che si dice età è un periodo di tempo molto meno ben determinato del periodo. I poeti, che pure erano gli storici dei tempi più remoti, ne contavano diverse; età dell'oro, dell'argento, del rame, del ferro e via; ma quando queste età diverse furono, quali epoche le separino precisamente, niun di loro sa dirci, onde fra le favole furono esse pure riposte: alludendo forse alla loro pluralità, più sovente dicesi le prische, le prime età, le antiche età, che non la prisca, la prima, l'antica età al singolare. Tutti questi vocaboli, oltre il loro rispettivo senso storico o mitologico, ne hanno pure un altro meno importante o, se vuolsi, meno esteso, riferendosi alla vita dell'uomo individuo: essa dividesi naturalmente in età; ogni avvenimento importante ne segna le epoche, le quali sono i termini estremi de' varii periodi; e le ere diverse pure non mancano, poichè l'infanzia è quella de' trastulli, la giovinezza quella dello studio o delle follie, la virilità quella degli affari o delle occupazioni buone o ree, e la vecchiaia quella de' dolci ricordi, de' tranquilli riposi, o dei malori e de' rimorsi; e ciò a seconda di quanto nella vita anteriore ci saremo preparati. Tempo è meno solenne di epoca, men lungo di era, meno determinato, nei limiti estremi, di periodo: quando vien detto: in quel tempo, cioè nel tempo di quell'avvenimento, s'intende che quel periodo ha da essere noto almeno a chi parla; in tempo del tal re, della tal guerra; e relativamente ad uomo: in tempo della prima gioventù; nel tempo in cui uno era soldato, in tempo di quell'impresa, che un viaggiava, negoziava, cantava ecc., nell'epoca del mio matrimonio, della morte di mio padre e simili, sono più determinate: ora siccome tempo accenna a casi frequenti dell'istesso genere, ma non tanto importanti, ognuno da sè, dicesi meglio e più sovente: in quei tempi, al plurale, quasi per dire: in tempo, o nei diversi tempi che succedevano quelle avventure, casi, circostanze. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Periodo - Epoca o intervallo di tempo per cui si contano gli anni o una serie d'anni, e mediante il quale il tempo è misurato in diverse maniere, in diverse occasioni e da nazioni diverse.

V'hanno varj periodi, che quasi tutti portano il nome dell'inventore:

Periodo calippico, chiamato così da Calippo suo inventore: è una serie di settantasei anni che ritornano continuamente, e che essendo trascorsi ridanno le lune piene e le nuove nel medesimo giorno che l'anno solare;

Periodo metonico: dal nome di Metone che lo inventò: è un seguito di diciannove anni;

Periodo Ipparco: è una serie di trecento quattro anni solari che ritornano di continuo, e che, secondo Ipparco, danno tornando le lune piene e le nuove allo stesso giorno dell'anno solare.

Periodo Dionisiano: dal nome di Dionigi il Piccolo, che lo ideò: è un intervallo di cinquecento trentadue annate giuliane, alla fine delle quali le lune nuove e le piene ritornano nel medesimo dì dell'annata giuliana.

Periodo di Costantinopoli; è quello di cui si servono i Greci, ed è lo stesso che il periodo giuliano.

Periodo giuliano; una serie di settemila novecento ottanta anni, che viene dalla moltiplicazione dei cicli del sole, della luna e delle indizioni uno per l'altro, cioè dei numeri 28, 19, 15; e comincia al 1° gennajo dell'anno giuliano. Questo fu inventato da Scaligero, e non è più di veruna utilità dopo la riforma gregoriana.

Periodo Vittoriano, detto così da Vittorino o Vittorio, che visse sotto il Papa Ilario; è lo stesso che il Dionisiano. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: periodizzerò, periodizzi, periodizziamo, periodizziate, periodizzino, periodizzò, periodizzo « periodo » periodone, periodoni, periodontale, periodontali, periodonti, periodontite, periodontiti
Parole di sette lettere: periodi « periodo » peripli
Vocabolario inverso (per trovare le rime): chiodo, cacciachiodo, inchiodò, inchiodo, schiodò, schiodo, riodo « periodo (odoirep) » semiperiodo, antiperiodo, fotoperiodo, triodo, lodo, lodò, stralodo
Indice parole che: iniziano con P, con PE, iniziano con PER, finiscono con O

Commenti sulla voce «periodo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze