Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pesante», il significato, curiosità, forma del verbo «pesare» aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pesante

Forma verbale
Pesante è una forma del verbo pesare (participio presente). Vedi anche: Coniugazione di pesare.
Aggettivo
Pesante è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: pesante (femminile singolare); pesanti (maschile plurale); pesanti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di pesante (gravoso, ponderoso, grave, ingente, ...)
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: pesantino. Vezzeggiativi: pesantuccio. Avverbio: pesantemente.
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
leggero (22%), carico (12%), fardello (6%), gravoso (4%), alito (4%), piombo (4%), grosso (3%), grave (3%), masso (3%), grasso (2%), acqua (2%), oneroso (2%), greve (2%), pacco (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Carattere delle persone [Perseverante « * » Pessimista]
Giochi di Parole
La parola pesante è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: pe-sàn-te. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: penaste (scambio di consonanti), pensate (spostamento di una lettera).
pesante si può ottenere combinando le lettere di: set + [nepa, pena]; sten + ape; ente + spa; [nepe, pene] + sta.
Componendo le lettere di pesante con quelle di un'altra parola si ottiene: +oro = anteposero; +spa = appassente; +tap = appestante; +tra = aspettarne; +[sai, sia] = assiepante; +din = depennasti; +dir = disperante; +dir = espanderti; +[adì, dai] = espandiate; +mio = espiamento; +[ari, ira, ria] = espiantare; +tai = espiantate; +[ari, ira, ria] = espianterà; +[ori, rio] = espianterò; +[evo, ove] = esponevate; +gnu = espugnante; +giù = espugniate; +giù = espungiate; +cip = inceppaste; +[ari, ira, ria] = inseparate; +uri = insuperate; +rii = iperstenia; ...
Vedi anche: Anagrammi per pesante
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: pedante, pelante, penante, pepante, pesanti, pesaste, posante.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: pesate.
Altri scarti con resto non consecutivo: peste, pene, pane, paté, ente, sane.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: pensante, pescante, pestante.
Parole con "pesante"
Iniziano con "pesante": pesantezza, pesantezze, pesantemente.
Finiscono con "pesante": capesante, ripesante, soppesante.
Contengono "pesante": appesantendo, appesantente.
Parole contenute in "pesante"
san, ante, pesa, sante. Contenute all'inverso: etna.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pesante" si può ottenere dalle seguenti coppie: pepo/posante, pera/rasante, pesta/stasante, peto/tosante, pesasti/stinte, pesata/tante, pesati/tinte, pesato/tonte, pesatura/turante, pesavi/vinte, pesando/dote.
Usando "pesante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pope * = posante; rape * = rasante; ruspe * = russante; vespe * = vessante.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pesante" si può ottenere dalle seguenti coppie: pena/ansante, pesi/issante.
Lucchetti Alterni
Usando "pesante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * posante = pepo; * rasante = pera; * tosante = peto; posante * = pope; rasante * = rape; russante * = ruspe; vessante * = vespe; * tinte = pesati; * tonte = pesato; * vinte = pesavi; * dote = pesando; * stinte = pesasti; pesta * = stasante.
Sciarade incatenate
La parola "pesante" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pesa+ante, pesa+sante.
Intarsi e sciarade alterne
"pesante" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pet/sane, pane/est.
Intrecciando le lettere di "pesante" (*) con un'altra parola si può ottenere: * nome = penosamente; * rude = persuadente; * ridi = presidiante.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "pesante"
»» Vedi anche la pagina frasi con pesante per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I due avevano iniziato a scambiarsi accuse e l'aria era diventata pesante.
  • Il camion dovette scaricare una cassa perché alla pesa risultato troppo pesante.
  • La balena è l'animale più pesante che esista sulla terra.
Espressioni e Modi di Dire
  • Industria pesante
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Oneroso, Gravoso, Grave, Pesante, Ponderoso - Oneroso suol dirsi di cure, di ufficii, di contratti. - Gravoso ha, oltre il significato figurato, quello materiale, ed è qualcosa più che Grave, in quanto anche indica durata abituale. - Pesante è significativo di peso materiale, ma si trasporta anche a significare persona, discorso, stile che annoja. - Ponderoso è riserbato a significare quelle imprese o opere d'ingegno, che richiedono grande studio, gran forza di corpo e di mente. [immagine]
Grave, Peso, Pesante - Grave è parola scientifica, che accenna la qualità per cui i corpi duri e compatti, gettati in aria, tornano in terra, che è il centro di gravità. - Peso, agg., è quel corpo che, per esser molto compatto, ci vuole più o meno forza muscolare a portarlo. - Pesante è lo stesso; ma accenna maggior volume e maggior incomodo nel portarlo. Si usano anche metaforicamente quando parlasi di persona o di scrittura che arrechi noja a leggerla, o a conversare con essa. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Grave, Pesante, Ponderoso, Oneroso, Gravoso - Ogni corpo ha la sua gravità specifica, onde grave, i gravi, in questo senso, sono parole della scienza. Pesante è in genere ciò che pesa di molto, in ispecie poi ciò che molto pesa relativamente al volume suo; l'oro, il mercurio, il piombo sono i metalli più pesanti. Ponderoso, ciò che è pesante per sè, non tanto materialmente quanto moralmente, ciò che pel peso suo dà da pensare. Oneroso, sempre in traslato; dicesi dei doveri, de' carichi, di obblighi difficili ad eseguire, a portare. Gravoso, oltre il peso, dice talvolta una certa noia che fa parer grave anche ciò che tale non è: capisco come a un padre sia oneroso incarico l'allevare e l'educare numerosa figliuolanza; ma non capisco come possa riuscire gravosa ai figli la riconoscenza verso di lui. Grave, in traslato, vale serio, composto, accigliato: discorso grave, uomo grave, piglio grave. Pesante dice noia e seccatura: a discorso pesante sbadigliate; la compagnia di persona pesante, se per qualche motivo non possiamo esimercene, è grave supplizio. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pesante - Part. pres. Che pesa.

2. Agg. Che pesa, Grave. Tes. Pr. 2. 31. (C) Quelli, in cui abbonda la estremità di sotto, sono più gravi e più pesanti, siccome è l'oca. [Cont.]Roseo, Agr. Her. 12. Ogni sorte di grano nasce meglio in ciascuna terra che sia grassa, e produce bonissimo grano e pesante.

[G.M.] Aria pesante; afosa (quasi fig.).

E a modo di Sost. [Camp.] Bon. Bin. IX. 2. Così 'l lieve e 'l pesante Son differenti; piaci dunque ai buoni.

3. Per Gagliardo. Tav. Rit. (C) E fue colpo tanto pesante, che lo mise morto alla terra con tutto 'l cavallo.

[G.M.] E fig. Segner. Crist. Instr. 1. 10. Oh come ha il braccio pesante la Divina Giustizia contro a chi meno ne teme!

4. Trasl. Importante, Di considerazione. Nov. ant. 61. 8. (C) Ed io voglio seguir quell'uso, Che 'l mio misfatto è tan' greve e pesante, Che la corte del Po n'ha gran burbanza. Guid. G. 51. Non meno la cagione più pesante innanzi è quella, ch'io posso quindi racquistare la mia sirocchia. Pist. S. Bern. 9. Quando tu parli con altrui, sieno le tue parole rade, vere, e acconce, e pesanti, e di Dio.

5. T. Tr. Parola pesante, grave d'oltraggio. – Condizioni pesanti.

6. T. Altra fig. Rim. Ant. 2. 239. Vita m'è forte pesante. – Uomo pesante, nojoso. Discorso, Visita. – Stile diffuso e prolisso.

7. [Camp.] Fig. per Invidioso, e sim. Bon. Bin. XVI. L'un è l'esser pesante Del bene altrui, che a sè niente nuoce.

8. [Camp.] Fig. per Annojato mortalmente, Accidioso per noja grave. Somm. Lo quarto ramo (dell'Accidia) è gravezza, cioè quando l'uomo è sì pesante, ch'elli non ama se non giacere e posare e dormire.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pesah, pesai, pesalatte, pesalettere, pesammo, pesando, pesano « pesante » pesantemente, pesantezza, pesantezze, pesanti, pesantina, pesantine, pesantini
Parole di sette lettere: pesando « pesante » pesanti
Lista Aggettivi: pervasivo, perverso « pesante » pesarese, pescarese
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rintasante, disintasante, stasante, travasante, rinvasante, alesante, palesante « pesante (etnasep) » capesante, ripesante, soppesante, pavesante, bisante, precisante, travisante
Indice parole che: iniziano con P, con PE, iniziano con PES, finiscono con E

Commenti sulla voce «pesante» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze