Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «piace», il significato, curiosità, forma del verbo «piacere» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Piace

Forma verbale
Piace è una forma del verbo piacere (terza persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di piacere.
Giochi di Parole
La parola piace è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: pià-ce. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: apice (spostamento di una lettera), epica, pecia, picea (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di piace con quelle di un'altra parola si ottiene: +[lao, ola] = alopecia; +olé = alopecie; +tir = apriteci; +hit = atipiche; +hot = atopiche; +ram = camperai; +tan = canapeti; +can = capacine; +bar = caparbie; +tan = capatine; +gag = capeggia; +ara = capiarea; +zen = capienze; +gal = capilega; +nel = capilene; +rna = capinera; +rom = capiremo; +tre = capirete; +alt = capitale; +tra = capitare; ...
Vedi anche: Anagrammi per piace
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: giace, piaci, piade, piane, piave, pince, riace.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ciack, giaci, giaco.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: pace.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: spiace.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: recai.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: iacea, iacee.
Parole con "piace"
Iniziano con "piace": piacerà, piacere, piaceri, piacerò, piacete, piaceva, piacevi, piacevo, piacemmo, piacendo, piacente, piacenti, piacenza, piacerai, piacerei, piacermi, piacersi, piacerti, piacesse, piacessi, piaceste, piacesti, piaceremo, piacerete, piacevamo, piacevano, piacevate, piacevole, piacevoli, piacentina, ...
Finiscono con "piace": spiace, compiace, dispiace.
Contengono "piace": oppiacea, oppiacee, oppiacei, oppiaceo, spiacerà, spiacere, spiacerò, spiacete, spiaceva, spiacevi, spiacevo, spiacemmo, spiacendo, spiacente, spiacenti, spiacerai, spiacerei, spiacesse, spiacessi, spiaceste, spiacesti, compiacerà, compiacere, compiacerò, compiacete, compiaceva, compiacevi, compiacevo, dispiacerà, dispiacere, ...
»» Vedi parole che contengono piace per la lista completa
Parole contenute in "piace"
ace, pia.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha PIACestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "piace" si può ottenere dalle seguenti coppie: pigi/giace, piri/riace, piada/dace, piano/noce, piave/vece.
Usando "piace" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: espia * = esce; * aceri = piri; * acero = piro; * ceda = piada; * cede = piade; * cena = piana; * cene = piane; * ceni = piani; * ceno = piano; * cella = pialla; * celle = pialle; * celli = pialli; * cello = piallo; * cenge = piange; * censi = piansi; * cento = pianto; * acerosi = pirosi; * acetale = pitale; * acetali = pitali; * acetica = pitica; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "piace" si può ottenere dalle seguenti coppie: piana/ance, piano/once.
Usando "piace" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eccessi = piacessi.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "piace" si può ottenere dalle seguenti coppie: tipi/aceti, topi/aceto, copia/ceco, ricopia/cerico.
Usando "piace" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * copia = ceco; aceti * = tipi; aceto * = topi; * tipi = aceti; * topi = aceto; ceco * = copia; * ricopia = cerico; cerico * = ricopia.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "piace" si può ottenere dalle seguenti coppie: piri/aceri, piro/acero, pirosi/acerosi, pitale/acetale, pitali/acetali, pitica/acetica, pitiche/acetiche, pitici/acetici, pitico/acetico, pitone/acetone, pitoni/acetoni, piada/ceda, piade/cede, pialla/cella, pialle/celle, pialli/celli, piallo/cello, piana/cena, pianare/cenare, piane/cene, piange/cenge...
Usando "piace" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * piaci = ceci; esce * = espia; * noce = piano; * vece = piave; salace * = salpi; storace * = storpi; incapace * = incappi; * cioè = piaccio; * eroe = piacerò; storce * = storpia.
Sciarade incatenate
La parola "piace" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pia+ace.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "piace" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ne = pinacee; * zie = piziacee; * apra = papiracea; pare * = papiracee; pari * = papiracei; paro * = papiraceo; * pere = piperacee; paglione * = papiglionacee.
Frasi con "piace"
»» Vedi anche la pagina frasi con piace per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi piace leggere romanzi, poiché mi apre al mondo interiore dell'autore, alle sue emozioni, e allo spirito dei suo tempo.
  • Se la mia torta non ti piace non mangiarla: ne avrò di più per me!
  • Mi piace che tu mi cerchi cosi spesso. Anche io ti penso tanto.
Proverbi
  • Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace.
Libri
  • Come vi piace (Scritto da: William Shakespeare; Anno 1623)
Titoli di Film
  • A qualcuno piace caldo (Regia di Billy Wilder; Anno 1959)
Canzoni
  • La canzone che piace a te (Cantata da: Nilla Pizzi e Aurelio Fierro; Anno 1958)
  • A me mi piace vivere alla grande (Cantata da: Franco Fanigliulo; Anno 1979)
  • La musica che piace a noi (Cantata da: B-Nario feat 883; Anno 1996)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Talento (a), A piacere, A voglia, A volontà; A modo, Secondo il modo; Come vi piace, A vostro piacere, Come mi pare, Come mi piace - A talento si riferisce meglio all'idea, alla persuasione; a piacere, meglio al senso; a voglia, meglio al desiderio; a volontà, meglio al volere assoluto: quest'ultimo è più dispotico; il primo lo è forse altrettanto ma è temperato da una certa ragionevolezza almeno apparente; il secondo è più libero o almeno più arbitrario; il terzo più dubbioso, irresoluto come il desiderio appunto che per troppo abbracciare nulla viene a stringere: il padre dispone a suo talento delle cose riguardanti la famiglia; il figlio, a piacer suo e del tempo, e del danaro consacrato a' suoi divertimenti; le cose però non riescono mai pienamente a voglia dell'uno nè dell'altro, perchè far proprio e assolutamente a sua volontà a questo mondo è dato a nessuno, meno in qualche caso speciale. Fare a modo vale con buona grazia, senza sciupare o guastare; fare secondo il modo vale ora, secondo le regole prestabilite, ora, secondo le circostanze che le modificano: fate a modo, a modino, cioè bel bello, e riuscirete. Come vi piace è concessione più generale; a vostro piacere è più speciale e del caso; la prima può essere anche espressione di dispetto, ovvero anche di convenienza; l'altra mi pare e più sincera e più cordiale: fate come vi piace, dirà serio e brusco un padre a quel figlio che non vuol cedere a preghiere, a ragionamenti; fate a vostro piacere, cioè servitevi, accomodatevi di quel poco che c'è, ma di buon cuore, dirà chi mette sè e la casa sua a disposizione dell'amico. Come mi pare significa, secondo la penso, o la vedo, o la capisco: chi fa come gli pare può avere, anche nel fallare, una scusa. Come mi piace, vale secondo il mio comodo, il voler mio, il capriccio; però da sè, come troppo dispotico, dirò così, questo modo non è molto usitato, e si corregge o si convalida con l'altro dicendosi ordinariamente: faccio come mi pare e piace. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pia, piaccia, piacciamo, piacciano, piacciate, piaccio, piacciono « piace » piacemmo, piacendo, piacente, piacenti, piacentina, piacentine, piacentini
Parole di cinque lettere: pezzo « piace » piaci
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cordace, mordace, audace, sagace, fugace, giace, soggiace « piace (ecaip) » compiace, spiace, dispiace, riace, salace, glacé, nomofilace
Indice parole che: iniziano con P, con PI, iniziano con PIA, finiscono con E

Commenti sulla voce «piace» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze