Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «piccolino», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Piccolino

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola piccolino è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Divisione in sillabe: pic-co-lì-no. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
piccolino si può ottenere combinando le lettere di: pin + colico; [pino, poni] + ciclo; pil + [concio, conico, noccio]; [pilo, poli] + conci; [coop, poco] + linci; con + colpii; clop + onici; [clono, colon] + pici; cip + [coloni, nicolò]; copi + cloni; [coni, noci] + [colpi, plico]; conio + clip.
Componendo le lettere di piccolino con quelle di un'altra parola si ottiene: +[par, rap] = ciclopropani; +ras = ciclosporina; +tre = policentrico; +[atra, rata, tara] = canapicoltori; +[vago, voga] = capiconvoglio; +zame = complicazione; +cede = enciclopedico; +[sete, tese] = pleistocenico; +terra = controreplicai; +sagra = laringoscopica; +sorga = laringoscopico; +[ostro, sorto, torso] = ortoclinoscopi; +[aster, resta, sarte, ...] = postconciliare; +[astri, sarti, sitar, ...] = postconciliari; +staia = psicoanalitico; +[miravi, rimavi] = rimpicciolivano; +starter = controreplicasti; +[ateista, esitata, saettai, ...] = neocapitalistico.
Vedi anche: Anagrammi per piccolino
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: piccolina, piccoline, piccolini, picconino.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: piccolo, piccono, piccino, pici, pioli, piolo, pilo, pino, polio, poli, polo, ilio, colo, cono, olio.
Parole contenute in "piccolino"
col, oli, coli, lino, olino, picco, colino, piccoli. Contenute all'inverso: cip, ilo, nilo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "piccolino" si può ottenere dalle seguenti coppie: piccosa/salino, piccoso/solino.
Usando "piccolino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * linone = piccone; * linoni = picconi; * linosa = piccosa; * linose = piccose; copi * = coccolino.
Lucchetti Alterni
Usando "piccolino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coccolino * = copi; * salino = piccosa.
Sciarade e composizione
"piccolino" è formata da: picco+lino.
Sciarade incatenate
La parola "piccolino" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: picco+olino, picco+colino, piccoli+lino, piccoli+olino, piccoli+colino.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "piccolino" (*) con un'altra parola si può ottenere: rimiro * = rimpicciolirono.
Frasi con "piccolino"
»» Vedi anche la pagina frasi con piccolino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Da piccolino eri proprio un bimbo brillante.
  • Mio nipote è proprio piccolino e non ne vuole sapere di mangiare.
  • Ho ricevuto un regalo piccolino, ma molto gradito.
Proverbi
  • Donna e vino ubriaca il grande e il piccolino.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Piccolino - Agg. Dim. di PICCOLO. Perpusillus, Crisol.; Perparvulus, Cic.; Pusillulus, Varr. – Bocc. Nov. 6. g. 9. (C) L'altro era un fanciul piccolino, che ancora non aveva un anno. G. V. 1. 16. 1. Con due figliuoli d'Ettore, piccolini garzoni, e con più genti, che gli seguirono arrivaro in Grecia nel paese di Macedonia. Ninf. Fies. 225. E li nappi, con che beveano allotta, Di legname era il grande, e 'l piccolino. Fr. Giord. Pred. D. Ella ti mostrò uno piccolino uomo: questa minoranza intendi tuttavia, quanto all'apparenza di fuori. Dittam. 2. 3. Ed eranvi giraffe, e sopra quelli Uomini, come nani, piccolini. [Laz.] Mor. S. Greg. 15. 51. Spesse volte i figli piccolini sono rapiti ai padri dai demonii. Cavalc. Specch. cr. 17. Erode cercò di ucciderlo (Cristo) quando era piccolino, e fu bisogno che la Donna Nostra e Gioseffo fuggissero con lui in Egitto. T. Sen. Pist. volg. 325. Fanciulli piccolini. Giamb. Lat. Brun. Tes. volg. 55. Accrescimento è quella opera di natura, che fa crescere il piccolino fantino, o altra cosa, di sua generazione, infino a tanto ch'ella dee crescere. [Pol.] Bern. Orl. 54. 54. Sendo ancor fanciulletto piccolino.

2. Fig. [Laz.] Cavalc. Specch. cr. 41. Grande è la virtù dell'umiltà, per la quale veramente insegnarci, quegli ch'era grande senza comparazione è fatto piccolino. [Tor.] Rondin. Descr. Cont. 3. In tempo di contagio i mali sono veementi, i dolori acerbi, le consolazioni scarse, il lume della speranza fioco, e piccolino.

3. [Val.] Detto di tempo. Assai breve. Pucc. Centil. 31. 86. Fu eletto un piccolino spazio.

4. Piccolino, in forza di sost. dicesi di Colui che è nell'infanzia, che è bambino. Pusiola, Prud. – Ott. Com. Purg. 23. 136. (M.) Introdusse gli uomini nel suo cenacolo ed iscoperse li membricciuoli dello squartato piccolino (cioè fanciullino).

[Camp.] Bib. Is. 13. Susciterò sopra voi quelli di Media, i quali non addimandano argento, e non vogliono oro: ma uccideranno li piccolini (parvulos) colle saette, e non avranno misericordia di quelli che popperanno. E S. Gir. Pist. 32. Dalla piccolina fanciulla Eustochio, il cui vagìo, cioè gridare dei piccolini… E Pist. 36. Sottometti prima alla parmata la mano, e intra' piccolini impara l'arte del favellare.

Onde il modo avverb. Da piccolino, vale Fin dall'infanzia. Bocc. Nov. 10. g. 10. (C) In continue fatiche da piccolina era stata. [Val.] Pucc. Centil. 54. 53. Nacque grande errore Tra i due fratelli, e non da piccolini.

5. Piccolino, vale anche Di bassa condizione. Din. Comp. 1. 22. (M.) Diviseli di nuovo la città negli uomini grandi, mezzani e piccolini.

E a modo di sost. Fav. Esop. (M.) Per lo nibbio (s'intende) li tiranni delle terre, i quali cercano le discordie de' piccolini. Canig. Rist. 54. (Man.) Dunque ben veggon grandi e piccolini Che la giustizia è virtù molto bella. T. Esop. Fav. volg. M. 18. L'autore ci ammaestra in questa presente favola, che il piccolino e di poca potenzia non s'accompagni co' maggiori e più potenti di sè; perocchè il maggiore non sa essere fedele al compagno minore. [Val.] Pucc. Centil. 28. 2. Fu scomunicato Con tutti i suoi grandi e piccolini.

6. T. Senso corp. Galil. Op. astronom. 4. 249. Vedrà nella superficie (del vaso) un'immagine piccolina del lume.

T. Senso mor. Fr. Jac. Tod. Poes. spirit. 622 Cresca pur nostro cor, ch'è piccolino, Che lo riceva più abbondosamente.

7. [Val.] Far del grande piccolino. Ridurre il grande e prepotente in umile condizione, in grado di non poter nuocere. Pucc. Centil. 31. 14. Disse… Far ci convien del grande piccolino; Ed aspre leggi fe' di nuovo scrivere.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: piccoletto, piccolezza, piccolezze, piccoli, piccolina, piccoline, piccolini « piccolino » piccolissime, piccolissimi, piccolissimo, piccolo, piccolotta, piccolotte, piccolotti
Parole di nove lettere: piccolini « piccolino » picconano
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tombolino, capitombolino, colino, miracolino, ostacolino, spettacolino, trabiccolino « piccolino (oniloccip) » coccolino, bioccolino, moccolino, smoccolino, bernoccolino, broccolino, zoccolino
Indice parole che: iniziano con P, con PI, iniziano con PIC, finiscono con O

Commenti sulla voce «piccolino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze